Trota Arcobaleno (Oncorhynchus mykiss)

Foto della Trota Arcobaleno (Oncorhynchus mykiss)

Foto cortesia USFWS

Descrizione Pesce selvatico – vedi limite di cattura in tutto lo stato ed eccezioni sul Guadalupe River
Oncorhynchus è il significato greco di “muso ad uncino”, e mykiss è il nome Kamchatkan della trota iridea. La trota iridea ha una forma caratteristica simile al salmone. Le macchie scure sono chiaramente visibili sulla pinna caudale, che è leggermente biforcuta. La pinna anale ha 10-12 raggi. Il dorso è di solito di un colore oliva scuro, che sfuma nel bianco argenteo sul lato inferiore. Il corpo è fortemente punteggiato, e c’è una striscia rosa-rossa che corre longitudinalmente lungo i lati del pesce. Storia della vita La trota iridea è una specie di pesce anadromo d’acqua fredda. Anche se gli iridei sono noti per tollerare temperature più elevate, danno il meglio nelle aree in cui l’acqua rimane sotto i 70°F. Le uova sono deposte in nidi poco profondi scavati dalla femmina in canali di ghiaia. Le uova richiedono un’ossigenazione continua. A temperature di circa 55°F, le uova si schiudono circa 21 giorni dopo la loro deposizione. Le trote iridee sono carnivore, ma non esclusivamente piscivore. Si nutrono di un’ampia varietà di prede tra cui insetti, crostacei, molluschi e pesci. Le iridee con accesso al mare sono state conosciute per superare le 42 libbre. La taglia record per quelle confinate in acqua dolce è di 31,27 libbre. Distribuzione La trota iridea è originaria del Nord America a ovest delle Montagne Rocciose, dall’Alaska al Messico nord-occidentale. Le introduzioni hanno esteso l’areale fino ad includere la regione dei Grandi Laghi, il Canada centro-meridionale e porzioni delle Grandi Pianure ad est delle Montagne Rocciose, e il Messico sud-occidentale. In Texas, le alte temperature impediscono la riproduzione o anche la sopravvivenza durante l’estate nella maggior parte delle aree, anche se alcuni possono sopravvivere nelle aree di scarico sotto le grandi dighe come il Canyon Reservoir. L’unica popolazione autosufficiente nello stato esiste nel McKittrick Canyon nelle Guadalupe Mountains. Altre Poiché la trota iridea generalmente non si riproduce in Texas e non è in grado di sopravvivere per tutta l’estate nella maggior parte delle aree, la specie viene utilizzata principalmente per la pesca invernale. Ogni inverno, diverse centinaia di migliaia di trote iridee vengono stoccate nei laghi di pesca della comunità in tutto lo stato. Molto entusiasmo è generato dai ripopolamenti annuali. A volte, le banche sono allineate con i pescatori desiderosi di prendere il loro limite immediatamente dopo che le trote sono state immagazzinate. Il record di stato è di 8,24 libbre ed è stato preso dal Canyon Reservoir tailrace.