Trailer Park Boys: 15 Esilaranti Citazioni di Bubbles Cheti faranno dire Lo stesso

Trailer Park Boys ci ha regalato alcune citazioni unte nel corso degli anni, ma nessuno è abbastanza relatabile come Bubbles (Mike Smith). Il ladro di carrelli amante dei gatti vive in un capanno, ma in qualche modo è l’ancora che tiene a terra i suoi amici Ricky (Robb Wells) e Julian (John Paul Tremblay).

Oddirittura, nonostante la sua carriera nel mondo del crimine, è riuscito a stare fuori di prigione più dei suoi soci. C’è qualcosa di genuino in lui che ha fatto innamorare i fan, rendendolo un personaggio relazionabile. È su questo che ci concentreremo per questa lista. Ecco 10 esilaranti citazioni di Bubble che ti faranno dire “lo stesso”.

Aggiornato il 3 febbraio 2021 da Scoot Allan: Mentre i Trailer Park Boys avevano un solido seguito nella patria della serie, il Canada, i ragazzi del Sunnyvale Trailer Park hanno esteso immensamente la loro fanbase da quando la serie e i progetti assortiti sono stati portati su Netflix, dando vita a nuove stagioni, film e speciali dal vivo con protagonisti Ricky, Julian e, naturalmente, Bubbles. Bubbles ha spesso un doppio ruolo, sia come coscienza che come cuore dei Trailer Park Boys, e ha rilasciato una serie di incredibili citazioni che competono con alcuni dei migliori ‘Rickyisms’ della serie grazie alla loro relazionabilità con i fan, che esploreremo un po’ più avanti oggi.

15 “Have A Nice Day, And Go F*** Yourself!”

TRAILER PARK BOYS - Bubbles guitar

Bubbles ha una forma unica di passivo-aggressività che non capisce bene il significato del termine, perché si sforzerà sempre di essere educato con tutti quelli che lo circondano e allo stesso tempo si assicurerà di far sapere a tutti se è arrabbiato con loro, e sicuramente tutti abbiamo avuto voglia di fare la stessa cosa.

Bubbles ha usato alcune versioni diverse del saluto/send-off di cui sopra, incluso riproporlo come risposta ad una domanda in “The Bible Pimp” (Stagione 2, Episodio 5) ed è stato anche usato come titolo per lo speciale di Natale “Dear Santa Claus, Go F**k Yourself!”

14 “I’m Not Running Over A Kitty To Save Your F****** Dope, Ricky!”

TRAILER PARK BOYS - Bubbles Kittyland

Bubbles è innanzitutto un amante degli animali, soprattutto dei vari gattini di cui si prende cura nel parco roulotte, e ha rivelato in “The Bare Pimp Project” (Stagione 2, Episodio 7) che non è disposto a far male a un gattino, anche se questo interferisce con i loro piani di pensionamento anticipato.

Mentre i ragazzi tentano di sfuggire alla polizia con Bubbles al volante, un gatto sfreccia davanti al veicolo, e Bubbles è costretto a sterzare, facendo fuori il camion e il rimorchio che pensavano fosse pieno di hashish, ma in realtà era la prova dell’operazione di coltivazione.

13 “Non sono mai stato così vivace in tutta la mia vita!”

TRAILER PARK BOYS - Bubbles Frisky

J-Roc (Jonathan Torrence) ha sempre una serie di progetti suoi in corso proprio come Ricky e Julian, anche se i suoi piani d’affari tendono a cadere nelle categorie più grasse della vita di Sunnyvale, come quando ha tentato di girare un film per adulti nella roulotte di sua madre, o talvolta nei boschi.

Ha reclutato Bubbles per recitare nel film ancora una volta dopo che il loro primo tentativo è stato interrotto, e mentre si stavano dirigendo verso il luogo delle riprese Bubbles ha preso in giro quanto fosse eccitato. Come ha rivelato in precedenza, questo non accadeva spesso per Bubbles, quindi si sentiva abbastanza eccitato dalla prospettiva, cosa che chiunque nella vita di coppia può capire.

12 “Dovrei essere cotto per questo, ragazzi?”

“Quel bong ad acqua è così liscio che non ti rendi conto di quanto sei fatto finché non è troppo tardi”. Bubbles si è certamente goduto la sua parte di cannabis fumata durante la serie, anche se di solito aveva anche una buona testa sulle spalle e sapeva che era importante rimanere sobrio per le occasioni importanti e gli eventi che richiedevano tutta la sua attenzione.

Purtroppo, è anche il miglior amico di Ricky, che non sempre gli dà i migliori consigli, Un buon esempio è stato quando Bubble ha messo in dubbio i suoi livelli di sobrietà dopo aver provato la nuova varietà di Ricky prima di un’operazione di furto di carne in “I F******g Miss Cory And Trevor” (Stagione 7, Episodio 1) che poi ha sbagliato nonostante Ricky gli abbia detto di fumare di più.

11 “Una volta stavo facendo un modellino, e ho incollato per sbaglio l’ala di un bombardiere B-17 al mio uccello.”

TRAILER PARK BOYS - Bubbles

Ok, forse questa citazione di Bubbles da “Conky” (Stagione 4, Episodio 5) non fa dire a tutti “lo stesso”, ma tutti hanno avuto qualcosa che li ha appassionati e che può aver portato a un po’ di distrazione.

Nel caso di Bubbles, questa distrazione ha portato ad uno sfortunato incidente con la colla per modelli mentre usava il bagno. La citazione evidenzia anche l’estrema onestà di Bubbles sia con i suoi amici che con la troupe del documentario che filma i residenti del Sunnyvale Trailer Park.

10 “Beh, quando ero piccolo, ho sempre voluto andare nello spazio, essere un astronauta. But You Gotta Be Able To See Really F****n’ Good To Do That Job.”

TRAILER PARK BOYS - Bubbles Astronaut

“Qualche ragazzo mi avrebbe dato un’occhiata e detto…. “uhhh, mi dispiace signore, deve essere in grado di vedere un po’ meglio di così”. Non me ne frega un c***o”. Lo spazio è l’ultima frontiera, e per Bubbles era il suo sogno. Sfortunatamente, essere un astronauta è molto difficile se non hai una buona vista, e questo ha scoraggiato il nostro abitante preferito del Sunnyvale Trailer Park.

Bubbles si è aperto sulle sue aspirazioni fallite dopo aver perso il posto di assistente supervisore al suo parco roulotte in “Temporary Relief Assistant Trailer Park Supervisor” (Stagione 3, Episodio 2), che lui attribuisce anche alla sua vista. Forse un giorno le cose andranno bene per il nostro povero amico miope.

9 “Non voglio essere conosciuto come il ragazzo che va su e schiaffeggia Dadonkadonks.”

Quando si gira uno dei “film grassi” di J-Roc in “Don’t Cross the Sh*tline” (Stagione 5, Episodio 6) gli viene chiesto di avvicinarsi e schiaffeggiare una delle attrici sul sedere, ma Bubbles, da buon gentiluomo, non si sente a suo agio nel farlo.

Alla fine gli viene chiesto il perché, soprattutto dopo che nei film passati non aveva problemi a farlo, e lui spiega che allora era un personaggio diverso. Ora che non è un superagente russo, non gli piace l’idea di oggettivare le donne in quel modo. Dobbiamo apprezzare Bubbles qui, non vuole essere quel tipo di persona.

8 “Ricky, non possiamo solo avere un giorno senza urla e senza cavalli*** e giocare un po’ di F****** Hockey?’

Ogni canadese che legge questa lista probabilmente si relaziona duramente a questa citazione, ma pensiamo che questa potrebbe essere una citazione universale. Guarda, la vita di Bubbles è frenetica, e molto è dovuto alla sua affiliazione con Ricky, e voleva solo una pausa da tutto questo in “The Delusions of Officer Jim Lahey” (Stagione 3, Episodio 7).

Nel grande e bianco nord, non c’è modo migliore per rilassarsi che rilassarsi, stappare una Molson e giocare a hockey su strada. Sfortunatamente per Bubbles, gli è capitato di dire questo nell’anniversario del giorno in cui il sig. Lahey è stato cacciato dalla polizia a causa dei ragazzi, quindi sono in atto degli shenanigans.

7 “In occasioni speciali, mi faccio sempre il liquore, Julian”

Non c’è niente come qualche bicchierino per festeggiare il tuo migliore amico che esce di prigione. Questo è esattamente quello che Bubbles ha fatto quando Julian è diventato di nuovo un uomo libero in “Never Cry Shitwolf” (Stagione 4, Episodio 1).

Si stava scolando i drink da una caffettiera. Nel corso dell’episodio, Bubbles diventa sempre più intossicato e ha anche provato a urlare nel walkie-talkie di un poliziotto. Alla fine è stato gettato nella vasca degli ubriachi quando tutto è stato detto e fatto. Noi lo chiamiamo un buon pomeriggio.

6 “Ecco cosa so, Rick. Se ami qualcosa, lasciala andare. Se torna da te, ti appartiene. Se non lo fa, non lo possiedi. E se non lo fa sei uno stronzo, proprio come te.”

Quando si tratta di Bubble ci sono poche cose che ama più dei suoi gattini. Così, quando ne presta uno a Ricky per tenergli compagnia mentre dorme nella macchina di Julian, pensa di essere gentile. Sfortunatamente, Ricky crede che il gatto ora sia suo, e quando Bubbles viene a riprenderselo, volano i fuochi d’artificio.

Alla fine, Julian interviene ed è allora che questa saggezza viene rilasciata in “F**k Community College, Let’s Get Drunk and Eat Chicken Fingers” (Stagione 1, Episodio 2). Questo è in realtà abbastanza riferibile, tutti noi abbiamo dovuto lasciare andare qualcosa ad un certo punto nella speranza che tornasse indietro.

5 “Lahey, puoi per favore togliere il cazzo volante dalla nostra strada? Dobbiamo andare a prendere i biglietti per i Rush!”

Guarda, quando i Rush arrivano in città, tu vai a vederli, ed è esattamente quello che Bubbles ha fatto in “Closer To The Heart” (Stagione 3, Episodio 5). Sfortunatamente, Jim Lahey (John Dunsworth) si è messo in mezzo. È allora che abbiamo questa citazione.

Abbiamo capito Bubbles, vuoi vedere la migliore band del mondo. L’intero episodio va un po’ storto quando non riescono ad entrare e Ricky rapisce Alex Lifeson, il chitarrista della band, ma il brivido della caccia al biglietto deve essere stato divertente.

4 “I Can’t Wait To Start F****n’ Hammerin’ People!”

Abbiamo amato il wrestling quanto chiunque altro, ma Bubbles potrebbe essere un superfan. Lo ama così tanto, infatti, che ha creato il suo personaggio in “The Green B*stard” (Stagione 4, Episodio 4). Non appena ha indossato la calzamaglia, ha voluto salire sul ring e iniziare a combattere, così, ha messo gli occhi su Cory (Cory Bowles) e Trevor (Michael Jackson).

Guarda, possiamo riferirci a questa citazione un po’ troppo. Ci siamo passati tutti, specialmente nei nostri giorni più giovani dopo aver visto Shawn Michaels, dove tutto quello che vogliamo fare è esercitarci con il gomito volante anche dopo che ci è stato detto di non provarlo a casa. Non cambiare mai Bubs, non cambiare mai.

3 “Quando qualcuno come Alex Lifeson ti dà una maglietta F****n’ da mettere, tu stai mettendo la cosa F****n’. Non mi interessa se non indossi magliette.”

Sappiamo che Randy (Patrick Roach) non ama indossare magliette, così quando Alex Lifeson, uno dei migliori chitarristi di tutti i tempi, regala al gruppo delle magliette dopo essere stato rapito da Ricky, Bubbles si assicura che tutti le indossino in “Closer To The Heart” (Stagione 3, Episodio 5).

Siamo sicuri che a questo punto, il residente con gli occhiali era stufo di Randy e Lahey dopo che il duo ha imbrogliato il gruppo sui biglietti per vedere i Rush dal vivo. A quanto pare, però, tutto si è risolto, il gruppo ha visto la band suonare e ora hanno delle magliette per commemorare il giorno. Non crediamo che siano mai state dette parole più vere.

2 “Amico, spero non sia un F******* Samsquanch, odio quei F****** B*******.”

Ci siamo passati tutti. State guardando un documentario su Samsquanch e sentite un fruscio fuori. Questo è esattamente quello che è successo a Bubbles, mentre guardava la TV con i suoi gattini in “Rub ‘N Tiz’zug” (Stagione 4, Episodio 3).

La sua porta inizia ad aprirsi e sembra che uno di quei tipi pelosi stia cercando di entrare, così chiama Ricky, che guarda per caso lo stesso programma, e battono il mostro con mazze da baseball. Lui si difende un po’, ma alla fine è in minoranza. Sfortunatamente, si scopre che il samsquanch era solo Julian, coperto da coperte.

1 “I Can Eat A F****n’ Bucket Myself.”

Non pensiamo ci sia niente di più canadese dei ragazzi del parcheggio delle roulotte che contrattano con Gord Downy del leggendario gruppo rock canadese The Tragically Hip per il pollo, ma è esattamente quello che è successo nel video musicale di “The Darkest One”.”

Qui vediamo Bubbles svegliare Ricky dicendo che Gord Downy darà loro un secchio di pollo per rubare un motore. È allora che si rendono conto che un secchio non è sufficiente e cominciano a chiedere di più. Finiscono con l’accontentarsi di due secchi e un giro al negozio di liquori e lo chiamano un giorno, ma non possiamo fare a meno di riferirci a questa specifica citazione, specialmente dopo aver bevuto un po’.