Le migliori ghette e scaldacollo per lo sci e lo snowboard (2020)

Alcuni dei nostri post includono link di affiliazione. Quando fai un acquisto da uno di questi link, The Urban Outdoors potrebbe ricevere una commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. Come sempre, raccomandiamo solo prodotti e servizi che effettivamente usiamo – nessuna BS necessaria.
16shares
  • Share
  • Tweet
  • Pin

Quando stai passando ore sulle piste nei giorni invernali sotto zero, è importante mantenere ogni centimetro del tuo corpo considerato quando si tratta di calore e comfort. Una zona del corpo che è particolarmente suscettibile agli elementi quando lo sci o lo snowboard è il collo e il viso. Per fortuna, ci sono un’intera serie di scaldacollo/ghette per il collo per lo sci e lo snowboard che proteggono il viso dall’aria fredda, dal vento e dalla neve.

Scaldacollo vs. Ghette per il collo: Qual è la differenza?

A volte conosciuto come “ghette da collo”, “scaldacollo” o “buffs”, questi pezzi circolari di tessuto sembrano venire con una varietà di nomi. Non c’è davvero una differenza tra scaldacollo e ghette da collo, tranne che gli scaldacollo sono sempre pensati per il tempo freddo e ci sono tecnicamente ghette da collo per il tempo caldo e freddo. Entrambi proteggono il collo e il viso al caldo quando vengono utilizzati per lo sci, lo snowboard o altri sport sulla neve.

Per gli scopi di questa recensione, useremo i termini in modo intercambiabile. Toe-MAY-toe, toe-MAH-toe, giusto?

Cosa cercare quando si acquistano ghette da sci & Snowboard

Materiale & Peso

I migliori scaldacollo per lo sci devono essere traspiranti, leggeri, traspiranti e caldi. Mentre sei fuori sulle piste, l’ultima cosa che vuoi è inalare una palude del tuo stesso sputo e moccio per tutto il giorno! Le ghette da collo di alta qualità per il tempo freddo saranno fatte di uno dei seguenti: pile, lana Merino, o una miscela sintetica. Non acquistare o indossare tessuti che assorbono l’umidità come il cotone sulle piste.

Un’altra considerazione quando si acquistano le ghette da collo è il peso del tessuto. La lana merino e il pile possono essere disponibili in una varietà di pesi, da materiale sottile e leggero a tessuti pesanti. Più pesante è il peso, meno traspirante è il tessuto, quindi è importante trovare un equilibrio quando si sceglie lo scaldacollo. Le migliori ghette da sci cadranno da qualche parte nel mezzo, con un tessuto di peso medio che è sia caldo che traspirante.

Fit & Comfort

Perché indosserai la tua ghetta da collo tutto il giorno, spesso a temperature scomode, è super importante che tu ne scelga una che si adatti bene al tuo viso e si senta comoda e non soffocante. Non tutti i modelli si adattano a tutti i visi, quindi ti consigliamo di provarne alcuni prima di sceglierne uno da portare con te sulla neve.

Versatilità

Se hai un minimo di familiarità con il tempo alpino, saprai che può nevicare pesantemente un minuto e avere il sole il minuto dopo. Sarebbe un dolore totale dover cambiare il tuo scaldacollo durante il giorno – o peggio ancora, indossarne uno troppo caldo – quindi scegliere un modello che sia versatile è importante.

Colore & Stile

Siamo realisti: mentre i colori e i modelli non hanno generalmente un impatto sulle prestazioni di un pezzo di attrezzatura, è una parte centrale delle decisioni di acquisto di molte persone e non dovrebbe essere trascurata. Nella nostra recensione, i prodotti hanno ottenuto un piccolo vantaggio se sono venuti in una varietà di colori e modelli. Se hai un bell’aspetto, ti senti bene, e avere una ghetta per il collo calda che si abbina alla tua altra attrezzatura da sci è un enorme vantaggio!

Le migliori ghette da collo per lo sci & Snowboard

Come ho detto prima, abbiamo valutato diversi scaldacollo per lo sci e lo snowboard, prendendo in considerazione impressioni e raccomandazioni personali, recensioni online, reputazione del marchio e i criteri di cui sopra. Per proteggere l’integrità delle nostre raccomandazioni, non abbiamo incluso nessuna opzione nella nostra ricerca che a) non fosse marchiata come unisex e b) fosse fatta da marche sconosciute che non sono specializzate in attrezzatura per esterni.

Qui ci sono le 7 migliori ghette da collo per lo sci e lo snowboard che abbiamo trovato nella nostra ricerca (o puoi scorrere fino in fondo per sentire le nostre raccomandazioni finali):

BUFF Midweight Merino Wool

BUFF è uno dei produttori originali di abbigliamento per il collo all’aperto e fanno alcune delle migliori ghette da sci. Le loro ghette in lana merino di medio peso sono tra le migliori sul mercato per il freddo.

  • Pro: Il # 1 migliore in versatilità, BUFF headwear può essere utilizzato per tutti i tipi di attività all’aperto, compresi gli sport sulla neve, escursioni, ciclismo, e altro ancora
  • Contro: Il design circolare di BUFF non funziona per tutti, ed è un po ‘sul lato costoso

Burton Ember Fleece Neck Warmer

Ci sono pochi marchi così benconosciuti nell’industria degli sport invernali come Burton, e il loro scaldacollo Ember Fleece offre calore e comfort per prestazioni elevate.

  • Pro: Realizzato in pile super spesso e di alta qualità che è molto caldo
  • Contro: Leggermente ingombrante, costoso

Originale Turtle Fur Fleece Neck Warmer

Turtle Fur è un marchio popolare per i cappelli, e la loro fama è quella di aver inventato le ghette da collo in pile per gli sport invernali. Il loro classico scaldacollo in pile è una scelta popolare per gli sciatori e gli snowboarder con un budget limitato.

  • Pro: Materiale molto caldo, poco costoso, ed è disponibile in una varietà di colori divertenti e brillanti
  • Contro: Leggermente ingombrante, alcuni clienti segnalano spargimento e pilling, alcuni colori vengono via in acqua calda

Turtle Fur Chelonia 150 Fleece Double-strato al collo

Per una protezione extra spessa, protezione a doppio strato contro il vento, il freddo e la neve, Turtle Fur produce una versione a doppio strato del suo inconfondibile scaldacollo, il Chelonia 150 Fleece. Questo spessore aggiunto fornisce un ulteriore strato di calore, che è spesso necessario nei giorni più freddi della stagione sciistica.

  • Pro: Super spesso e caldo, poco costoso, fatto per condizioni invernali estreme, è disponibile in un sacco di colori divertenti
  • Contro: I clienti segnalano una qualità incoerente su questo prodotto (più del loro prodotto di firma), non durevole

Smartwool Unisex Merino 250 Neck Gaiter

Smartwool è uno dei principali produttori di prodotti in lana merino per le avventure outdoor, e la loro ghetta da collo Merino 250 è un’opzione fantastica per trascorrere ore sulla neve. Traspirante, calda e traspirante, questa è sicuramente una delle migliori ghette da sci sul mercato.

  • Pro: Materiale in lana merino super morbido e traspirante, caldo e spesso, colori e modelli divertenti
  • Contro: Nessuno, davvero, anche se è un po ‘sul lato costoso rispetto ad alcune altre opzioni sulla nostra lista

Helly Hansen Polartec Neck Gaiter

Helly Hansen è stato un leader nell’attrezzatura da sciattrezzatura da sci di fascia alta per decenni, e il loro abbigliamento da collo non è diverso. La Ghetta da collo Polartec è calda, leggera e morbida, perfetta per trascorrere giorni di strappo nella neve fresca. È anche realizzata al 100% in poliestere, quindi è meno probabile che irriti la pelle o si senta ingombrante.

  • Pro: Leggero, caldo e traspirante. Fatto di tessuto Polartec che è un materiale sintetico (così per i vegani e coloro che sono sensibili alla lana, questa è una grande opzione per voi!)
  • Contro: Il nero è l’unico colore disponibile

Condor Thermo Neck Gaiter

Hai un budget ma vuoi comunque stare al caldo? La Ghetta da collo Condor Thermo costa meno di 10 dollari ed è fatta di pile spesso, perfetta per le lunghe giornate in cui la neve cade velocemente.

  • Pro: Materiale caldo, resistente all’acqua, economico
  • Contro: Il design è più corto rispetto alle altre ghette da collo della nostra lista, quindi alcuni clienti si lamentano di una minore copertura quando si usa sopra il naso e la bocca

Le nostre raccomandazioni finali

Non importa quale prodotto scegli, una ghetta da collo/sciarpa è un MUST per lo sci e lo snowboard. Avrai una corsa molto più piacevole e confortevole con un viso e un collo caldi, e ti proteggerà dai dolorosi effetti delle scottature e delle ustioni da vento trattenendo il calore dove conta. Ognuno dei prodotti di questa lista raggiungerà questo obiettivo – il nostro verdetto finale è solo una questione di preferenze e durata.

Quindi, quali prodotti sono davvero le migliori ghette da collo per lo sci e lo snowboard? In base alla nostra valutazione completa, ecco i primi classificati:

La migliore ghetta da collo per lo sci & Snowboard: Smartwool Unisex Merino 250 Neck Gaiter

Mentre tutte le opzioni che abbiamo recensito qui sono scelte eccellenti che funzionano bene per lo sci e lo snowboard, c’è un chiaro vincitore per il prodotto più eccezionale – la Smartwool Unisex Merino 250 Neck Gaiter. Come l’unico prodotto sulla nostra lista fatta di lana merino, è sicuramente un investimento degno per sciatori accaniti e piloti che hanno intenzione di trascorrere molto tempo sulle piste. Inoltre, è abbastanza versatile da utilizzare per altre attività, come l’escursionismo e il ciclismo. Quando compri una ghetta da collo Smartwool, hai la garanzia di un prodotto di alta qualità che si sentirà bene sulla tua pelle e durerà per molti anni.

Migliore scaldacollo per temperature extra fredde: Burton Ember Fleece Neck Warmer

Lo scaldacollo Ember Fleece di Burton ha molto da offrire e, se non fosse così pesante, avrebbe potuto battere Smartwool nella nostra lista dei migliori scaldacollo per sci e snowboard. Abbiamo deciso di dargli una menzione d’onore come miglior ghetta da collo per temperature estremamente fredde. Il materiale in pile del prodotto e il peso maggiore lo rendono un grande candidato per quei giorni in cui la neve è super pesante o le temperature sono scomodamente basse. Questo accogliente e resistente scaldacollo fornirà sicuramente un necessario strato di protezione per anni e anni sulle piste.

Il miglior scaldacollo economico: Turtle Fur Fleece Neck Warmer

Se stai guardando le altre opzioni che abbiamo scelto e stai rabbrividendo per gli oltre 30 dollari di prezzo, non preoccuparti. Lo scaldacollo da sci OG – Turtle Fur’s Fleece Neck Warmer – è un’opzione perfettamente adatta alle lunghe giornate sulle piste. Anche se i clienti dicono che è un po’ meno resistente, il prezzo più basso significa che ti sentirai meno in colpa a indossarlo nelle fredde e ventose giornate invernali. Ti terrà caldo e confortevole, e hai ancora la tua scelta della più ampia varietà di colori di tutte le opzioni della nostra lista.