Stop Police Terror

Anche se meno comuni e più costosi dei loro omologhi SFP (Second Focal Plane), i cannocchiali FFP (First Focal Plane) sono ben voluti per la loro coerenza. Progettato con un reticolo che cresce e si restringe quando si cambia l’impostazione di ingrandimento, i cannocchiali FFP semplificano il compito di stimare la distanza del bersaglio e la distanza di sicurezza. Che tu sia un cacciatore o un tiratore tattico, dovresti assicurarti il miglior cannocchiale FFP se l’uso della sottotensione è una parte integrata delle tue tecniche di tiro.

Detto questo, a causa dell’alto costo di acquisizione dei cannocchiali FFP, va da sé che è necessario fare un investimento saggio. L’ultima cosa che vuoi fare è sprecare i tuoi soldi su un cannocchiale che è incompatibile con il tuo stile di tiro e le tue abitudini personali. Nel caso in cui sei nuovo di cannocchiali FFP e sai poco sulle opzioni disponibili, questo articolo è per te. Qui sotto, troverete un paio di esempi di alta qualità sul mercato insieme alle loro specifiche e recensioni. Oltre a questo, una breve guida allo shopping è anche presente al fine di aiutarvi a decidere. Controlla le informazioni fornite per assicurarti un buon cannocchiale.

Top 5 migliori cannocchiali FFP disponibili per l’acquisto sul mercato

1/ Nikon Prostaff 5

  • Ingrandimento: 3.5 – 14x
  • Diametro della lente: 40 millimetri
  • Dimensione: 3.3 x 4.7 x 15.8 pollici
  • Peso: 1.05 libbre

Ottimizzato per applicazioni di caccia, Nikon Prostaff 5 è l’ambito che si desidera avere mentre si spara attraverso rami fitti e cespugli. La presenza di più strati di composti antiriflesso permette al cannocchiale Nikon di raccogliere la luce in modo efficace ed efficiente 24/7. Pertanto, è possibile rilevare e tracciare gli obiettivi con relativa facilità. Dal momento che il cannocchiale impiega torrette a molla zero-reset, non avrete problemi a fare aggiustamenti temporanei sul campo.

Come altri cannocchiali Nikon, il reticolo BDC del Prostaff 5 è compatibile con la tecnologia Nikon Spot On Ballistic Match. Approfittando di questo, si potrebbe prendere la congettura di compensazione della caduta del proiettile. Ora, sareste in grado di dedurre l’esatto punto di mira a varie distanze in un batter d’occhio. Il cannocchiale Nikon ha anche un oculare a fuoco rapido, in modo da poter mettere a fuoco il reticolo in un attimo. Per mostrare la fiducia che hanno nel loro cannocchiale, Nikon sostiene Prostaff 5 con un’attraente garanzia di riparazione/sostituzione a vita.

Pros

  • Chiarezza ammirevole
  • Leggero e compatto
  • Generoso rilievo dell’occhio

Cons

  • Ci sono lamentele sui cerchi del reticolo
  • Il controllo della qualità potrebbe essere migliorato

2/ Athlon Optics Argos BTR

  • Ingrandimento: 6 – 24x
  • Diametro della lente: 50 millimetri
  • Dimensione: 17 x 5 x 4 pollici
  • Peso: 3,1 libbre

Vuoi un piviale che possa raggiungere 1.000 metri e oltre? Allora dovete dare un’occhiata a Athlon Optics Argos BTR, è il miglior cannocchiale FFP per i soldi in termini di portata. Realizzato in alluminio di prima qualità, il cannocchiale Athlon Optics possiede un’eccellente integrità strutturale insieme a una lodevole resistenza al rinculo. Quindi, i meccanismi rimangono affidabili e sicuri anche quando sono sottoposti ad abusi che non perdonano. Per quanto riguarda il vetro, le lenti multicoated dell’ambito manterrebbero sempre gli obiettivi luminosi e chiari.

Siccome Athlon Optics Argos BTR impiega un reticolo inciso in vetro illuminato, si potrebbe mirare e sparare con precisione per tutto il giorno. Inoltre, grazie al design del reticolo, il supporto di appoggio offerto dal cannocchiale Athlon Optics è superiore ad altri modelli. Come prodotto modem, il cannocchiale è impermeabile e resistente alla nebbia, il che significa che è una buona scelta per le persone che hanno bisogno di un accessorio robusto.

Pros

  • Prezzo ragionevole
  • Ampio campo visivo
  • Limiti di regolazione generosi

Cons

  • Sono riportati alcuni problemi di zero
  • Servizio clienti poco disponibile

3/ Vortex Optics Viper PST Gen II

  • Angliamenti: 3 – 15x
  • Diametro della lente: 44 millimetri
  • Dimensione: 20 x 5 x 4 pollici
  • Peso: 2,9 libbre

Caratteristiche solide e operazioni semplici, Vortex Optics Viper PST Gen II è tenuto in grande considerazione da molti tiratori in tutto il mondo. Con un potere di ingrandimento di 3 – 15x, il cannocchiale è abbastanza versatile e si potrebbe usare con buoni effetti in un sacco di scenari di tiro. Grazie all’uso di lenti multicoated a bassa dispersione, il cannocchiale Vortex Optics è in grado di fornire immagini ad alto contrasto dall’alba al tramonto. Poiché le lenti sono protette da rivestimenti Armortek, non dovrete preoccuparvi di esporle a sporco, olio, …

Per il reticolo, Vortex Optics Viper PST Gen II utilizza un modello illuminato con linee di sotto-tensione e punti di tenuta. Come risultato, la maggior parte dei tiratori dovrebbe essere in grado di colpire i loro obiettivi desiderati in condizioni di scarsa luminosità senza molte difficoltà. L’intensità del reticolo è regolabile, ci sono 10 livelli tra cui scegliere. Sigillato con O-ring e spurgato con argon, l’ambito Vortex Optics potrebbe funzionare in condizioni atmosferiche difficili e in ambienti difficili.

Pros

  • Meccanismi robusti
  • Ben fatto e duro
  • Alta resistenza/resistenza

Cons

  • Molto caro
  • I tappi dovrebbero essere migliorati

4/ Primary Arms ACSS

  • Ingrandimento: 4 – 14x
  • Diametro della lente: 44 millimetri
  • Dimensione: 13 x 3 x 5 pollici
  • Peso: 1,6 libbre

Prodotto per fucili che sono camerati in 5,56 x 45mm NATO, Primary Arms ACSS è un ambito FFP robusto e resistente. Dotato di impostazione della parallasse regolabile, il modello Primary Arms permette agli utenti di atterrare con coerenza i colpi sui bersagli a varie distanze di tiro. Il tubo del cannocchiale è costruito in alluminio di alta qualità, quindi gestisce relativamente bene la maggior parte delle vibrazioni e degli urti. In termini di resistenza, il cannocchiale è impermeabile e resistente alla nebbia, quindi gli elementi esterni e le intemperie non degradano le sue prestazioni.

Il reticolo illuminato di Primary Arms ACSS è alimentato da una singola batteria CR2032 e ci sono 6 opzioni di luminosità disponibili. A parte questo, si hanno prese di vento e piombi che sono calibrati anche per carichi ordinari 5,56 x 45mm NATO. Con un livello di ingrandimento minimo di 4x e uno massimo di 14x, il cannocchiale Primary Arms potrebbe offrire ai tiratori molta flessibilità. Accompagnato l’ambito è una garanzia di 3 anni che dovrebbe prendersi cura di qualsiasi problema che si verifica durante l’utilizzo del prodotto.

Pros

  • Grande scatola per gli occhi
  • Vetri cristallini
  • Servizio clienti reattivo

Cons

  • Non vengono con tappi
  • Il reticolo tende a sanguinare e a stagnare in ambienti bui

5/ Bushnell AR Optics

  • Angliamento: 1 – 4x
  • Diametro della lente: 24 millimetri
  • Dimensione: 9,4 x 7 x 5 pollici
  • Peso: 1,08 libbre

Nel caso in cui hai solo bisogno di un cannocchiale FFP di base a corto raggio, Bushnell AR Optics è la scelta migliore. Anche se il suo potere di ingrandimento 1 – 4x non è sicuramente impressionante, l’ambito Bushnell vi servirebbe bene nel tiro a corto raggio. Grazie alla presenza della leva Throw Down PCL, si potrebbe cambiare rapidamente l’impostazione di potenza come la domanda di situazione. In termini di chiarezza, l’ambito utilizza vetro multicoated di alta qualità in modo da poter acquisire obiettivi in qualsiasi momento della giornata.

Il reticolo BDC di Bushnell AR Optics è ottimizzato per l’uso con proiettili 5.56 x 45mm NATO, e fornisce ai tiratori punti di mira e di ranging precisi. Nella maggior parte dei casi, il reticolo specifico del calibro del cannocchiale Bushnell dovrebbe permettere di inviare i proiettili a distanza con una precisione senza pari. Spurgato dall’azoto e sigillato con O-ring, il cannocchiale sarebbe immune praticamente a tutti i problemi legati all’acqua e alla nebbia. Grazie alle torrette stile bersaglio, è abbastanza facile per voi apportare modifiche alle impostazioni di elevazione e di bolina.

Pros

  • Accessibile
  • Capsule per lenti resistenti
  • Torrette facili da usareamichevoli torrette

Cons

  • Reticolo leggermente piccolo
  • Incompatibile con anelli bassi/extra bassi

Cercare il miglior cannocchiale FFP: Guida all’acquisto

  • Pensa al tuo budget di spesa

Come sempre, il budget di spesa gioca un ruolo importante, devi tenerlo in mente mentre controlli diversi cannocchiali. Per la maggior parte del tempo, si dovrebbe essere in grado di trovare un eccellente ambito FFP che si adatta al vostro portafoglio se siete disposti a cercare. Tuttavia, ricordate che si ottiene ciò che si paga, un prodotto a basso costo sporco potrebbe non durare a lungo sul campo. Pertanto, al fine di ottenere un buon cannocchiale FFP, si dovrebbe prendere un po’ di tempo per compilare le caratteristiche desiderate e confrontarle con i modelli di mercato. Questo ti permetterebbe di arrivare a un budget realistico.

  • Tenere in considerazione la potenza di ingrandimento

Bassa potenza cannocchiali fucile eseguire bene nel caso in cui si desidera monitorare e sparare obiettivi a breve-media distanza. D’altra parte, i cannocchiali ad alta potenza forniscono ai tiratori un’alta risoluzione del bersaglio, che è essenziale nel tiro a lunga distanza. Tutto sommato, la potenza di ingrandimento ottimale per il tuo cannocchiale FFP dipende dalle tue preferenze. La regola è quella di optare per un ingrandimento massimo di 12x o giù di lì se si deve regolarmente sparare a distanze inferiori a 500 metri. Nel caso in cui la vostra distanza di tiro frequente superi le 500 iarde, l’impostazione di ingrandimento massimo del cannocchiale deve essere superiore a 12x.

  • Controlla l’obiettivo

Più grande è l’obiettivo, più luce può raccogliere, il che si traduce in immagini luminose e chiare. Tuttavia, non significa che si dovrebbe dare la priorità ai cannocchiali che hanno grandi obiettivi. Un cannocchiale che possiede un grande obiettivo deve essere montato abbastanza in alto sopra la canna e l’azione. Di tanto in tanto, una tale configurazione può disturbare la tua capacità di mantenere una corretta saldatura di guancia e ridurre la precisione complessiva dei tuoi colpi. Inoltre, le dimensioni e l’ingombro di grandi obiettivi spesso influenzano il bilanciamento del fucile. Nella maggior parte dei casi, i cannocchiali ad alta potenza sono accompagnati da obiettivi di grandi dimensioni.

  • Valutate il modello di reticolo del cannocchiale

Ci sono molti modelli di reticolo in circolazione, da robusti punti centrali a sofisticati reticoli, ma 3 tipi si distinguono dal resto: Duplex, Mildot e BDC (Bullet Drop Compensator).

  • Duplex: Caratterizzato da un sottile mirino centrale che diventa più spesso man mano che raggiunge le aree esterne, il Duplex è considerato lo stile di reticolo più comune. A causa del suo layout semplice, questo stile di reticolo è adatto per una grande varietà di esigenze di tiro e requisiti.
  • Mildot: A prima vista, Mildot è simile al Duplex, ma ci sono un paio di differenze. Il mirino di questo reticolo contiene una serie di punti equidistanti che i tiratori potrebbero usare per stimare la distanza del bersaglio. Inoltre, i punti aiuterebbero a fare regolazioni precise delle impostazioni di windage ed elevazione.
  • BDC (Bullet Drop Compensator): Come suggerisce il nome, il BDC permette ai tiratori di compensare la caduta del proiettile senza dover modificare le impostazioni di elevazione dell’ambito. Rispetto ad altri tipi di reticoli, il BDC offre molta versatilità e flessibilità.
  • Guarda la parallasse del cannocchiale

Molti cannocchiali a bassa potenza sono impostati per essere senza parallasse ad una distanza specifica – ad esempio, 100 metri – che dovrebbe andare bene nel tiro a corto raggio. Tuttavia, nel caso in cui si sta acquistando un cannocchiale a lungo raggio, si deve considerare l’utilizzo di qualcosa che possiede una manopola di messa a fuoco laterale. Quella manopola vi presenterebbe la capacità di correggere la parallasse e mantenere un livello costante di precisione con relativa facilità. La manopola di messa a fuoco laterale è tipicamente posta nell’opposto della torretta di windage dell’ambito.

  • MOA (Minute of Angle) Vs MRAD (Milliradian)

Riguardo alla regolazione dell’ambito, ci sono 2 sistemi di misurazione: MOA (Minute of Angle) e MRAD (Milliradian). A 100 iarde, 1 MOA corrisponde a circa 1 pollice mentre 1 milradiano è uguale a 3,6 pollici o giù di lì. Il vantaggio principale del sistema MOA è che spesso viene fornito con piccoli incrementi di regolazione che ti permettono di azzerare con precisione il tuo cannocchiale. Al contrario, molti tiratori sono attratti dalla semplicità del sistema MRAD, che funziona praticamente come un righello. Il sistema milradiano è utilizzato principalmente dai cannocchiali con reticolo Mildot.

  • La resistenza del tuo cannocchiale

Non devi essere un tiratore veterano per sapere che devi prenderti cura del tuo cannocchiale. Detto questo, è una buona idea assicurarsi che il tuo cannocchiale possa funzionare in situazioni non ideali. Per la maggior parte del tempo, cannocchiali di puntamento che vengono utilizzati all’aperto deve avere O-ring e azoto / gas di spurgo di argon nel suo tubo. Tali caratteristiche manterrebbero il cannocchiale da problemi legati all’acqua e alla nebbia. A parte questo, si dovrebbe dare un’occhiata alle superfici esterne del tubo. La maggior parte dei cannocchiali che hanno superfici anodizzate dure sono di solito molto più resistenti dei prodotti ordinari.