Lesioni al ginocchio Radiografie e fotografie cliniche

Le lesioni al ginocchio si verificano in seguito a traumi o cadute. Il ginocchio è un’importante articolazione portante e le lesioni al ginocchio richiedono una gestione adeguata con un trattamento appropriato. Di seguito ci sono alcune radiografie di lesioni al ginocchio e altre condizioni del ginocchio.

Immagine 1 – Radiografia del ginocchio con frattura della rotula

L’immagine mostra una vista laterale dell’articolazione del ginocchio. La radiografia mostra una frattura dell’osso della rotula. La rotula è l’osso che è presente sull’aspetto anteriore del ginocchio. È anche chiamata rotula.

La frattura della rotula è comunemente associata alla rottura del meccanismo del quadricipite che si traduce in un’incapacità di estendere il ginocchio.

Le fratture della rotula sono lesioni abbastanza comuni e spesso richiedono una fissazione chirurgica.

Il paziente nella presente immagine ha subito questa lesione dopo essere inciampato su una buccia di banana. Il paziente è stato operato con cablaggio a fascia di tensione e ora è mobile con le stampelle.

Immagine 2 – Radiografia della frattura unita del femore distale con piastra condilare in situ

La Fracture Shows A Good Union

Le fratture distali del femore sono anche chiamate fratture intercondilari e sovracondilari. Le prime sono lesioni intra-articolari e spesso hanno bisogno di una stabilizzazione chirurgica.

Questa è una radiografia del paziente che è stato trattato chirurgicamente per fratture intercondilari con l’uso di una piastra condilare come impianto.

La frattura si è unita molto bene e la congruenza articolare è molto ben mantenuta.

Immagine 3 – Frattura sovracondilare del femore – Radiografia anteroposteriore

Questa frattura è stata subita da un ciclista di 47 anni in un incidente stradale.

È interessante notare che il paziente ha rifiutato l’intervento chirurgico ed è stato trattato con la trazione.

Immagine 4 – Radiografia del ginocchio che mostra la frattura dell’albero del femore con frattura omolaterale del condilo tibiale

Le fratture concomitanti di tibia e femore sono in aumento a causa dell’aumento del trauma automobilistico. Le seguenti immagini sono radiografie di un giovane uomo che ha subito una lesione del femore e della tibia quando la sua bicicletta ha urtato con un auto-rickshaw ed è stato rovesciato.

La seguente radiografia è dell’osso della coscia. È visibile una frattura nel terzo medio inferiore insieme a un frammento di farfalla.

Ecco una radiografia del ginocchio e della gamba, che rivela una frattura del condilo mediale della tibia.

La persona è stata trattata con chiodatura interlock per il femore e placcatura condilare per la tibia.

Immagine 4 – Frattura di Hoffa fissata con viti cannulate cancellose e viti di Herbert

La frattura di Hoffa è una frattura del condilo del femore sul piano coronale

Di seguito una radiografia di un uomo di 41 anni che ha avuto la frattura di Hoffa in un incidente automobilistico ed è stato operato per la stessa.

Le radiografie seguenti sono dopo 4 settimane di intervento.

Prima la vista anteroposteriore.

Frattura di Hoffa fissata con viti cancellose e viti di Herbert

Ecco la vista laterale.

Vista laterale della frattura operata

Per la fissazione della frattura sono state utilizzate viti cancellate e viti di Herbert.

Immagine 5 – Radiografia laterale della frattura della rotula operata e fissata con viti e cablaggio della fascia di tensione

Immagini radiografiche postoperatorie della frattura dellaimmagini radiografiche postoperatorie della frattura della rotula mostrate qui

Frattura della rotula trattata con viti e TBW

Le viti sono state usate insieme alla TBW a causa della comminuzione.

Immagine 6 – Frattura comminuta della rotula – radiografie AP e laterali del ginocchio

Un uomo di ventisei anni è caduto da una moto e si è ferito il ginocchio. La radiografia ha rivelato una frattura comminuta della rotula.

Frattura comminuta della rotula

La frattura è stata trattata con cablaggio a fascia di tensione utilizzando viti e fili k.

Immagine 7 – Radiografie bilaterali del ginocchio che mostrano una lesione della fisi distale del femore in un bambino

La seguente radiografia mostra una lesione bilaterale della fisi del femore distale in un bambino di nove anni che si è verificata a causa di una caduta dall’alto.

Fisica bilaterale del femore distale in un bambino

Il bambino è stato trattato con riduzione chiusa e fissaggio con filo di K di entrambe le lesioni.

Immagine 8 – Radiografia laterale del ginocchio che mostra una frattura scomposta della rotula

La seguente radiografia è di una donna di 37 anni che ha subito una frattura della rotula dopo una caduta.

Ray of Displaced Fracture of Patella -Lateral View

I frammenti di frattura sono ampiamente dislocati e richiedono il cablaggio della banda di tensione.

Immagine 8 – Vista laterale del ginocchio che mostra un filo di cerchiaggio in acciaio inossidabile rotto nella frattura unita della rotula

Vista laterale della frattura unita della rotula che mostra un filo di cerchiaggio in acciaio inossidabile rotto.

Vista laterale del ginocchio che mostra un filo di cerchiaggio in acciaio inossidabile rotto nella frattura unita della rotula

Il cerchiaggio è stato fatto due anni fa per frattura della rotula che è ben unita in questa radiografia.

L’impianto è stato rimosso.

Immagine 9 – Frattura comminuta del terzo femore distale fissata dalla placca distale del femore

La signora di 65 anni si è presentata con un’anamnesi di lesione tre mesi fa operata in un luogo lontano. Ha dato una storia di frattura del femore che era stata fissata.

La sua ultima radiografia ha mostrato una frattura comminuta del femore distale fissata da una placca femorale distale.

Frattura comminuta del terzo femore distale fissata con placca femorale distale

La frattura non era ancora unita.

Immagine 10 – Radiografia della frattura del femore distale

La seguente radiografia è di un paziente maschio di 24 anni che ha sofferto a seguito di un incidente automobilistico. La radiografia rivela una frattura femorale distale nella regione intercondilare e sovracondilare.

Frattura femorale distale

Non c’era deficit neurovascolare. Il paziente è stato steccato e gli è stato consigliato di fissare la frattura, ma il paziente ha scelto di non farsi operare.

Immagine 11 – Radiografia della frattura obliqua del femore nella regione sopracondilare

La seguente radiografia è di una donna di 42 anni con una frattura della regione sopracondilare del femore. La paziente aveva una paralisi residua post polio nell’arto e aveva anche una deformità di flessione di circa 60 gradi prima della lesione.

Frattura sovracondilare del femore

Al paziente è stata suggerita la riduzione aperta e la fissazione interna della frattura, ma ha scelto di non farsi operare. L’arto è stato steccato con la lastra posteriore nella stessa deformità di flessione.

Immagine 12 – Radiografia del ginocchio con corpi mobili nel ginocchio con osteoartrite

I corpi mobili nel ginocchio possono essere trovati nell’osteoartrite e rappresentano un pezzo di osso o cartilagine o qualsiasi altro oggetto estraneo.

La seguente radiografia appartiene a una signora di 56 anni che lamentava un dolore al ginocchio che si aggravava camminando. Sono visibili corpi mobili.

Corpi mobili nell’articolazione del ginocchio

Le è stata consigliata la rimozione artroscopica dei corpi mobili.

Immagine 13 – Radiografia di frattura comminuta della rotula

La radiografia nell’immagine appartiene a un uomo di 23 anni che ha subito una caduta da una moto. La radiografia è la vista laterale del ginocchio e mostra una frattura comminuta della rotula.

Il paziente è stato operato con cablaggio a fascia e ha recuperato senza problemi.

Immagine 14 – Radiografia della frattura trasversale non dislocata della rotula

La frattura della rotula è una lesione molto comune. La radiografia mostra una frattura trasversale non spostata della rotula in un uomo di 44 anni. La frattura della rotula di solito non è visibile nella vista anteroposteriore. La frattura è stata trattata con un’ingessatura cilindrica.

Le fratture indisposte della rotula sono di solito suscettibili di trattamento non operativo.

Vista anteriore e laterale di frattura non dislocata della rotula

Immagine 15 – Radiografia di osteoartrite bilaterale del compartimento mediale del ginocchio

L’osteoartrite inizia tipicamente nel compartimento mediale del ginocchio e poi progredisce in tutti i compartimenti.

OA ginocchio bilaterale

La radiografia appartiene ad una signora di 49 anni e rivela un coinvolgimento bilaterale del comparto mediale.

Il paziente è in trattamento conservativo.

Immagine 16 – Frattura del condilo mediale del femore destro

Le radiografie dei condili del femore sono lesioni comuni. Le lesioni del condilo laterale sono più comuni rispetto al condilo mediale. Se non dislocate, le fratture del condilo mediale possono essere gestite con mezzi non operativi. Le fratture dislocate richiedono la riduzione aperta e la fissazione interna.

La seguente radiografia appartiene ad un uomo di 39 anni che si è ferito in seguito ad una caduta dalla bicicletta.

La frattura è segnata dalle frecce in entrambe le viste.

La frattura è stata gestita con un gesso sopra il ginocchio.

Immagine 17 – Slittamento femorale distale in un ragazzo di 13 anni, ridotto e fissato con fili di K.

Slip distale femorale – ridotto e fissato con fili di K

Il paziente ha recuperato senza problemi.

Vari tipi di lesioni al ginocchio sono mostrati in queste radiografie

Immagine 18- Vista AP e laterale della frattura da avulsione della colonna vertebrale tibiale

Radiografia di un maschio di 21 anni che ha subito un incidente automobilistico e aveva una frattura da avulsione della colonna vertebrale tibiale

Frattura della colonna vertebrale tibiale

Il paziente è stato trattato con un trattamento conservativo

Immagine 19 – Radiografia di una lesione al ginocchio fluttuante non trattata dopo tre mesi dall’infortunio

La lesione al ginocchio fluttuante è il termine usato quando c’è una lesione sia sul lato femorale che tibiale del ginocchio. La seguente radiografia è di un uomo di 24 anni che ha avuto una lesione fluttuante al ginocchio destro e non ha ricevuto alcun trattamento per essa.

La radiografia è stata fatta circa tre mesi dopo la lesione.

Radiografia di lesione fluttuante al ginocchio dopo tre mesi dall’infortunio

Immagine 20 – Radiografia di frattura della spina tibiale

Le seguenti radiografie sono viste AP e laterali.sono viste AP e laterale di un’articolazione del ginocchio che mostra la frattura della spina tibiale.

Vista AP

Vista AP della frattura della spina tibiale

Vista laterale

Vista laterale della frattura della spina tibiale

Il paziente è stato trattato con un gesso sopra il ginocchio.

Nota le fratture di femore e tibia non unite e gravemente comminute. C’è un tentativo di unione ma insufficiente.

Immagine 21 – Radiografia della frattura della rotula in un adulto

Radiografia del ginocchio che mostra la frattura della rotula in un maschio adulto che si è ferito in un incidente automobilistico.

Radiografia della frattura della rotula vista lateralmente

Immagine 22 – Radiografia della frattura di Hoffa

La frattura di Hoffa è una frattura del condilo femorale sul piano coronale. Questa radiografia è di un uomo di 33 anni che si è ferito il ginocchio in un incidente.

La radiografia è vista lateralmente e il condilo coinvolto è il condilo femorale laterale.

Radiografia preoperatoria della frattura di Hoffa

La frattura è stata operata mediante riduzione aperta e fissazione interna e ha utilizzato 2 viti cancellate cannulate per la fissazione della frattura.

Ecco una vista Carm dopo la fissazione

Frattura fissata con viti cancellate cannulate

Questo tipo di frattura richiede una riduzione aperta e una fissazione interna in forma di cablaggio a banda di tensione.

Immagine 23 – Frattura scomposta commutata della rotula

Un falegname di 53 anni è caduto dalle scale e si è ferito al ginocchio. La radiografia ha rivelato una frattura scomposta della rotula come si vede nella radiografia qui sotto.

Frattura scomposta dell’osso della rotula

Il paziente è stato consigliato per la procedura di cablaggio della banda di tensione ma il paziente ha scelto di non farsi trattare.

Immagine 7 – Frattura operata della rotula con frattura omolaterale della tibia superiore

Radiografie della frattura operata della rotula e della tibia prossimale omolaterale in un uomo di 43 anni dopo 8 settimane di intervento. La frattura della rotula è stata trattata con cablaggio a fascia di tensione e la frattura della tibia prossimale è stata trattata con placcatura di rinforzo e viti cancellate cannulate.

Frattura operata di rotula e tibia superiore

Entrambe le fratture si erano ormai unite e il paziente aveva solo una limitazione terminale del movimento del ginocchio.

Immagine 8 – Genu Valgum posttraumatico

Un uomo di 65 anni ha presentato una deformità del ginocchio. C’era una storia di trauma al ginocchio dopo il quale c’era una deformità del ginocchio.

Il paziente aveva un genu valgum del lato destro.

Ecco la fotografia clinica del genu valgum

Ecco la radiografia dello stesso paziente che mostra la deformità del ginocchio.

Diffondi la conoscenza
  • 21
    Condividi

  • 21
    Condividi
  • 9
  • 12