Quale tazza di caffè ha più caffeina?

La maggior parte di noi non potrebbe sopravvivere senza la nostra tazza di caffè del mattino. Alcuni di noi hanno anche bisogno di diverse tazze della roba più forte solo per superare l’ora di pranzo. Ma quale tipo di caffè è effettivamente “la roba forte”? Se vi recate in un negozio di alimentari, troverete decine di marche di caffè diverse, tipi e sapori. Tutti questi fattori, più alcuni altri, influenzano il contenuto complessivo di caffeina in ogni tazza di caffè fatta.

Si dice che la tazza media di caffè ha circa 100 milligrammi di caffeina. Possiamo usarlo come base per determinare quale tipo di caffè è considerato forte. Ancora meglio, possiamo poi determinare quale caffè è il più forte perché ha più caffeina.

I chicchi e la tostatura

La caffeina si trova naturalmente in quasi tutti i chicchi di caffè. Quindi, il primo fattore determinante per quanto riguarda la quantità di caffeina è il chicco stesso. Ci sono due principali piante di caffè utilizzate per fare il caffè venduto oggi nei negozi. La prima è la pianta Arabica e la seconda è la pianta Robusta.

Le differenze tra queste piante si riducono a qualità, facilità di crescita e quantità di caffeina. La pianta Arabica è considerata di qualità superiore ed è diventata molto più popolare della Robusta negli ultimi anni. Tuttavia, non solo la pianta Robusta è più facile da coltivare, ma contiene anche fino al doppio della caffeina della pianta Arabica. Pertanto, se stai cercando un caffè con la maggior quantità di caffeina, allora devi iniziare con un caffè con chicchi di Robusta.

In seguito, devi considerare la tostatura del chicco. Questo è spesso etichettato chiaramente sulla parte anteriore della confezione del caffè. Si va da un arrosto chiaro a un arrosto scuro con diverse sfumature nel mezzo. Un arrosto scuro spesso ha un sapore più forte così la gente assume che ha più caffeina, ma sono sbagliato. Il processo di tostatura brucia effettivamente la caffeina nel chicco.

Ora sappiamo che il caffè con più caffeina deve provenire da una pianta di Robusta e deve essere un arrosto chiaro. Ma ci sono anche altri fattori da considerare.

Tecnica di preparazione e tipo di bevanda

Oncia per oncia, l’espresso fornirà più caffeina di una macchina da caffè a goccia. Una singola oncia di espresso può avere 40 mg di caffeina in più di una singola oncia di caffè. Anche se la maggior parte delle persone beve tazze di caffè più grandi e prende solo un singolo colpo di espresso. Ma se vuoi la maggior quantità di caffeina possibile, allora dovrai buttare dentro più di un bicchierino. Una doppia dose di espresso avrà di solito più caffeina di una tazza di caffè da 8 once.

Infine, come viene preparato il caffè è importante. Un tempo di infusione più lungo significa più caffeina nel caffè. Gli erogatori a goccia tendono a impiegare più tempo e quindi il loro caffè tende ad avere più caffeina perché impiegano più tempo. Ironicamente, l’espresso è il più veloce, ma a causa delle piccole dimensioni, la caffeina è altamente concentrata.

Il verdetto finale

Se vuoi un caffè con più caffeina, allora deve essere un arrosto leggero del chicco Robusta. Dovresti usare un infusore a goccia per preparare una tazza di caffè da 8 once e poi aggiungere un doppio colpo di espresso alla miscela.