Lavastoviglie vs. lavaggio a mano: cosa fa risparmiare più acqua?

Rastrellare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Rastrellare, ma non sciacquare i piatti.

Alina Bradford/CNET

Può essere difficile da credere, ma una grande lavastoviglie che consuma elettricità è una scelta più verde del lavaggio a mano dei piatti, se si tratta di un modello più recente e si lavano carichi completi. Quindi metti via la spugna e dai un’occhiata a questi fatti sconvolgenti.

Quanta acqua usa una lavastoviglie?

Questo può sembrare impossibile dato che sembra che le lavastoviglie spruzzino costantemente acqua, ma una più nuova usa meno acqua del lavaggio a mano. Pulirle nel lavandino può usare fino a 27 galloni di acqua per carico. Una lavastoviglie certificata Energy Star può usare solo 3 galloni per carico (circa 11 litri), secondo il Natural Resources Defense Council. Infatti, una lavastoviglie certificata Energy Star può far risparmiare quasi 5.000 galloni d’acqua all’anno.

Quanto deve essere nuova la tua lavastoviglie per ottenere questi risparmi? Nel 2013, sono stati messi in atto nuovi standard che richiedono alle lavastoviglie di utilizzare fino a 5 galloni per carico. D’altra parte, le unità costruite prima del 1994 possono sprecare più di 10 galloni di acqua per carico.

Come le lavastoviglie risparmiano energia

Questo può essere ancora più difficile da credere rispetto al fatto del risparmio di acqua, ma è vero. Pensateci. Il tuo scaldabagno deve produrre acqua calda per lavare i piatti a mano. La maggior parte delle lavastoviglie più recenti hanno dei riscaldatori all’interno che riscaldano l’acqua in modo più efficiente del vostro scaldabagno. Nel complesso, se è certificata Energy Star, può usare meno della metà dell’energia del lavaggio dei piatti a mano.

E non risciacquare a mano

Risciacquare i piatti prima di metterli nella lavastoviglie è un grande spreco. Secondo Consumer Reports, il prerisciacquo spreca più di 6.000 galloni di acqua per famiglia ogni anno. La maggior parte delle lavastoviglie più recenti è in grado di gestire pezzi di cibo, quindi non preoccuparti. I tuoi piatti saranno ancora puliti, purché tu raschi la roba grossa nel cestino.

Assicurati di avere un carico completo, però

Questi risparmi si applicano solo ai carichi completi. Se non riesci a riempire la tua lavastoviglie una volta al giorno, usa la funzione di risciacquo e mantenimento, se ne ha una. Questo eviterà che il cibo si asciughi e si attacchi fino a quando non avrai iniziato il carico e ti aiuterà comunque ad essere verde.

Una nota per chi si oppone

Non vuoi ancora mettere il destino dei tuoi piatti nelle mani di una macchina, anche se è un bene per l’ambiente? Considerate questo: Ci vuole acqua a 140 o 145 gradi Fahrenheit (da 60 a 62,7 gradi Celsius) per igienizzare completamente i piatti. Le tue mani non sono in grado di gestirla, e immagino che tu non voglia alzare il riscaldamento del tuo scaldabagno ogni volta che lavi i piatti. Quindi, lascia che la tua lavastoviglie si occupi delle alte temperature mentre tu ti rilassi.

10 trucchi per mantenere la tua cucina immacolata

Guarda tutte le foto