QUIZ: Qual è il mio tipo di pelle: Secca? Acne-Prone? Grassa? Scoprilo ora

C’è una domanda a cui tutti dobbiamo rispondere: Qual è il mio tipo di pelle? I tipi di pelle non sono creati allo stesso modo. La pelle può essere normale, secca, grassa, mista, a tendenza acneica o sensibile. Potresti pensare di conoscere il tuo tipo di pelle, ma è probabile che tu non ne abbia idea! È impossibile trattare correttamente la tua pelle se non sai nemmeno con cosa stai lavorando.

Fai il quiz qui sotto per determinare correttamente, una volta per tutte, esattamente qual è il tuo tipo di pelle. È il modo migliore per iniziare una nuova routine di cura della pelle che sia fatta su misura per i punti di forza e le debolezze uniche della tua pelle.

Vedi di più

QUIZ: Qual è il mio tipo di pelle?

Quando mi sveglio la mattina, la mia pelle sembra:

A. Secca e tesa
B. Come un altro brufolo prodotto durante la notte
C. Già oleosa
D. Grassa in alcuni punti e secca in altri
E. Gonfio
F. Buono, come al solito

A mezzogiorno, la mia pelle sembra:

A. Ancora più secca di prima di mettere la crema idratante
B. Come se quel brufolo avesse bisogno di un altro ritocco di correttore
C. Il mio fondotinta ha compiuto un atto di sparizione
D. Grasso in alcuni punti
E. Arrossita e a chiazze
F. Senza difetti

Non posso andare a letto senza prima:

A. Insaponare una ricca crema o olio da notte
B. Applicare il mio farmaco prescritto per l’acne
C. Usare un detergente chiarificatore
D. Esfoliare
E. Rimuovere il mio trucco
F. Infilare una maschera per gli occhi

Il mio MVP per la cura della pelle è il mio:

A. Olio di cocco
B. Retinolo
C. Tampone di olio
D. Spazzola per il viso
E. Tonico
F. Protezione solare

La mia più grande preoccupazione è:

A. Chiazze di pelle desquamata
B. Acne cistica
C. È un pareggio tra la pelle lucida e i pori grandi
D. Solo i pori grandi
E. Il fatto che qualsiasi cosa nuova scatena un’eruzione – non importa quanto sia delicato un prodotto
F. Il difetto (molto) occasionale

Il trucco che uso quotidianamente:

A. Fondotinta in crema
B. Correttore pesante
C. Fondotinta a lunga tenuta
D. Fondotinta opacizzante
E. Prodotti senza parabeni e solfati
F. Crema idratante colorata

Più A: Pelle secca

Tutti i segni dicono che hai la pelle secca. “La pelle secca è generalmente tesa, si sfalda e si irrita facilmente”, dice Gervaise Gerstner, M.D., un dermatologo consulente di L’Oréal Paris. Poiché l’olio tende ad essere la radice delle irritazioni, noterete che siete meno soggetti all’acne. Tuttavia, il dottor Gerstner sottolinea l’importanza di aumentare l’olio nella vostra pelle. Assicurati di incorporare una ricca crema idratante nella tua routine quotidiana di cura della pelle.

Mostly B’s: Pelle a tendenza acneica

Tutti i segni dicono che hai una pelle a tendenza acneica. Anche se può sembrare che questo sia il più ovvio di tutti i tipi di pelle, potresti leggere questi risultati con un solo brufolo e una carnagione altrimenti impeccabile. “Se notate grandi protuberanze cistiche ogni tanto, potete essere considerati a tendenza acneica”, dice Katie Rodan, M.D., dermatologa e co-fondatrice di Proactiv. Un altro giveaway che sei incline all’acne è se hai un cuoio capelluto oleoso o forfora, dice. “Questi sono due indicatori sorprendenti di acne, poiché la pelle e il cuoio capelluto vanno di pari passo. I tuoi ormoni innescano la produzione di olio ovunque, e gli ormoni sono particolarmente alti nelle ragazze adolescenti”. Tuttavia, il dottor Gerstner sottolinea che si può soffrire di acne a qualsiasi età. “Molti dei miei pazienti tendono ad avere urti cistici quando usano prodotti che hanno olio. Invece, scegliete detergenti e idratanti senza olio e lavatevi con qualcosa che abbia acido salicilico”, consiglia. Il dottor Rodan preferisce un trattamento al perossido di benzoile come il Proactiv+ Teen Kit.

Mostly C’s: Oily Skin

Tutti i segni dicono che hai la pelle grassa. “Entro un’ora o due dal lavaggio del viso, noterai che la tua pelle è particolarmente lucida”, dice il dottor Rodan. Se sei un adolescente, questo è abbastanza normale, secondo entrambi i medici. “Le ghiandole sebacee iperattive rilasciano molto più olio della norma”, dice il dottor Gerstner. “Quindi, se sei stressato o sudato (o semplicemente ormonale), puoi notare un’elevata produzione di olio dove si trovano le tue ghiandole sebacee. Questo può causare breakout in punti diversi per persone diverse, comprese le zone della schiena e del petto”. I dottori Rodan e Gerstner raccomandano di utilizzare prodotti senza olio per tenere a bada la lucidità.

Mostly D’s: Pelle mista

Tutti i segni dicono che hai la pelle mista, cioè il nuovo tipo di pelle normale! “La pelle mista è davvero il più comune di tutti i tipi di pelle”, dice il dottor Rodan. Noterai che la tua pelle è più oleosa nelle regioni in cui le tue ghiandole petrolifere sono più prevalenti e secca nelle zone in cui mancano. “Cerca di evitare una pulizia eccessiva, che è un errore comune con la pelle mista”. Invece, lava il viso due volte al giorno e applica una crema idratante leggera e senza olio solo nelle zone in cui la tua pelle tende ad essere più secca”. Fai anche attenzione all’equilibrio del pH del tuo detergente. “Un livello di pH più acido è migliore per bilanciare l’olio della tua pelle”. Il dottor Gerstner consiglia anche di investire in una spazzola per la pulizia del viso, come il Clarisonic. “È come uno spazzolino da denti per il tuo viso”, dice. È proprio così essenziale.

Mostly E’s: Pelle sensibile

Tutti i segni dicono che hai la pelle sensibile. I dottori Rodan e Gerstner concordano sul fatto che se soffri di eczema, asma, una lista di allergie o rosacea, è probabile che tu abbia la pelle sensibile. “Se provi una sensazione di bruciore quando usi molti prodotti, probabilmente hai la pelle sensibile”, dice il dottor Rodan, che nota anche che i profumi e i conservanti sono grandi cause di scoppi e di eruzioni. “Per testare la reazione della tua pelle a un prodotto, passane una piccola quantità sul lato del collo più volte al giorno. Se non noti alcun rossore, è probabile che tu possa continuare a usarlo sul tuo viso”. Attieniti alle marche con etichette ipoallergeniche e i tuoi problemi di pelle dovrebbero essere messi a riposo.

Mostly F’s: Pelle normale

Tutti i segni dicono che hai una pelle normale. Questo è probabilmente uno dei tipi di pelle meno comuni, quindi considerati fortunato! (E potresti voler dare ai tuoi genitori un po’ d’amore per aver tramandato dei geni piuttosto invidiabili). “Le persone con la pelle normale noteranno breakout molto infrequenti e possono gestire praticamente qualsiasi prodotto”, dice il dottor Gerstner. “Raccomando di usare tamponi glicolici per mantenere i pori non ostruiti e la pelle liscia”. Ma ehi, non così in fretta-che non ti dà una scusa per andare senza SPF!

Facci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti alla mail quotidiana di Teen Vogue.

Related: 15 Prodotti di Trucco Sailor Moon che abbiamo bisogno di esistere IMMEDIATAMENTE