Riza Hawkeye

Sottopagine:

  • Panoramica
  • Storia
  • Anime del 2003
  • Film del 2017
  • Apparizioni
  • Citazioni
  • Gallery

Il tenente Riza Hawkeye (リザ・ホークアイ, Riza Hōkuai) è un ufficiale dell’esercito dello Stato Amestrian, nonché aiutante personale e guardia del corpo del colonnello Roy Mustang. Tiratore scelto e specialista di armi da fuoco, il tenente Hawkeye è una risorsa inestimabile per il colonnello sia in ufficio che sul campo di battaglia e serve come suo subordinato più vicino e di supporto.

Aspetto

Riza è una donna dalla pelle pallida sui vent’anni, con capelli biondi di media lunghezza che si allacciano sulla schiena con un fermaglio a clip di colore scuro in uno stile che ricorda la coda di un uccello con una frangia che cade ad ala di falco da destra a sinistra, occasionalmente oscurando parzialmente il suo occhio sinistro (quando è al lavoro), occhi marroni, ognuna delle sue orecchie è forata con una borchia d’argento ed è stata conosciuta per indossare finti occhiali da vista mentre è travestita.

Indossa spesso un dolcevita nero a maniche corte sotto la sua uniforme militare e spesso lo indossa anche in abiti casual. Anche se Riza ha notato (in Perfect Guidebook 2) che le gonne limitano i movimenti e quindi non sono benvenute in un ufficio militare, mentre in abiti civili, viene vista per lo più con gonne lunghe e stivali, con i capelli sciolti.

Anche se aveva portato i capelli corti in gioventù e durante il suo mandato a Ishval, ha iniziato a lasciarli crescere nel 1910 dopo aver fatto conoscenza con Winry Rockbell.

Nel manga e nell’anime del 2009, Riza ha un grande e ornato tatuaggio che copre la maggior parte della sua schiena con alcune parti oscurate da cicatrici di bruciature che indossa sempre abiti adatti a nascondere il tatuaggio.

Ha una corporatura moderatamente muscolosa e sinuosa dove l’autore ha dichiarato che Riza ha spalle larghe per il suo addestramento militare e fianchi svasati che sono adatti alla sua età.

Personalità

Riza è una donna tranquilla e raccolta con un contegno serio ma cortese. È vista dai suoi pari come il modello del soldato perfetto; rigorosamente disciplinata ed estremamente razionale, raramente si rilassa quando è al lavoro e di solito ha il compito di tenere in riga i suoi colleghi. Anche se dall’esterno può sembrare severa, rigida e persino un po’ cattiva, Riza non è così fredda e distante come può sembrare. Quelli che le sono vicini sanno che c’è qualcosa di più del suo atteggiamento rigido; sotto la sua aura professionale c’è un’anima gentile che capisce la difficoltà di portare un pesante fardello.

Il lato più tenero di Riza tende a manifestarsi attraverso le sue interazioni con i personaggi più giovani, come i fratelli Elric e Winry Rockbell, e non è insolito vederla comportarsi dolcemente con Black Hayate (il cane Shiba Inu di Riza), in privato. In occasioni più informali, come quando passa la giornata con Rebecca, Riza mostra anche accenni di un senso dell’umorismo secco e acerbo. Molto disciplinata, prende il suo lavoro seriamente e non la si vede quasi mai “abbandonare le formalità”, anche con coloro che le sono più intimi. Non è incline alle dimostrazioni pubbliche di affetto, preferendo mostrare i suoi sentimenti attraverso modi più sottili. Riza sembra la personificazione dell'”amore duro”, esigendo l’eccellenza da coloro che rispetta o considera importanti. Le sue interazioni con Hayate possono essere viste come una metafora di tutte le sue relazioni personali significative: una mano severa e una natura esigente temperata da un affetto genuino e profondo.

Riza si consola con Black Hayate (il cane di Riza) dopo essere stata ricattata da Pride.

Si può dedurre che anche Riza sia cambiata nel corso degli anni; nella sua adolescenza, sembrava essere piuttosto timida e idealista riguardo al mondo in generale. Essendo cresciuta a casa di suo padre, ha probabilmente vissuto un’infanzia protetta. Dopo essere entrata nell’esercito, le sue esperienze a Ishval hanno distrutto il suo idealismo giovanile e l’hanno trasformata nel quasi stoico tenente Hawkeye. Esce dalla guerra con una volontà tremenda, abbastanza forte da sopportare il pesante senso di colpa che porta volentieri, e usa questa motivazione per stare al fianco e sostenere Mustang nella speranza che le generazioni future rimangano libere dagli orrori di qualcosa come Ishval. Reticente, non parla inutilmente né esprime spesso i suoi sentimenti con le parole, ma rivela la maggior parte dei suoi pensieri attraverso la comunicazione non verbale, con sguardi taglienti e rari, sottili sorrisi.

Il suo personaggio mostra un mix tra una donna torturata che cerca una redenzione che ritiene irraggiungibile, e una rassegnata accettazione degli errori del passato e delle loro conseguenze. Riza impara da Ishval ad accettare le responsabilità delle proprie azioni, piuttosto che dare la colpa o il peso ad altri. Decide che deve sacrificare la propria felicità e comodità e continuare a sporcarsi le mani di sangue come soldato per portare la pace al popolo. Nonostante le difficoltà emotive nell’affrontare i suoi errori, impara a studiare se stessa e le sue emozioni come lotte personali, spazzando via la preoccupazione degli altri, sopportando sempre il dolore o la sofferenza fisica con un labbro superiore rigido.

Quando incontra Winry Rockbell, Riza indica che anche a lei non piace l’esercito, perché a volte è costretta a uccidere. Tuttavia, quando Edward Elric si riferisce alle sue armi come “uno strumento di distruzione” più avanti nella storia, lei lo corregge, dicendogli che è uno “strumento di protezione”. Riza sembra avere la convinzione che una pistola sia semplicemente un oggetto, di per sé incapace di causare dolore o sofferenza senza una persona che prema il grilletto. Non sono le sue armi che non le piacciono, ma la morte che provoca usandole. Dopo Ishval, Riza dice a Roy Mustang che “una pistola è buona. Non lascia la sensazione di una persona che muore nelle tue mani”. Quando lui ribatte che questa mentalità è un auto-inganno, lei è d’accordo, indicando che è disposta ad ingannare se stessa e continuare a fare il suo dovere di soldato se questo significa assicurare la sicurezza degli altri. Mentre nell’anime del 2003 la si vede usare le armi per intimidire i suoi colleghi a fare il loro lavoro, nel manga (e nell’anime del 2009) sembra prendere le armi molto più seriamente e non la si vede mai tirare fuori la pistola quando non intende sparare.

Abilità

Mi piacciono le armi. Perché a differenza di spade e coltelli non devi sentire la tua vittima morire.

-Riza Hawkeye a Roy Mustang

Riza tiro, nella serie del 2009.

A parte le capacità amministrative e di segreteria di alto livello di Riza (tenere in riga i subordinati, organizzare e compilare le scartoffie, nonché preparare tè e caffè in modo esperto), è una tiratrice esperta e specialista di armi da fuoco. Che sia armata con un fucile a otturatore, un fucile da cecchino, una pistola o anche due pistole contemporaneamente, è nota per non mancare mai il bersaglio e, nel manga, si è fatta un nome come il famigerato “Occhio di Falco” della guerra civile di Ishval. Una vera professionista, è in grado di smontare, pulire correttamente e riassemblare un’arma da fuoco standard in tempo record e raramente va in battaglia con meno di due armi da fuoco cariche sulla sua persona. Inoltre, è abbastanza abile nelle tattiche di combattimento e nelle operazioni segrete ed è in grado di percepire istintivamente che gli Homunculi sono una minaccia maggiore di un tipico umano. Tale sensibilità è probabilmente dovuta al suo istinto acuto dovuto alle sue esperienze di combattimento.

Relazioni

Roy Mustang

Il legame di Riza con il colonnello Mustang è facilmente il più significativo dei suoi rapporti personali. Avendo conosciuto Roy fin dai suoi giorni giovanili come apprendista alchimista di suo padre e durante tutta la sua carriera militare, il corso della vita di Riza sembra piegarsi per adattarsi a lui. Come risultato delle loro storie profondamente intrecciate, l’Alchimista della Fiamma ha affidato a Riza la sua vita come suo aiutante e l’ha considerata sia la sua coscienza che il suo boia, dandole l’espressa autorità di sparargli nella schiena se mai dovesse allontanarsi dalla retta via. In situazioni normali, questo ruolo equivale apparentemente al tenente Occhio di Falco che è una sorta di “babysitter” per l’irresponsabile Roy, assillandolo frequentemente per completare le sue pratiche amministrative e offrendo critiche taglienti quando fa un passo falso. In condizioni più estreme, tuttavia, diventa abbastanza chiaro che le censure di Riza provengono da una profonda devozione a Roy e ai suoi ideali, dato che è disposta a rischiare la sua vita per assicurare il successo dei piani del suo comandante e sorvegliare il suo benessere. Riza si è preparata a seguire il colonnello attraverso qualsiasi pericolo senza esitazione e tradisce veramente la paura solo quando si trova di fronte alla reale possibilità di perderlo. A sua volta, Roy mostra la stessa devozione per il suo tenente, arrivando persino a rischiare la sua vita e i suoi obiettivi per proteggerla dal male.

Anche se la loro relazione non ha mostrato alcun segno esplicito di sconfinare nell’amatoria tradizionale durante la serie, ci sono state molte scene in cui tale natura romantica è implicita.

Black Hayate

Riza è una padrona molto severa che addestra Black Hayate ad essere un cane molto ben disciplinato. Hayate è chiaramente un compagno utile e prezioso, e condividono un legame leale molto profondo. Hayate ha un amore profondo per la sua padrona, saltando per salvarla in situazioni pericolose. In presenza di Hayate, ci viene mostrato un lato più domestico e intimo del famigerato “Occhio di Falco”.

Rebecca Catalina

Rebecca è la migliore amica di Riza che è l’opposto di Riza in termini di temperamento: Rebecca è una donna estroversa, dalla bocca larga e con un sano senso dell’umorismo. Entrambe hanno frequentato l’accademia militare insieme e sono rimaste amiche dopo la laurea. Rebecca è probabilmente l’unica persona, a parte il colonnello Mustang, che sa come spingere Riza e farla arrabbiare, facendo battute sulla coincidenza di Riza che lavora per famosi donnaioli e viene assegnata a posizioni importanti. Tormenta anche Riza con domande sugli uomini, i fidanzati e il matrimonio. Quando le due sono insieme, vediamo quanto il secco senso dell’umorismo di Riza sia tagliente e acido.

Berthold Hawkeye

Si sa molto poco della relazione tra Riza e suo padre. Tuttavia, Riza afferma che lui era un estraneo, un pazzo, di cui lei aveva paura, e che quando ricercava, sembrava posseduto da qualcosa. Lei sembra incolpare l’Alchimia della Fiamma per questo, dato che ha fatto dei paralleli con Roy e la sua paura che “l’Alchimia della Fiamma lo facesse impazzire”. Il padre di Riza ha fatto tatuare i suoi appunti di ricerca sulla schiena della figlia; questo è un altro aspetto della sua stretta relazione con Roy Mustang, che è l’unica persona a cui lei ha permesso di vedere gli appunti. Non è chiaro se il tatuaggio sia stato fatto contro la sua volontà o con il suo consenso.

In generale, il rapporto tra padre e figlia sembra essere stato difficile e distante. La morte di lui la lascia abbastanza scossa, ma non si vede che versa lacrime durante il funerale privato che lei e Mustang organizzano per lui. Tuttavia, è implicito che lei gli era devota in qualche modo e credeva nelle sue affermazioni che l’Alchimia della Fiamma sarebbe stata una risorsa per l’umanità.

Etimologia

  • Il nome Riza (una versione ungherese di Thereza o Theresa) ha come uno dei suoi significati “Guardiano”. Anche se non è chiaro se questo sia stato messo intenzionalmente dall’autore, si adatta alla storia di Riza, sia come custode del segreto di suo padre attraverso il tatuaggio sulla schiena, sia come custode del colonnello Mustang e della sua alchimia, non permettendogli di allontanarsi dal suo percorso per diventare il Fuhrer e usare l’alchimia della fiamma “per il bene del popolo”.
    • Quando è usato come nome maschile, questo nome significa “Soddisfazione” in arabo.
  • Il cognome Hawkeye di Riza significa “particolarmente attento, specialmente ai piccoli dettagli o con una visione eccellente in generale”.

Trivia

  • Nella Guida Perfetta 2, si afferma che il Generale Grumman è, in effetti, il nonno di Riza da parte di sua madre. Quella guida afferma che è facile “fare il collegamento” attraverso i ricordi che il Generale tiene nel suo ufficio. E’ da notare che nel manga e nei due anime, nessuno dei personaggi ha mai menzionato che Grumman e Riza sono imparentati.
    • Nel capitolo 60, Riza dice a Roy Mustang che “entrambi i suoi genitori sono stati allontanati dalle loro famiglie, quindi non li ha mai sentiti parlare di parenti”. Questo dimostra che Riza ha scoperto l’esistenza del nonno materno solo dopo il funerale di suo padre.
  • La relazione tra Riza Hawkeye e Mustang è fortemente implicita e i fan si riferiscono alla loro relazione come “Royai”. La prima parte di “Royai” Roy è il suo nome e la fine “ai” è probabilmente dall'”occhio” in “Hawkeye”, rendendo la parola un portmanteau.
    • Tuttavia, Ai significa anche “amore, affetto” (愛) in giapponese.
  • Come quasi tutto il personale militare nella serie Fullmetal Alchemist, Hawkeye prende il nome da un veicolo militare, nave o arma, nel suo caso, il Grumman E-2 Hawkeye, un aereo tattico Airborne Early Warning (AEW) basato su portaerei usato dalla Marina degli Stati Uniti. È interessante notare che anche il nome di suo nonno è stato preso dallo stesso aereo.
  • Una delle pistole di Riza assomiglia molto alla FN Browning M1910 mentre l’altra pistola assomiglia ad una Enfield No.2 a naso snub nose revolver.
  • Riza è 168cm.

Manga e serie del 2009

  • Nel Red Gaiden, aka Simple People, Riza rivela a Rebecca Catalina (amica di Riza) che si è lasciata crescere i capelli dopo aver incontrato Winry Rockbell a Resembool e aver capito che “potrebbe davvero essere bello”.
    • Nell’epilogo della serie, Riza viene mostrata ancora una volta con i capelli tagliati corti.
  • Roy Mustang si riferisce a tutti i suoi subordinati come pezzi degli scacchi e Riza è la “Regina”.
    • La Regina è l’unico pezzo “femminile” degli scacchi ed è probabilmente il pezzo più potente e utile nel gioco degli scacchi, appropriato per l’abilità in battaglia di Riza e la vicinanza con Roy, che è il “Re”. La Regina veniva anche chiamata “Consigliere”, riflettendo il ruolo di Riza come aiutante e coscienza di Roy.
  • Ci sono diverse battute e osservazioni implicite sulla natura della relazione tra Mustang e Occhio di Falco nel manga e nella serie del 2009, che includono:
    • il Ten. Il generale Grumman chiede a Mustang di “sposare sua nipote” (per nipote, sappiamo per altro essere Riza) in modo che possa diventare “la futura First Lady di Amestris”.
    • Roy disposto a bruciare e uccidere Barry l’elicottero dopo aver visto che ha una cotta per Occhio di Falco.
    • Occhio di Falco che inganna Envy facendo intendere che lei e il colonnello erano coinvolti romanticamente.
    • Roy era devastato perché “Elizabeth è stata presa da un altro uomo” (Elizabeth è il nome in codice di Occhio di Falco mentre era sotto copertura) quando Re Bradley ha iniziato a prenderla in ostaggio e il commento di Edward Elric che diceva che Riza era “l’ostaggio perfetto” in quella stessa occasione.
    • Madame Christmas che chiede a Roy di “andare a giocare con Elizabeth”.
    • Riza che impazzisce e perde la voglia di vivere quando pensa che Roy sia morto per mano di Lust.
    • La rabbia di Roy e la voglia di uccidere Envy svaniscono quando sente che Riza metterà fine alla sua stessa vita e distruggerà il suo corpo per evitare che l’alchimia della fiamma porti altri uomini alla follia se lei deve ucciderlo.
    • Roy che afferma di non poter permettere di perdere anche lei.
    • Roy che dice di essere stato un pazzo per aver spinto Riza a pensare di cancellare la sua vita e il suo corpo perché è caduto nella follia.
    • Re Bradley che dice che potrebbe “arrivare a Mustang attraverso ‘lei’ (Occhio di Falco)”, implicando che Occhio di Falco è un po’ il punto debole di Mustang. Gli Homunculi hanno giocato la “carta Occhio di Falco” contro Mustang due volte durante la serie:
      • Bradley prende Occhio di Falco come ostaggio implicito quando Mustang avanza nelle sue indagini sull’omicidio di Hughes.
      • Durante il Giorno Promesso, gli antagonisti della serie hanno cercato di uccidere Riza quando Roy non ha voluto cooperare nell’aprire il Cancello e diventare un sacrificio umano.

  • Riza è il personaggio femminile più popolare della serie in quanto è arrivata al 3° posto nel sondaggio finale dei fan della serie mentre Edward Elric e Mustang sono arrivati rispettivamente al 1° e 2° posto.
  • La sigla di Riza sul CD Theme of Fullmetal Alchemist si chiama ‘Bonne Nuit’, che significa ‘buona notte’ in francese ed è cantata da Fumiko Orikasa (seiyuu di Riza), che è anche una famosa cantante in Giappone.
  • Anche se uno dei tratti della personalità di Riza è l’essere estremamente doverosa, è nota per ignorare o addirittura rifiutare del tutto gli ordini che le vengono dati da Mustang se questi comportano l’abbandono di lui o Mustang che fa troppo sulle sue azioni, come bruciare Envy per un capriccio.
    1. Fullmetal Alchemist Complete Book: Lato Storia

    Sito di Navigazione

    v – e Fullmetal Alchemist Personaggi

    Personaggi principali

    Amestris

    Stato Militare

    Alexandre – Arzen – Heathcliffe Arbor – Frank Archer – Olivier Mira Armstrong – King Bradley – Heymans Breda – Briggs Doctor – Denny Brosh – Buccaneer – Rebecca Catalina – Charlie – Klemin – Damiano – Darius – Henry Douglas – Edison – Vato Falman – Fessler – Focker – Kain Fuery – Gamelan – Gardner – Grumman – Hakuro – Harris – Jean Havoc – Riza Hawkeye – Heinkel – Henschel – Maes Hughes – Jerso – Karley – Miles – Raven – Richard – Maria Ross – Sheska – Smith – Storch – Yakovlev – Yoki – Zampano – Gold-Dottore dentato – Dottor Knox

    State Alchemist

    Unità Mustang

    Roy Mustang – Kain Fuery – Riza Hawkeye – Black Hayate – Vato Falman – Jean Havoc – Heymans Breda

    Fort Briggs Troops

    Altri

    Van Hohenheim – Trisha Elric – Gracia Hughes – Elicia Hughes – Mrs. Tucker – Nina Tucker – Alexander – Izumi Curtis – Sig Curtis – Philip Gargantos Armstrong – Mrs. Armstrong – Amue Armstrong – Strongine Armstrong – Catherine Elle Armstrong – Mrs. Bradley – Selim Bradley – Berthold Hawkeye – Winry Rockbell – Pinako Rockbell – Sarah Rockbell – Yuriy Rockbell – Den –

    Laboratorio 5: (Barry the Chopper – Slicer Brothers) – Youswell: (Yoki – Lyra ) – Rush Valley: (Paninya – Garfiel – Dominic LeCoulte – Ridel LeCoulte – Satella LeCoulte – Baby LeCoulte)Aquroya: Clara – Reole: (Cornello – Cray – Rosé Thomas) – Xenotime: ( Russell Tringham – Fletcher Tringham – Nash Tringham – Mugear – Belsio) – Squadra Blu: (Calvo)Indipendenti: Kiri – Coppia Ricca – Mason – Majhal – Karin – Claus – Lujon – Lydia – Camilla – Jude – Rosalie Hamburgang

    Alchemical Esseri

    Divinità
    Occhio di Dio – Verità

    Homunculus

    Chimera

    Bido – Martel – Roa – Dolcetto – Ulchi – Darius – Heinkel – Jerso – Zampano – Chimere mannare

    Nazione straniera

    Xing

    Imperatore Xing – Ling Yao – Lan Fan – Fu – Han – May Chang – Xiao-Mei

    Altro

    Xerxes:Re di Serse – Homunculus – Van Hohenheim, Drachma: Comandante Drachman –

    Milos: Julia Crichton – Ashleigh Crichton – Miranda – Creta: Colonnello Herschel – Germania (solo 2003): Dietlinde Eckhart – Fritz Lang – Alfons Heiderich – Noah

    Fullmetal Alchemist

    Manga

    Fullmetal Alchemist: The Prototype | Fullmetal Alchemist | Capitoli

    Anime

    Fullmetal Alchemist: Brotherhood | Fullmetal Alchemist | Episodes | OVAs

    Film

    Fullmetal Alchemist the Movie: Conqueror of Shamballa | Fullmetal Alchemist: The Sacred Star of Milos | Fullmetal Alchemist

    Video Games

    Fullmetal Alchemist and the Broken Angel | Fullmetal Alchemist: Stray Rondo | Fullmetal Alchemist: Sonata of Memories | Fullmetal Alchemist: Dream Carnival | Fullmetal Alchemist 2: Curse of the Crimson Elixir | Fullmetal Alchemist 3: The Girl Who Surpasses God | Fullmetal Alchemist: Doppia Simpatia | Fullmetal Alchemist: Trading Card Game | Fullmetal Alchemist: Prince of the Dawn | Fullmetal Alchemist: Brotherhood | Fullmetal Alchemist: Daughter of the Dusk | Fullmetal Alchemist: To the Promised Day