Parti di una macchina fotografica digitale

Conosci la tua macchina fotografica digitale.

Ci sono diverse parti della macchina fotografica digitale nascoste nel suo corpo. Sapere come lavorano insieme per creare immagini digitali può aiutarti a scegliere la fotocamera che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo prezzo.

Parti della fotocamera digitale

Ci vogliono centinaia di bit e pezzi per far funzionare le moderne fotocamere digitali. Le costose fotocamere DSLR hanno componenti che permettono almeno un po’ di controllo da parte dell’utente, ma nei modelli compatti digitali funzionano in gran parte su base automatica.

Le seguenti informazioni rivelano quali parti funzionano automaticamente o semi-automaticamente, e quali parti funzionano tramite input dell’utente:

Obiettivo

L’obiettivo della fotocamera funziona mettendo a fuoco la luce in entrata su un sensore di immagine. È il componente ottico di una fotocamera digitale ed esegue funzioni automatiche o manuali. Le parti principali dell’obiettivo di una macchina fotografica includono:

  • Apertura: L’apertura controlla la quantità di luce ammessa nell’obiettivo.
  • Otturatore: Un otturatore è un dispositivo meccanico che si apre e si chiude per controllare i tempi delle esposizioni fotografiche.

Sensore

Il sensore d’immagine converte la luce dall’obiettivo in segnali elettrici e li passa a un convertitore A/D (analogico-digitale). Il convertitore A/D trasforma il segnale in numeri binari, che si traducono in immagini digitali che vengono elaborate e memorizzate su un dispositivo di memoria. Due tipi comuni di sensori d’immagine che lavorano in modo simile sono il charge-coupled device (CCD) e il complementary metal-oxide-semiconductor (CMOS).

Mirino

La maggior parte delle fotocamere digitali moderne offre uno dei tre tipi di mirino:

  • LCD: Un LCD (display a cristalli liquidi) è una finestra che fornisce un esempio in tempo reale di ciò che l’obiettivo vede mentre viene composta un’immagine. La maggior parte delle fotocamere digitali compatte hanno un LCD e, a seconda del modello, possono anche fornire un mirino separato.
  • Elettronico: Questo tipo di mirino funziona in modo simile a un LCD in quanto fornisce un punto di vista in tempo reale “attraverso l’obiettivo” mentre un’immagine viene inquadrata. La differenza tra esso e un LCD è che un mirino elettronico si trova dietro l’obiettivo della fotocamera.
  • Ottico: Un mirino ottico è il tipo più comune usato nelle fotocamere digitali. Funziona nei modelli compatti per mezzo di un sistema ottico di base che corre parallelo all’obiettivo principale. Nelle fotocamere DSLR più sofisticate, l’obiettivo ottico funziona utilizzando uno specchio che scivola via quando si preme il pulsante di scatto.

Parti della fotocamera digitale controllate dall’utente

È importante imparare come puoi aiutare la tua fotocamera a funzionare meglio e migliorare le tue capacità fotografiche. I seguenti componenti della fotocamera digitale sono manipolati dall’utente durante il funzionamento standard della fotocamera:

  • Pulsante di accensione: Questa funzione accende e spegne la fotocamera.
  • Pulsante Menu: I pulsanti del menu sono di solito situati sul volto della fotocamera vicino al display LCD o al mirino. Permette all’utente di accedere a opzioni come le impostazioni del flash, le impostazioni macro, e le modalità di scatto come programmabile, ritratto, tramonto, paesaggio e fotografia d’azione.
  • Pulsante di scatto: Questo pulsante si trova tipicamente sulla parte superiore della fotocamera. Una volta che un’immagine è composta e inquadrata, premendo questo pulsante si registra la fotografia.
  • Timer: La maggior parte delle fotocamere digitali hanno un timer o un pulsante che fornisce un intervallo di tempo stabilito tra la pressione del pulsante di scatto e lo scatto dell’immagine. Questo permette agli utenti di scattare un autoritratto o un’istantanea di gruppo.
  • Flash: Il componente flash è solitamente posizionato sopra l’obiettivo ed è controllato tramite il menu della fotocamera. Fornisce un’illuminazione extra quando si scattano foto in condizioni di scarsa luminosità.
  • Controlli dello zoom: Questo meccanismo permette all’utente di avvicinarsi al suo soggetto senza muoversi fisicamente per farlo.
  • Sportello della batteria: Situato sotto il corpo della fotocamera, lo sportello della batteria permette all’utente di scambiare facilmente le batterie vecchie con quelle nuove.
  • Sportello della scheda di memoria: Occasionalmente, le schede di memoria rimovibili si trovano all’interno del vano batteria, ma spesso occupano un vano separato accessibile attraverso il proprio sportello.

Corpo macchina e cinghia

Anche se sembrano insignificanti, il corpo macchina e la cinghia forniscono una protezione preziosa. Il corpo protegge i delicati componenti interni della fotocamera e la cinghia permette all’utente di mantenere una presa robusta mentre scatta le foto.

Fotocamere diverse, layout diversi

Ci sono una serie di fotocamere digitali sul mercato, tra cui fotocamere per smartphone sempre più sofisticate. Pertanto, il layout e i componenti inclusi dipenderanno dalla macchina fotografica digitale scelta. Controlla il tuo manuale d’uso per maggiori informazioni sul tuo modello specifico.