Paesi partecipanti

Di seguito una lista di tutti i paesi che sono attualmente riconosciuti dal Comitato Olimpico Internazionale come Comitati Olimpici Nazionali.

Cinque paesi sono stati rappresentati a tutti i Giochi Olimpici estivi – Grecia, Gran Bretagna, Francia, Svizzera e Australia, anche se non sempre come parte di squadre ufficiali. La Svizzera è in questa lista anche se ha boicottato le Olimpiadi del 1956 – aveva partecipato agli eventi equestri diversi mesi prima a Stoccolma. La Francia non inviò una squadra ai Giochi del 1904, ma un francese solitario gareggiò per gli Stati Uniti e una squadra mista. Anche nel 1896 la Gran Bretagna gareggiò come parte del “Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda”, mentre l’Australia partecipò nel 1908 e nel 1912 come parte di una squadra Australasia combinata con la Nuova Zelanda. Quindi, di queste cinque nazioni solo la Grecia ha partecipato sotto la propria bandiera a tutti i moderni Giochi Olimpici estivi.

D’altra parte, Città del Vaticano è uno stato sovrano che non ha mai partecipato a un’Olimpiade.

Alcuni dei luoghi qui sotto sono territori/regioni piuttosto che paesi, anche se tutti partecipano ai Giochi Olimpici con questo nome. Per alcune curiosità interessanti sui paesi che hanno partecipato ai Giochi Olimpici estivi, segui i link qui sotto.

* territorio piuttosto che un paese

Non Paesi

  • Gli atleti della Macedonia del Nord, del Montenegro e della Serbia hanno gareggiato come partecipanti olimpici indipendenti nel 1992, e gli atleti di Timor Est hanno gareggiato come atleti olimpici individuali alle Olimpiadi estive del 2000.
  • Nel 2016, un piccolo gruppo di “atleti olimpici rifugiati” ha gareggiato.
  • Dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica, gli stati indipendenti hanno gareggiato sotto la bandiera della squadra unificata alle Olimpiadi del 1992 a Barcellona.

Passati Paesi / Territori / Squadre Combinate (Miste)

Nel corso del tempo ci sono stati cambiamenti ai confini, e paesi che si sono fusi e separati, quindi c’è una storia di paesi che partecipano alle Olimpiadi che non esistono più o non competono più con quel nome. Inoltre in molte occasioni hanno partecipato squadre miste con atleti di più di un paese. Esempi includono la squadra Australasia dal 1908-1912 tra cui atleti australiani e neozelandesi. Paesi del passato come la Cecoslovacchia, l’URSS e la Jugoslavia si sono ora divisi in regioni più piccole. Ci sono molti altri esempi, vedi gli articoli sui Paesi partecipanti del passato.

Paesi/regioni esistenti senza o non riconosciuti comitati olimpici

  • Catalonia
  • Gibilterra
  • Isole Faroe
  • Polinesia francese
  • Niue
  • Somaliland
  • Nuova Caledonia
  • Kurdistan
  • Cipro Nord
  • Abkhazia
  • Ossetia del Sud
  • Nativi Americani
  • Isole Marianne Isole
  • Anguilla
  • Montserrat
  • Turchi & Isole Caicos

Nel 2013, il Comitato olimpico internazionale ha insistito che non riconosce i comitati olimpici nazionali per Abkhazia o Ossezia del sud dopo il Comitato olimpico russo elencato le due regioni ribelli georgiane come entità separate sul suo database per le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Sochi 2014. Il CIO riconosce un NOC per la Georgia (che ha giurisdizione su tutto il territorio della Georgia) ma non riconosce un NOC per l’Abkhazia o l’Ossezia del Sud.

Note

  • Macao ha un Comitato Olimpico Nazionale (il Comitato Olimpico di Macao) ma non è un membro del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), quindi non può competere alle Olimpiadi. È membro dell’Olympic Council of Asia (OCA) dal 1989, e quindi può competere ai Giochi Asiatici.