Segni che la persona amata sta bevendo troppo

Quando qualcuno sta bevendo troppo, può fare fatica a sentirsi bene senza alcol, essere spesso stressato e avere difficoltà a prendere decisioni. Questo comportamento è una ricetta per il disastro ed è importante cogliere i segni il più presto possibile. I ricercatori e i professionisti del trattamento sono d’accordo sul fatto che prima una persona cerca un trattamento, maggiori sono le possibilità di recupero.

Ma come si presenta il bere problematico? E come si fa a sapere se si sta bevendo troppo?

Quanto alcol è troppo?

Bere eccessivo spesso significa che una persona beve pesantemente o fa binge drinking regolarmente. Il binge drinking è comune e comporta diversi drink nel corso di un giorno o di una notte. Per gli uomini, il binge drinking si verifica dopo cinque o più drink in una singola occasione, rispetto a quattro o più per le donne.

Il bere pesante si basa su quanti drink qualcuno beve a settimana. Per le donne, sono otto o più, e per gli uomini, quindici o più. L’alcol colpisce ogni persona in modo diverso, quindi quanto è troppo può variare da persona a persona. Se sospettate che il vostro caro stia bevendo troppo, prestate attenzione a questi segnali preoccupanti.

Segni che il vostro caro sta bevendo troppo

I problemi di alcolismo si sviluppano gradualmente e possono prendere piede prima che ve ne accorgiate. Il tuo caro potrebbe bere troppo se ha:

  • sempre i postumi di una sbornia al mattino – Un consumo moderato di alcol non dovrebbe portare a una sbornia, che è definita come fino a 1 drink al giorno per le donne e fino a 2 per gli uomini. Se hanno i postumi ogni giorno, probabilmente bevono in eccesso.
  • bere ogni giorno – Si aspettano un drink ogni sera, o si lamentano di non potersi rilassare o funzionare senza.
  • bere più del previsto – Si può notare che lui/lei non beve mai solo uno o due drink. Una volta che iniziano, continuano. I problemi con l’alcol derivano dal bere troppo e troppo in fretta.
  • bere troppo e ammalarsi – Se la persona amata si ammala spesso a causa del bere, potrebbe avere abitualmente alti livelli di alcol nel sangue, che possono portare al ricovero. I segni di avvelenamento da alcol includono svenimento, vomito, torpore e confusione.
  • sperimentare vuoti di memoria – Perdite di memoria o blackout temporanei sono comuni per coloro che lottano con l’abuso di alcol. Si può notare che la persona amata ha difficoltà a ricordare intere notti, incontrare persone, mangiare o andare a letto.
  • nascondere l’uso di alcol o tenerlo nascosto – Possono avere una scorta nascosta, bere segretamente durante il giorno o prendere misure estreme per nasconderlo ad amici e familiari.
  • essere confrontati sul loro bere – Forse un collega, un amico o un membro della famiglia li ha confrontati sulle loro abitudini di bere. Sappiate che la persona amata potrebbe essere in fase di negazione del suo bere.
  • bere da solo – Bere da solo non significa necessariamente che una persona stia bevendo troppo. Ma, bere da solo più che con altre persone può indicare un problema.
  • trascurare le responsabilità – Potrebbe chiamare al lavoro più spesso del solito. Potrebbero preferire il bere alle responsabilità familiari, alle relazioni e ad altri doveri a casa.
  • sperimentare sintomi di astinenza – Una volta che l’euforia dell’alcol svanisce, sperimentano sintomi spiacevoli. Non è raro che continuino a bere per evitare l’astinenza, continuando il ciclo della dipendenza.

Segni di dipendenza da alcol

La persona amata può anche mostrare alcuni segni generali di dipendenza. Anche se la dipendenza colpisce ogni persona in modo diverso, considera i seguenti segni:

  • perdita di controllo sull’uso dell’alcol – bevono più di quanto vogliono, più a lungo del previsto o nonostante abbiano detto a se stessi che non avrebbero bevuto.
  • comportamenti rischiosi – possono bere e guidare, avere alcolici aperti in pubblico e fare altre cose che mettono a rischio la loro salute e sicurezza.
  • cambiamento di aspetto – possono trascurare l’igiene personale e apparire più spettinati, sporchi e sciatti di prima.
  • storia familiare – possono avere parenti che hanno sofferto di abuso di alcol e dipendenza, aumentando le loro possibilità di sviluppare un problema.
  • tolleranza – hanno bevuto così tanto che il loro corpo si è adattato ad avere alcol nel sistema, e hanno bisogno di più per ottenere gli effetti desiderati.
  • astinenza – si sentono male e provano sintomi spiacevoli quando gli effetti svaniscono. Questi sintomi possono includere ansia o nervosismo, sudorazione, tremore, nausea, irritabilità, stanchezza e perdita di appetito.
  • uso continuato nonostante le conseguenze dannose – anche se il bere causa problemi in vari aspetti della vita e della salute, la persona amata continua tristemente a usare l’alcol.

Se pensi che la persona amata si identifichi con uno dei segni sopra elencati, potrebbe soffrire di un disturbo da uso di alcol (AUD).

mani a forma di cuore

Domande sul trattamento? (844) 951-1939

Cos’è un disturbo da uso di alcol?

Un disturbo da uso di alcol (AUD) è la diagnosi medica di un problema di alcolismo. Questo disturbo è una malattia cerebrale recidivante che è caratterizzata da un uso compulsivo di alcol, una perdita di controllo sul bere e uno stato emotivo negativo quando non si beve.

Si stima che 16 milioni di persone soffrano di AUD negli Stati Uniti. Gran parte dei criteri necessari per essere diagnosticati con un AUD includono i segni menzionati in questo articolo. Se non siete ancora sicuri, fatevi le seguenti domande sul loro bere:

  • Hanno provato a smettere di bere, ma hanno lottato per smettere?
  • Passano molto tempo a bere o a soffrire degli effetti?
  • Hanno un forte impulso a bere?
  • Il bere, o l’essere malato per il bere, causa problemi a casa, al lavoro o a scuola?
  • Continuano a bere quando si mettono nei guai?
  • Hanno interrotto le loro attività preferite in favore del bere?
  • Il loro bere aumenta le possibilità di farsi male?
  • Bisognano di bere anche se questo danneggia la loro salute?

Se rispondete sì a una di queste domande, il vostro caro potrebbe aver bisogno di aiuto. Che il suo problema sia lieve o grave, tutte le persone possono beneficiare di un trattamento.

Trattamento per un disturbo da uso di alcol

I disturbi da uso di alcol sono tipicamente trattati con:

  • medicinali
  • terapie comportamentali
  • gruppi di supporto

Ci sono tre farmaci approvati dal governo usati per trattare la dipendenza da alcol: acamprosato, disulfiram e naltrexone. Questi farmaci sono utili per aiutare le persone a smettere o ridurre il loro bere. I farmaci sono più efficaci quando sono combinati con la terapia comportamentale.

La terapia comportamentale mira a cambiare il pensiero e l’atteggiamento di una persona verso l’alcol. Attraverso una varietà di consulenze e terapie, una persona può affrontare i problemi che l’hanno portata al problema e lavorare per cambiare i suoi comportamenti nel bere in futuro.

Gruppi di supporto reciproco, come gli Alcolisti Anonimi, forniscono supporto tra pari dopo che una persona ha smesso di bere. Quando questi gruppi sono combinati con un trattamento professionale, aggiungono un ulteriore livello di supporto che può aiutare la partecipazione alla terapia e rafforzare i comportamenti positivi.

Il rehab stazionario è probabilmente la scelta migliore perché può fornire tutte e tre le opzioni per il trattamento di un problema di alcol nello stesso luogo.

Se il vostro caro mostra qualche segno di bere troppo, contattateci oggi stesso per ulteriori informazioni sul trattamento dell’abuso e della dipendenza da alcol.