Nessuna squadra è migliore dei Broncos nel perdere il Super Bowl

I Denver Broncos sono una delle franchigie più storiche della NFL. Con otto apparizioni al Super Bowl e due Trofei Lombardi, i Broncos hanno compilato una storia da invidiare da quando la franchigia è stata fondata nel 1960. Dal 1975, i Broncos hanno sofferto solo sei stagioni con record negativo. John Elway e Shannon Sharpe sono tra i loro ex giocatori nella Pro Football Hall of Fame, mentre Terrell Davis è finalista quest’anno e l’attuale quarterback Peyton Manning è un futuro Hall of Famer.

La loro apparizione nel Super Bowl 50 contro i Carolina Panthers segnerà l’ottavo viaggio al grande gioco per i Broncos, che è legato per il più nella storia della lega insieme ai New England Patriots, Pittsburgh Steelers e Dallas Cowboys. Purtroppo per i Broncos, quelle squadre hanno tutte vinto più Super Bowl. Denver ha anche perso più Super Bowl di qualsiasi altra squadra nella NFL.

E quando i Broncos hanno perso nel Super Bowl, sono stati demoliti. Nelle loro cinque sconfitte, il punteggio medio è stato di 41-12:

Super Bowl Data Squadra Risultato
XII Gen. 15, 1978 Dallas Cowboys 27-10 L
XXI Jan. 25, 1987 New York Giants 39-20 L
XXII 31 gennaio 1988 Washington 42-10 L
XXIV Jan. 28, 1990 San Francisco 49ers 55-10 L
XXXII Jan. 25, 1998 Green Bay Packers 31-24 W
XXXIII 31 gennaio 1999 Atlanta Falcons 34-19 W
XLVIII Feb. 2, 2014 Seattle Seahawks 43-8 L

I San Francisco 49ers hanno segnato più punti nella storia del Super Bowl quando hanno segnato otto touchdown e messo su 55 su Denver nel Super Bowl XXIV. Il gioco da 45 punti è stato anche il più grande margine di vittoria nella storia del Super Bowl.

E i Broncos sono stati sul lato ricevente di più di uno di questi. Nel loro ultimo viaggio al Super Bowl nel 2014, sono caduti contro i Seattle Seahawks, e il gioco non era nemmeno vicino. Seattle li ha dominati, 43-8. Due anni prima della loro sconfitta contro i 49ers, Washington li ha rovesciati, 42-10.

Il punteggio finale in quei Super Bowl potrebbe essere stato imbarazzante, ma non c’era vergogna nel perdere contro quegli avversari specifici. La squadra dei 49ers contro cui hanno perso aveva Joe Montana e Jerry Rice, probabilmente i più grandi quarterback e wide receiver che abbiano mai giocato. I Seahawks del 2014 erano una delle squadre difensive più veloci e aggressive nella storia della lega.

Se i Broncos cadranno contro i Panthers nel Super Bowl 50, non sarà scioccante dal punto di vista del matchup. Carolina, guidata dal frontrunner MVP Cam Newton, è favorita di 5,5 punti. Anche se entrambi i semi n. 1 nella conferenza, i Panthers hanno perso solo una partita nella stagione regolare e hanno attraversato i playoff sulla strada per il Super Bowl.

E se tirano fuori la vittoria inaspettata, come hanno fatto nel campionato AFC contro i New England Patriots, non cancellerà quei ricordi più brutti. Ma sarebbe difficile biasimare i Broncos per sentirsi extra trionfanti, come se un peso fosse stato sollevato dalle spalle dell’intera franchigia.

Tuttavia, se i Broncos non vincono, sarà solo un’altra perdita al Super Bowl per un’organizzazione che è nota per questo. Nessuno può togliere le vittorie nel Super Bowl XXXII e XXXIII, ma un record di 2-6 nel grande gioco non aiuterà la reputazione dei Broncos di non presentarsi quando conta di più.