Involtini di maiale autentici da asporto

involtini di maiale principali

Adoro il cibo cinese! Lo adoro! Era sempre un piacere così eccitante quando eravamo bambini, come se avessi appena ricevuto un regalo esotico da una misteriosa terra lontana! Si ordinava un po’ di tutto, così si potevano provare morsi di molte cose diverse che avevano ognuna un sapore unico e divertente! Non sapevi mai quale sarebbe stato il sapore di ogni cosa, e questo era il bello! 😀

I miei bisnonni avevano la tradizione di ordinare la cena di Capodanno per tutti nel loro ristorante cinese preferito, e che modo divertente per tutti di festeggiare l’anno nuovo! Soprattutto per noi bambini! Le vacanze a casa dei nonni erano sempre divertenti, chi non ama andare a trovare i propri nonni? E la famiglia Matthews ha sempre reso il Capodanno una serata da ricordare! Ridacchiavamo come scemi cercando di mangiare con le bacchette, e non vedevamo l’ora che arrivasse il momento di aprire i biscotti dolci e croccanti a forma di buffi per vedere quali sagge parole di consiglio ci avrebbero detto le nostre fortune segrete!

Penso che il primo piatto che ho provato, come fa di solito un bambino, sia stato il “Pollo in agrodolce”! Un po’ come i nostri “chicken nuggets”, solo con una pastella diversa e una salsa dolce. (Quale bambino non lo amerebbe? 😉 ) E al posto delle patatine, c’è il riso! Un comfort food in stile asiatico! 😉

Ma indipendentemente dai piatti che ho scelto di esplorare, ho sempre voluto un involtino primavera! 😀 Che tu li classifichi come antipasto o piatto principale per il pranzo, anche da piccola, giuro che potrei mangiarne 10 dopo una lunga e dura giornata di gioco e non desiderare altro!

Questi croccanti gusci di pasta fritta arrotolati e riempiti di cavolo dolce, croccanti germogli di fagioli dolci, salsa di soia salata e pezzi di maiale hanno conquistato il mio cuore all’istante!

Ogni volta che ne mangio uno, mi sento di nuovo come un bambino, sono così divertenti!

Quindi, visto che ultimamente mi sono data alla cucina asiatica, non potevo trascurare di provare a fare questi piccoletti! 😀

*E non credete a quello che leggete o sentite dire che sono difficili da lavorare o da fare. BOLONEY! Sono stati facili e divertenti. Ho avuto ZERO problemi di qualsiasi tipo. Quindi vi ho fatto una piccola illustrazione passo dopo passo in modo che possiate vedere quanto siano facili da fare! 🙂 😉

Perciò iniziamo! Io ho fame! E tu? 😀

Il ripieno è un gioco da ragazzi. Non c’era nemmeno bisogno di mostrare altri passi, è così facile. E WOW è stato delizioso! Ho fatto in modo di includere tutti i miei sapori preferiti e sono stati veramente una festa nella mia bocca! La mia lingua stava già ballando! 😀

riempimento di involtini di maiale

La cosa principale è solo vedere come arrotolarli. Ho dovuto seguire le foto dell’inserto dell’involtino, ma anche quello spiegava bene. C’era solo bisogno di un po’ di spiegazioni pratiche in più, tutto qui.

Quello per cui sono qui! 😉 😀

involtini d'uovo ingrdnts

Ci credi che sono necessari solo 2 cucchiai di ripieno?

involtini di maiale passo 1

Aggiungere il ripieno al centro, poi lo frullo in un piccolo tronco proprio attraverso il centro nel mezzo.

involtini di maiale passo 2

Ho scoperto, mentre facevo il mio primo involtino, che piegare semplicemente il punto inferiore non era sufficiente. Così l’ho “arrotolato” all’indietro mentre l’involucro si adattava perfettamente al ripieno, poi l’ho arrotolato in avanti per ripiegarlo un po’ sotto in modo che rimanesse bello e stretto. Questo ha funzionato DAVVERO bene, e vi consiglio di fare così.

involtini di maiale passo 3

Poi basta piegare i bordi esterni a punta verso il centro come una busta.

involtini di maiale passo 4

Spennellare tutto l’ultimo bordo a punta (lembo), con il lavaggio delle uova per sigillarlo bene….

involtini di maiale passo 5

….poi arrotolalo!

involtini di maiale 17

E TA-DAH!!!!!! I miei primi involtini !!!!! E ognuno di loro è venuto bellissimo! Non scherzo. Non ho avuto alcun problema.

consiglio per gli involtini di maiale

Grande consiglio per evitare che gli involtini diventino mollicci mentre si raffreddano! 😉

involtini di maiale che si raffreddano 2

Preziosi come un bouquet….e ne mancano già alcuni!

(In realtà, ne ho fatto provare uno al mio maritino per vedere cosa ne pensava, e se “andavano bene”).

Devono essere andati bene, perché poco dopo, quando sono andata a fare la foto, un altro era misteriosamente scomparso…hmmm. 😉

involtini di maiale a fette 2

Abbiamo mangiato questi fantastici dolcetti asiatici con il mio Beef Lo Mein fatto in casa e abbiamo mangiato come se non avessimo mangiato per giorni! 😀

beef lo mein

Una delle cene più divertenti! E tutto fatto direttamente a casa da zero senza riempitivi, additivi, conservanti o MSG! (E molto più economico!!! Sempre una buona cosa! 😉 )

involtini di maiale

Non pensate mai che, oh, non posso farlo, deve essere troppo difficile o richiedere troppo tempo. Non è difficile. E nessuno lavora 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Questo ha fatto 17 involtini con pochi ingredienti, e si possono congelare! Friggili tutti, lasciali raffreddare completamente, poi congela quello che non mangerai subito in un sacchetto in freezer! 😉

Se posso farlo io, può farlo chiunque. Ho fiducia in voi! E sono troppo buoni e divertenti da fare per non provare a farli almeno una volta! (Ma attenzione, una volta che li hai fatti in casa, potresti non volerli ordinare mai più. 😉 ) Tanto per dire. 😉

Spero che la primavera stia mostrando le sue prime fioriture e che un pettirosso abbia trovato un posto dove stare per l’estate nel tuo cortile! 😀

firma

Ingredienti

  • 16 – 18 involtini (i miei misuravano 5 1/2″ x 6″)
  • 1/2 lb. Lombo di maiale finemente tagliato a dadini, può sostituire la carne di maiale macinata
  • 2 cucchiai di olio di canola
  • 3 cucchiai di olio di sesamo, diviso
  • 3 1/2 – 4 tazze di insalata di cavolo tritata con carote (la mia era in realtà una miscela asiatica e tritata)
  • 2 Tbl. salsa di soia, più se si desidera
  • 1/2 cucchiaino di zenzero fresco tritato molto finemente o grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio, tritati, (1 1/2 cucchiaino)
  • 1/2 cucchiaino di salsa hoisin
  • 1/2 cucchiaino di zucchero di canna scuro
  • . zucchero di canna scuro
  • 1/2 cucchiaino di salsa sriracha
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero macinato grossolanamente
  • 1/4 – 1/2 cucchiaino di sale, a piacere
  • 1/2 di una lattina da 14 oz. può germogli di fagioli, scolati (*salvare l’altra metà per un altro piatto asiatico, o congelare)
  • 2 cipolle verdi, finemente tagliate, (parte verde e bianca), 1/8 tazza
  • 1 uovo, sbattuto con 1 cucchiaino di acqua
  • olio (per friggere)
  • Salse da scegliere: salsa di soia, salsa di prugne, senape piccante cinese, gelatina di peperoni jalapeño, salsa hoisin, salsa aglio e peperoncino, salsa agrodolce, marmellata riscaldata come pesca o albicocca, o anche salsa sriracha!

Istruzioni

  • Dadi sottili (1/4″) di lombo di maiale, tagliando il grasso.
  • Far rosolare il maiale in una grande padella o wok con olio di canola e 1 cucchiaino di olio di sesamo fino a cottura. Scolare tutto il grasso. Mescolare in cole slaw mix, zenzero, aglio, e 2 cucchiai di olio di sesamo, e soffriggere 3 – 5 minuti più a lungo.
  • Mescolare salsa hoisin, zucchero di canna scuro, sriracha, pepe, salsa di soia, (e sale a piacere) in una piccola ciotola. Aggiungere al composto di maiale e mescolare bene.
  • Piegare i germogli di fagioli e le cipolle verdi. Assaggiare il sale e aggiustare i condimenti a piacere. Lasciare raffreddare.
  • Porre l’estremità appuntita dell’involucro di fronte a voi in modo che sembri un diamante.
  • Porre 2 cucchiai di ripieno di maiale al centro dell’involtino orizzontalmente.
  • Piegare il punto inferiore sopra il ripieno strettamente ma senza strappare, arrotolare un po’ all’indietro per tenerlo aderente, poi arrotolare in avanti per infilare un po’ sotto per tenere in posizione.
  • Ripiegare le punte destra e sinistra.
  • Spennellare l’uovo sbattuto su tutta la punta superiore.
  • Finire di arrotolare, sigillando bene.
  • Mettere da parte e ripetere con il ripieno rimanente fino a quando tutti i 16 – 18 involtini sono riempiti e arrotolati. (Io ne ho fatti 17).
  • Scaldare 2 -3 pollici di olio in una grande padella molto calda (350ºF).
  • Friggere alcuni involtini nell’olio caldo alla volta mettendo il lato della cucitura verso il basso nell’olio per iniziare, girare dopo 1 minuto, poi girare spesso per una doratura uniforme, e friggere un totale di 4-5 minuti fino a doratura profonda.
  • Scolare in una pentola foderata di carta assorbente, alzando gli involtini in verticale per farli scolare in modo che non diventino mollicci.
  • Servire caldo con la scelta della salsa di immersione, se desiderato.
  • Note

    Se si preferisce, si può anche fare questi con gamberi cotti, manzo o pollo.
    *Se si utilizza un normale mix di cole slaw tagliuzzato, vi suggerisco di tagliarlo in pezzi più piccoli per facilitare l’arrotolamento.
    ** Ho usato la salsa di soia normale per questo. Se si usa quella a basso contenuto di sodio, potrebbe essere necessario aggiungerne altra o aggiungere più sale. Aggiungete solo in base alle vostre preferenze personali. Alcune persone sono sensibili al sale. Io non sono una di quelle persone. 😉