Josh Ryan Evans

Nato a Hayward, California, Evans ha iniziato la sua carriera a 12 anni, apparendo in vari spot pubblicitari. Ha fatto il suo debutto cinematografico come bambino in Baby Geniuses nel 1999. L’anno successivo ha interpretato il ruolo del giovane Grinch (il personaggio di Jim Carrey) in How the Grinch Stole Christmas. È apparso anche nel ruolo del generale Pollicino nella miniserie A&E P.T. Barnum. Evans ha anche avuto delle apparizioni in Ally McBeal, 7th Heaven, e Poltergeist: The Legacy.

Nel 1999, Evans ha iniziato ad interpretare Timmy nella soap opera Passions. Il personaggio di Evans era una bambola che la strega cattiva Tabitha Lenox portava in vita con la magia. Per il suo lavoro nella serie, è stato nominato per un Daytime Emmy Award nel 2000 e ha vinto due Soap Opera Digest Awards nel 2000 e nel 2001.

Il personaggio di Timmy doveva diventare un angelo e rimanere una presenza nello show, ma l’intera storyline è stata rapidamente riscritta dopo la morte di Evans per eliminare il personaggio (anche se una scena già girata è stata infine trasmessa, mostrando Timmy in Paradiso, come una sorta di coda).