Katy Perry

Edgy e non tipicamente includendo se stessa nell’immagine della brava ragazza, Katy Perry può essere un grande esempio della futura musicista. Nata il 25 ottobre 1984 in una rigida famiglia cristiana, Perry è stata poi conosciuta per la sua canzone “Ur So Gay”. I suoi genitori sono due pastori devoti che hanno indirizzato la figlia a cantare nelle chiese o nei ristoranti locali. Perry ha detto che sua madre le proibiva di ascoltare quella che loro chiamano “musica secolare”. Così, la giovane Perry era portata per la musica gospel finché un giorno, durante un pigiama party, sentì la voce di Freddie Mercury. Ispirata dallo stile di canto del frontman dei Queen, si aprì allora ad un altro possibile lato della musica, anche se fu solo molto più tardi che questo lato di lei venne fuori come suo stile musicale principale. All’età di 15 anni, Perry si trasferì dalla sua città natale di Santa Barbara, California, a Nashville per lavorare a stretto contatto con i cantautori. Steve Thomas e Jennifer Knapp la scritturarono successivamente alla Red Hill Records per lavorare al suo album di debutto che usava il suo vero nome “Katy Hudson”. Il set conteneva canzoni cristiane e fu pubblicato nel 2001. A 17 anni, incontrò Glen Ballard, un uomo dietro il successo estremo di Alanis Morissette nell’album “Jagged Little Pill”. Citando Morissette come una delle sue influenze musicali, Perry ha trovato conforto nel lavorare con Ballard. Nel 2004, divenne la vocalist del team di produzione The Matrix e registrò diverse canzoni con Ballard che la fecero soprannominare “The Next Big Thing” dalla rivista Blender. Attraverso le sue sessioni con Ballard, Perry è stata notata dal dirigente della Capitol Music Jason Flom, che ha poi accettato di firmarla con l’etichetta nella primavera del 2007. Entrando a far parte dell’enorme etichetta discografica, Perry è stata introdotta a un certo numero di musicisti rinomati come Greg Wells, Butch Walker, Dr. Luke e Max Martin. Nel novembre 2007, ha offerto il download gratuito di “Ur So Gay” sul suo account MySpace. Fu un successo immediato, ma fu il secondo singolo intitolato “I Kissed a Girl” che la spinse al successo in classifica. Quest’ultima canzone fu usata in un episodio della serie drammatica per adolescenti “Gossip Girl”, spingendola così a scalare la classifica della Billboard Hot 100 fino al numero 2. La Perry ha costantemente aggiunto la sua esperienza dal vivo ottenendo l’apertura di grandi cantanti come Mika e The Starting Line. Il suo album di debutto “One of the Boys” ha poi raggiunto i negozi statunitensi il 17 giugno 2008, raggiungendo il n. 9 della classifica Hot 100. Mentre perseguiva la carriera di cantante, Perry ha incontrato Travis McCoy quando ha registrato una canzone in uno studio a New York e lo ha frequentato subito dopo. Hanno interpretato una coppia nel video musicale “Cupid’s Chokehold” dei Gym Class Heroes. Dopo aver frequentato casualmente per diversi anni, le è stato dato un anello di promessa nel 2008, ma hanno rotto diversi mesi dopo. Hanno riacceso la loro storia d’amore nel mese di aprile 2009, solo per andare le loro strade separate di nuovo pochi mesi dopo. Nell’estate del 2009, la Perry è stata romanticamente legata al comico britannico Russell Brand. Lo ha incontrato per la prima volta sul set del suo film “Get Him to the Greek” e si sono incontrati di nuovo agli MTV Video Music Awards. Il comico le ha fatto la proposta di matrimonio la notte di Capodanno del 2010 durante un viaggio in India, e da allora le voci sul loro imminente matrimonio hanno fatto il giro del web. Perry e Brand si sono sposati il 23 ottobre 2010 con una cerimonia tradizionale indù vicino al santuario delle tigri di Ranthambhore nel Rajasthan, in India. Oltre a passare a un nuovo amore, Perry ha lanciato un nuovo album “Teenage Dream”. Il secondo album in studio conteneva sei singoli di successo intitolati “California Gurls”, “Teenage Dream”, “Firework”, “E.T.”, “Last Friday Night (T.G.I.F)” e “The One That Got Away”. Le prime cinque hanno dominato la Hot 100 e l’ultima ha raggiunto il n. 3. L’album fu il secondo nella storia ad avere cinque canzoni n. 1 dopo “Bad” di Michael Jackson. Durante la sua frenetica carriera di interprete, ha prestato la sua voce nel film d’animazione 3D del 2011 “I Puffi” nel ruolo di Puffetta. Il film è stato un enorme successo nonostante le recensioni negative. Ha raccolto più di mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo in entrate da biglietti. Ha ripreso il ruolo nella seconda puntata due anni dopo. Sfortunatamente, la sua vita amorosa non è stata brillante come la sua carriera. Dopo 14 mesi di matrimonio, Brand ha chiesto il divorzio nel dicembre 2011. Il divorzio è stato finalizzato ed è diventato ufficiale nel luglio 2012 dopo un periodo di attesa obbligatorio di sei mesi. Lei ha poi rivelato in un’intervista che Brand l’ha informata del divorzio via SMS e non hanno più parlato. Tuttavia, un mese dopo il divorzio, Perry ha iniziato una relazione romantica con il cantante John Mayer. Nonostante il suo cuore spezzato, ha continuato a viaggiare in tutto il mondo fino al gennaio 2012. È stata nominata per cinque premi per il suo tour che prevedeva decorazioni e costumi stravaganti. Ha vinto tre premi, tra cui Choice Music: Tour ai Teen Choice Awards e Favorite Tour Headliner ai People’s Choice Awards. Il suo “Teenage Dream Tour” è stato poi filmato per essere un film autobiografico chiamato “Katy Perry: Part of Me”, che ha avuto un discreto successo nei cinema. In seguito, Perry ha rallentato un po’. Mentre non era più in tour e non promuoveva nessuna canzone, stava lavorando duramente per mettere insieme il suo prossimo album intitolato “Prism”. Il suo singolo principale “Roar” è stato preceduto l’LP e ha debuttato al n. 1 della classifica Hot 100. L’album è stato pubblicato il 18 ottobre 2013, e ha ricevuto recensioni positive dai fan e dalla critica. Perry si è separata da Mayer nel febbraio 2014 mentre si preparava per il suo tour a sostegno di “Prism”. Ha dato il via al “Prismatic World Tour” nel maggio 2014 e lo ha concluso nell’ottobre 2015. Grazie al grande successo del trek, Perry ha vinto il Top Package Award ai Billboard Touring Awards 2014. Nel novembre 2014, la NFL ha annunciato che Perry si sarebbe esibita all’halftime show del Super Bowl XLIX il 1º febbraio 2015. Due giorni dopo lo spettacolo, il Guiness World Records ha annunciato l’esibizione di Perry come lo spettacolo più visto e più votato nella storia del Super Bowl, superando anche il numero di spettatori della partita stessa. Nel gennaio 2016, la Perry è stata romanticamente legata all’attore Orlando Bloom a seguito di voci di appuntamenti che sono state accese dopo il loro incontro all’afterparty dei Golden Globes. Nel mezzo della sua nuova storia d’amore, la Perry è stata piuttosto impegnata a sostenere il candidato presidenziale Hillary Clinton. Si è esibita nell’ultimo giorno della Convention Nazionale Democratica a Philadelphia, dove ha anche fatto un potente discorso a sostegno della Clinton. Con l’avvicinarsi delle elezioni presidenziali, la Perry si è presa del tempo lontano dal suo nuovo fidanzato per fare campagna per la Clinton. Questo ha scatenato voci di separazione tra la nuova coppia di Hollywood, ma è stato solo all’inizio del 2017 che la coppia ha annunciato la fine della loro storia d’amore, pochi giorni dopo essere stati avvistati insieme all’esclusiva festa degli Oscar di Vanity Fair. Perry ha iniziato a lavorare al suo quinto album in studio nel giugno 2016. Ha rivelato che voleva fare del materiale “che si connette, si relaziona e ispira”. Si è presa il suo tempo mentre faceva l’album, sperimentando stili musicali, collaboratori e produttori. Il 10 febbraio 2017, ha pubblicato una canzone intitolata “Chained to the Rhythm” con Skip Marley che serve come singolo principale del suo nuovo album. Perry ha eseguito la canzone per la prima volta al 59° Grammy Awards. Il secondo singolo, un brano dei Migos chiamato “Bon Appetit”, è stato pubblicato due mesi dopo, in aprile. Il 15 maggio, Perry ha annunciato che il suo quinto album si sarebbe intitolato “Witness”. Insieme con l’annuncio, ha condiviso le date del tour a sostegno del suo ultimo sforzo. “Witness: The Tour” inizia a Columbus il 7 settembre 2017 e prosegue fino al 5 febbraio 2018. Il terzo singolo intitolato “Swish Swish” con Nicki Minaj è stato rilasciato il 19 maggio. Le speculazioni sul fatto che il nuovo singolo fosse un diss track rivolto alla nemesi della Perry, Taylor Swift, sono circolate, nonostante la Perry abbia dichiarato che il suo nuovo progetto sarebbe stato un “disco potenziante”. Un giorno dopo aver pubblicato “Swish Swish”, Perry ha eseguito la canzone e “Bon Appetit” al “Saturday Night Live”. “Witness” contiene 15 tracce e sarà pubblicato il 9 giugno 2017. Inoltre, la Perry è stata confermata come uno dei giudici del reboot di “American Idol” della ABC nel 2018.