Il modo migliore per misurare il suono industriale

Il decibel (abbreviato in dB) è un’espressione del volume o dell’intensità del suono. L’unità di misura è stata derivata dai metodi usati per quantificare la perdita di segnale nei circuiti telegrafici e telefonici. Nel 1928, i Bell Telephone Laboratories coniarono la nuova unità di misura, chiamandola bel, in onore del pioniere delle telecomunicazioni Alexander Graham Bell. Oggi, il decibel è il modo più conveniente per trasmettere l’intensità di un livello sonoro nell’ambiente. In termini più dettagliati, il decibel è un modo logaritmico di esprimere un rapporto tra la pressione sonora o l’intensità, anche se può misurare altri fattori come la potenza o la tensione.

Le misure di decibel si ottengono utilizzando uno strumento chiamato fonometro. Ci sono vari tipi di fonometri disponibili, alcuni con più precisione e versatilità. Tuttavia, tutti i misuratori sono costituiti da quattro componenti di base: microfono, amplificatore di ingresso, amplificatore di uscita e un dispositivo di lettura. Il microfono converte la pressione dell’aria fluttuante prodotta da una sorgente sonora in una carica elettrica fluttuante. Quella carica elettrica viene poi convertita dall’amplificatore d’ingresso in una tensione che, una volta elaborata dal circuito elettrico, viene convertita in un livello di pressione sonora (SPL). L’amplificatore di uscita converte quindi il debole segnale sonoro in un livello adeguato alla visualizzazione sul pannello di lettura. Infine, il pannello di lettura visualizza i livelli medi di pressione sonora per l’ambiente analizzato. I filtri possono essere utilizzati dai misuratori per misurare bande specifiche di pressione dell’onda sonora, concentrandosi su frequenze specifiche all’interno di un paesaggio sonoro più ampio.

curve di loudness uguali Non tutte le pressioni sonore sono ugualmente forti. Nonostante tutte le complessità che entrano nella formulazione e nella misurazione del livello di pressione sonora, manca ancora una correlazione diretta con il modo in cui l’orecchio umano percepisce effettivamente l’intensità del suono. Le misure SPL raccolte da un fonometro si riferiscono al fenomeno fisico del suono, ma questo numero non è correlato semplicemente alla sensazione di intensità che l’orecchio umano interpreta. Ciò è dovuto alle capacità dell’orecchio di sentire il suono in modo diverso a seconda della frequenza, un fenomeno indicato come sensibilità ineguale. La sensibilità ineguale può essere rappresentata nel grafico delle curve di loudness uguali. Ogni contorno dà il livello sonoro necessario per produrre lo stesso volume a diverse frequenze. Il numero risultante assegnato ad ogni curva è un’unità conosciuta come phon. C’è un’importante distinzione da notare tra il phon e il dB:

  • un phon è un’unità di sensazione sonora e
  • un dB è un’unità di stimolo sonoro.

Mentre sono stati fatti degli sforzi per sviluppare un fonometro che simuli i contorni di loudness uguali, la complessità della produzione di un tale dispositivo non sarebbe economicamente fattibile.

carta dei livelli sonori in decibelPer tenere conto della gamma di sensibilità dell’orecchio, i fonometri contengono un filtro con una risposta in frequenza simile a quella dell’orecchio umano. Questi sono conosciuti come filtri di ponderazione. Quando un filtro di ponderazione è attivato (utilizzando la scala A), la lettura SPL è data in unità di dBA. Mentre ci sono altre scale di ponderazione (per esempio, dB(B) o dB(C)), il dBA è facile da misurare e quindi il più usato.
La sovraesposizione al rumore nel tempo può creare la perdita dell’udito. È generalmente riconosciuto che l’esposizione continua a qualsiasi suono misurato a 85 dBA può essere dannoso per l’orecchio umano. Secondo il National Institute for Occupational Safety and Health (OSHA), il tempo massimo di esposizione a 85 dBA è di otto ore. In generale, più forte è il rumore, meno tempo è necessario per causare danni all’udito. Livelli di rumore superiori a 140 dBA possono causare danni dopo una sola esposizione. Nella foto, una tabella di decibel che mostra una gamma di suoni comuni e le loro relative misure di dB(A).

Chiamate oggi stesso al
888.213.4711