Stati di prescrizione per i debiti con carta di credito

CreditCards.com ha compilato questo elenco stato per stato degli statuti di prescrizione per il recupero dei crediti con carta di credito ricercando individualmente le leggi di ogni stato e le sentenze del tribunale. Abbiamo linkato la legge dove è disponibile; ulteriori note sotto.

Termini di prescrizione del debito della carta di credito, per stato

Stato anni Statuto Fonte
Alabama 3 anni Titolo 6 Ch.2 Sec. 37 Legge statale
Alaska 3 anni 9.10.053 Legge statale
Arizona 6 anni HB 24121 Legge statale
Arkansas 5 anni 4-3-118 Legge statale
California 4 anni Codice di procedura civile S.337 Legge statale
Colorado 6 anni Colorado Revised Statutes Titolo 13 S.80-103.5 Legge statale 2
Connecticut 6 anni Capitolo 926 Sec. 52-576 Legge statale 3
Washington, D.C. 3 anni 12-301 Codice D.C. 4
Delaware 3 anni Titolo 10, Sec. 8106 Legge statale
Florida 5 anni4 95.11 Legge statale
Georgia 6 anni5 9-3-24 Legge statale
Hawaii 6 anni 657-1 Legge statale
Idaho 5 anni 5-216 Legge dello stato
Illinois 5 anni7 Codice di procedura civile 5/13-205 Legge statale
Scorrere fino a 735 ILCS 5/13-205
Indiana 6 anni Titolo 34 Art.11, 2-9 Legge statale
Iowa 5 anni Ch. 614.1.4 Legge statale Vedi nota.14
Kansas 3 anni 60-512 Legge statale
Kentucky 5 o 15 anni 413.120 e 413.090 Leggi statali contrastanti 12
Louisiana 3 anni Civil Code Sec. 2 Art. 3494 Legge statale
Maine 6 anni 14-205-752 Legge statale
Maryland 3 anni Sezione 5-101 Legge dello Stato
Massachusetts 6 anni Leggi Generali Parte III Titolo V Ch. 260-2 Legge statale
Michigan 6 anni Ch. 600.5807.8 Legge statale
Minnesota 6 anni Civil Procedure Ch.541.05 Legge statale
Mississippi 3 anni 15-1-29 Legge statale
Missouri 5 anni Ch. 516-120 Legge statale
Montana 8 anni 27-2-202 Legge statale
Nebraska 4 anni 25-206 Legge dello Stato
Nevada 4 anni 11-190 Legge dello Stato
New Hampshire 3 anni 382-A:3-118 (g) Legge statale
New Jersey 6 anni 2A:14-1 Legge statale
New Mexico 4 anni 37-1-4 Legge statale
New York 6 anni Legge sulla pratica civile & Norme, 2-213 Legge dello Stato
North Carolina 3 anni Procedimento civile 1-52.1 Legge statale
North Dakota 6 anni 28-01-16 Legge statale
Ohio 6 anni Corte – Common Pleas, Ch. 2305.07 Legge statale
Oklahoma 5 anni 12-95A(1) Legge statale
Vai al Titolo 12 e clicca sul link. Aprire il file e andare alla sezione 12-95.
Oregon 6 anni Oregon Revised Statutes, Civil Procedure Ch. 12.080 Legge statale
Pennsylvania 4 anni Procedimento giudiziario 42 Pa. C.S. 5525(a) Legge statale
Rhode Island 10 anni 9-1-13 Legge statale
South Carolina 3 anni Codice delle leggi Titolo 15 Ch. 3 Sec.530 Legge statale 8
South Dakota 6 anni 15-2-13 Legge statale
Tennessee 6 anni Titolo 28 3-109 Legge statale 9
Texas 4 anni Civil Practice and Remedies Code, S.16.004 Legge statale
Utah 6 anni 78B-2-30910 Legge statale
Vermont 6 anni 9A-3-118 Legge statale
Virginia 3 anni 8.01-246 Legge statale. Vedere nota.13
Washington 6 anni Revised Code of Washington 4.16.040 Legge statale
West Virginia 10 anni 55-2-6 Legge statale
Wisconsin 6 anni 893.43 Legge statale 11
Wyoming 8 anni 1-3-105 Legge statale
1Il 12 aprile 2011, il governatore ha firmato il House Bill 2412 in legge. Questo disegno di legge modifica la sezione 12-548 del codice statale e rende il termine di prescrizione per il debito della carta di credito sei anni.
2Cliccando su questo link vi porta a un sito web di terze parti. Fare clic su “Accetto” i termini. Cliccate sul link Colorado Revised Statutes nella colonna di sinistra. Nella pagina che appare, digitare 13-80-103.5 sulla linea di ricerca e premere invio. Scorrere fino a e cliccare sul link per 13-80-103.5 per andare alla sezione.
3Go a Statutes, poi Browse statutes, scorrere fino a Ch. 926, Sec. 52-576.
4 Cerca per numero di sezione.
5 Secondo il Dipartimento di Legge della Georgia, i casi della corte d’appello hanno stabilito che il periodo di sei anni per i contratti si applica al debito della carta di credito. Vedi Phoenix Recovery Group Inc. v. Mehta, 2008.
6 Una corte d’appello dell’Illinois ha stabilito, il 20 maggio 2009, che un contratto di carta di credito non si qualifica come un contratto scritto soggetto al termine di prescrizione di 10 anni.
7 Le decisioni della corte hanno affermato che i contratti di carta si qualificano come contratti scritti con un termine di prescrizione di 10 anni. Tuttavia, la corte d’appello statale ha stabilito nel 2011 che il ricorrente deve fornire l’accordo effettivo del debitore, non un accordo generico. Se l’esattore non può produrre un accordo originale della carta di credito, si applica il termine di cinque anni per i contratti non scritti, ha stabilito la corte. Vedi Gemini v New, 2011.
8 Nella sezione “Ricerca rapida” selezionare “Codice delle leggi” dal menu e digitare “15 3 530” nella finestra di ricerca, senza trattini; premere “Invio”. Nei risultati della ricerca, selezionare il link per “Capitolo 3.”
9 Cliccando su questo link si accede a un sito web di terzi. Clicca su “Accetto” i termini. Nella pagina che appare, digitare 28-3-109 sulla linea di ricerca e premere invio. Cliccare sulla voce 28-3-109 per “Contratti non altrimenti coperti.”
10 I tribunali dell’Utah generalmente applicano la legge dello stato dell’emittente della carta.
11 Vedi sezione 893.43.
12Le leggi statali contrastanti e la mancanza di sentenze definitive dei tribunali rendono troppo difficile dire se lo statuto di cinque anni del Kentucky o quello di 15 anni si applica ai debiti delle carte di credito.
13La scadenza di tre anni si applica ai contratti non scritti; i tribunali possono applicare la scadenza di cinque anni per i contratti scritti se il creditore produce un accordo firmato sul conto e la documentazione dei termini di rimborso.
14La scadenza di 10 anni per i contratti scritti potrebbe essere applicata se il creditore fosse in grado di produrre una documentazione sufficiente dell’importo del debito. In pratica, tuttavia, i creditori hanno solo descrizioni generali del conto, come i termini e le condizioni, il che non soddisfa lo standard per un contratto scritto di debito.

Note

  • Il grafico mostra il limite di tempo sui conti di credito revolving come i contratti di carta di credito. La maggior parte delle leggi e dei codici statali non si riferiscono specificamente alle “carte di credito” o ai “contratti di carta di credito”. Invece, gli statuti tendono ad usare termini generali come “contratti scritti” o “conti aperti”. Le leggi statali sono soggette a cambiamenti.
  • I giudici che decidono casi specifici possono interpretare le leggi statali in modo diverso; queste sentenze possono essere ribaltate. I giudici possono anche decidere su quale legge statale dovrebbe essere applicata – quella in cui risiede il consumatore, o dove si trova l’emittente della carta.
  • Mentre la legge federale Truth In Lending Act definisce le carte di credito come “piani di credito aperti”, questo è irrilevante per la discussione degli statuti statali di prescrizione. Le leggi statali riguardano i contratti e gli accordi, e per quanto tempo possono essere applicati.
  • L’ultimo aggiornamento completo della tabella è stato nel marzo 2013, con aggiornamenti minori nell’ottobre 2013, maggio 2014, maggio 2015, agosto 2017 e novembre 2017. Il grafico è stato anche ricontrollato per la precisione nel marzo 2020. Scrivete a [email protected] per segnalare aggiornamenti o correzioni.
  • Vedi “Come dire quando il debito della carta di credito scade legalmente” per suggerimenti su come capire se il tuo debito è troppo vecchio per essere legalmente esigibile.

Cos’è la prescrizione, come funziona

I creditori e gli esattori hanno una finestra temporale limitata in cui citare i debitori per il mancato pagamento delle bollette della carta di credito. Questo limite è stabilito dallo statuto delle limitazioni di uno stato. Queste leggi esistono per proteggere le persone da reclami presentati dopo che le prove sono scomparse. Chiunque abbia un debito di carta di credito non pagato dovrebbe conoscere lo statuto del proprio stato.

“Nella maggior parte degli stati, il periodo di prescrizione dei debiti è tra i tre e i 10 anni; in alcuni stati, il periodo è più lungo”, secondo la Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti. I debiti che si sono protratti più a lungo di quanto consentito dallo statuto sono spesso definiti “debiti caduti in prescrizione”.

Debito caduto in prescrizione

Letture essenziali, consegnate settimanalmente

Abbonati per ricevere ogni settimana le notizie più importanti della settimana nella tua casella di posta.

Il tuo viaggio con le carte di credito è ufficialmente iniziato.

Tieni d’occhio la tua casella di posta, presto ti invieremo il tuo primo messaggio.

“Se un esattore ti fa causa per riscuotere un debito caduto in prescrizione, puoi far respingere la causa facendo sapere al tribunale o al giudice che il debito è effettivamente caduto in prescrizione”, secondo la FTC.

Gli esattori e i difensori dei consumatori, tuttavia, avvertono che lo statuto delle limitazioni (SOL) non impedisce agli esattori di cercare di recuperare i crediti. Semplicemente non possono fare causa con successo per riscuotere i debiti – supponendo che il debitore si presenti in tribunale per far valere i suoi diritti.

“Il debito non sparisce solo perché va oltre una soglia temporale.”

“Il debito non sparisce solo perché va oltre una soglia temporale”, ha detto Mark Schiffman, vice presidente degli affari pubblici di ACA International, il più grande gruppo commerciale dell’industria della raccolta.

Mary Spector, professore associato di diritto alla Southern Methodist University’s Dedman School of Law di Dallas, dice che molti consumatori ignorano gli avvisi del tribunale sui vecchi debiti e finiscono per perdere casi che altrimenti potrebbero essere buttati fuori dal tribunale perché il termine di prescrizione è scaduto.

“In Texas, di solito spetta al convenuto dimostrare che il debito è caduto in prescrizione”, dice Spector. Il suo consiglio: Non ignorate i documenti del tribunale e fatevi rappresentare da un avvocato dei consumatori.

Il debito della carta di credito: Quale legge dello stato si applica?

Quasi tutti i principali emittenti di carte di credito nominano lo stato le cui leggi dovrebbero applicarsi ai loro contratti di carta. Ecco cosa dicono:

Emittente Stato Anni in cui il debito della carta di credito è esigibile in tribunale
American Express Utah 6
Chase Delaware 3
Bank of America North Carolina 3
Citi South Dakota 6
Capital One Virginia* 3**
Discover Delaware 3
US Bank *** ***
Wells Fargo South Dakota 6
USAA Nevada 4
Barclays Delaware 3
*Capital One dice che la legge della Virginia regna, a meno che lo stato del titolare della carta non abbia uno statuto più lungo.

**5 anni se il creditore produce l’accordo firmato sul conto e la documentazione del tasso d’interesse e dei termini di rimborso.

*** L’accordo sui termini e le condizioni dellaUS Bank specifica quale legge statale si deve applicare all’arbitrato, ma non per altre questioni, come il debito non pagato.

Le sentenze dei tribunali possono avere la precedenza

Per costruire il grafico qui sopra, CreditCards.com ha esaminato statuti e opinioni giudiziarie e ha consultato esperti legali per coprire tutti i 50 stati e il distretto di Columbia. Nella maggior parte degli stati, il termine di prescrizione è chiaro. In alcuni, tuttavia, non siamo riusciti a trovare una risposta definitiva a causa di ambiguità nella legge statale o conflitti tra la legge e le sentenze dei tribunali.

L’incertezza su quando il debito della carta di credito scade nasce perché le leggi statali che regolano i contratti sono interpretate dai tribunali quando sono applicate a circostanze individuali, e queste interpretazioni possono cambiare nel tempo.

Questo è stato il caso della Georgia nel gennaio 2008, quando una Corte d’Appello della Georgia ha stabilito (in Hill contro American Express) che il termine di prescrizione di un debito di carta di credito non pagato era di sei anni. Il codice della Georgia fissa il limite sui conti aperti a quattro anni, ma la corte d’appello ha applicato la legge per i contratti scritti al debito della carta in questo caso. Un’altra sentenza della Corte d’Appello del 2008 (in Phoenix Recovery Group, Inc. v. Mehta) ha affermato la sentenza Hill e ha stabilito la legge nello stato, secondo il Dipartimento della Legge della Georgia.

In altri stati, rimane difficile prevedere come i tribunali si pronunceranno di fronte a una domanda sul debito della carta di credito che scade. Il Kentucky specifica un periodo di scadenza di cinque anni per i contratti orali e di 15 anni per i contratti scritti. Il periodo che si applicherà al debito della carta non è chiaro; alcuni tribunali in altri stati hanno sostenuto che gli accordi della carta di credito, poiché possono essere cambiati unilateralmente dall’emittente della carta, non si qualificano come contratti scritti. Gli esperti legali hanno detto di non essere a conoscenza di sentenze precedenti nel Kentucky sulla questione, lasciando i tribunali a pesare le circostanze e i documenti di ogni caso individualmente.

Legge federale

Il Fair Debt Collection Practices Act, la legge federale che regola come e quando gli esattori possono contattare i consumatori e raccogliere le fatture non pagate, detta dove l’azione legale sui debiti può essere presentata. Secondo la sezione 811 della legge, gli esattori possono intentare causa nella giurisdizione in cui il “consumatore ha firmato il contratto” o dove il consumatore vive.

Alcuni contratti di carte di credito possono stabilire che le leggi che governano lo stato di origine dell’emittente, non il consumatore, determinano i termini e le principali disposizioni del contratto. Ciò significa che se il titolare della carta di credito vive nel Maine, ma l’emittente ha sede nel Delaware, si può applicare il termine di prescrizione del Delaware.

Non confondete il termine di prescrizione con il tempo che un debito può rimanere su un rapporto di credito. Un fallimento, per esempio, rimarrà su un rapporto di credito per 10 anni indipendentemente dal termine di prescrizione. Se un creditore vince una sentenza per il pagamento di un debito, questa informazione può rimanere su un rapporto di credito per sette anni.

Quando inizia a ticchettare l’orologio? Può variare da stato a stato, ma generalmente la prescrizione inizia quando il conto di una carta di credito diventa delinquente – la data dell’ultimo pagamento. Tuttavia, in alcuni stati l’orologio comincia a ticchettare sei mesi dopo l’ultimo pagamento. Per determinare il termine ultimo per intentare una causa sul debito, aggiungete il numero di anni della prescrizione al tempo di inizio.

Rinvecchiamento del debito

I consumatori dovrebbero essere consapevoli di una pratica chiamata re-aging dei vecchi debiti. L’orologio della prescrizione può ricominciare se un consumatore fa un pagamento – anche un piccolo importo – su un debito che ha superato o si sta avvicinando alla fine della prescrizione. Riconoscere un vecchio debito può anche estendere il limite di tempo su potenziali cause di recupero crediti. I difensori dei consumatori ora consigliano ai debitori di non riconoscere vecchi debiti o debiti che non riconoscono come propri per evitare di resettare inavvertitamente l’orologio dei termini di prescrizione.

“Qualsiasi nuova attività su di esso potrebbe invecchiarlo nuovamente e renderlo più esigibile”, dice Lauren Saunders, avvocato dirigente del National Consumer Law Center, un gruppo per i diritti dei consumatori. “È meglio ignorare una chiamata su un debito antico. È meglio mandare una lettera dicendo che non lo riconosco o per favore verificatelo.”

Editorial Disclaimer

Il contenuto editoriale di questa pagina è basato esclusivamente sulla valutazione obiettiva dei nostri scrittori e non è guidato da dollari di pubblicità. Non è stato fornito o commissionato dagli emittenti delle carte di credito. Tuttavia, potremmo ricevere un compenso quando clicchi sui link ai prodotti dei nostri partner.