Uretra

Definizione
nome, plurale: uretre o uretre
(anatomia) Il tubo che si estende dalla vescica urinaria al meato urinario, attraverso il quale l’urina (e lo sperma, nei maschi) viene scaricata nell’ambiente esterno
Supplemento
L’uretra è un tubo che convoglia l’urina dalla vescica urinaria all’esterno. È un condotto che collega la vescica urinaria all’apertura uretrale (chiamata meato urinario). Nella maggior parte dei mammiferi, serve come condotto o canale attraverso il quale viene scaricata l’urina.
Nei maschi, è di circa 25 centimetri. È più lungo di quello delle femmine (cioè da 4,8 cm a 5,1 cm). Viaggia attraverso il pene. Oltre a scaricare l’urina, l’uretra serve anche come condotto genitale maschile che scarica lo sperma. Oltre allo sfintere uretrale esterno che aiuta nel controllo volontario della minzione, c’è un ulteriore muscolo sfintere nei maschi chiamato sfintere uretrale interno: Latino ūrēthra, Greco ourēthra, ourein (urinare)
Vedi anche:

  • urina
  • vescica urinaria

Termini correlati:

  • Uretra maschile
  • Uretra femminile
  • Parte spugnosa dell’uretra maschile
  • Uretra spugnosa
  • Ghiandole dell’uretra femminile
  • Ghiandole dell’uretra maschile
  • Uretra penile
  • Apertura esterna dell’uretra
  • Fossa navicolare dell’uretra

Forma(e) correlata(e):

  • uretrale (“aggettivo, di, o pertinente a, uretra)