I 18 diversi tipi di erezione dei ragazzi, spiegati

Se sei come me, potresti ridacchiare un po’ ogni volta che senti la parola “erezione”. Chiamalo come vuoi, ma nella maggior parte dei casi, è solo il segnale di un uomo che ha una cotta per te, il che è stranamente carino? E onestamente, gli uomini hanno abbastanza difficoltà a mostrare le loro emozioni – il minimo che possiamo ottenere è un segno fisico di arrapamento, ok?

“Il processo di un’erezione è in realtà abbastanza complesso”, dice Koushik Shaw, MD, urologo presso l’Austin Urology Institute. “Comporta il lavoro sincronizzato di cervello, psiche, nervi, vasi sanguigni, ormoni e tessuti”. Accidenti, chi sapeva che i ragazzi potessero essere così complessi?

Questo contenuto è importato da {embed-name}. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato, o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni, sul loro sito web.

Ma a quanto pare, ci sono situazioni in cui avere un’erezione non significa necessariamente che un ragazzo sia eccitato. “L’erezione avviene normalmente senza che l’uomo se ne accorga, e pensate agli adolescenti che attraversano la pubertà e hanno erezioni casuali”, dice il dottor Shaw. Immagino che questo significhi che ci sono diversi tipi di erezioni? Eccone 18, secondo il nostro esperto maschile Frank Kobola.

1. L’erezione da pipì. Questa è un’erezione per finta che accade solo quando deve davvero, davvero, davvero fare pipì e va via subito dopo, come quando si calpesta un tubo da giardino.

2. L’erezione mattutina. Questo ti saluta al mattino con un saluto rigido, come un maggiordomo che può solo fare pipì ed eiaculare. Questa erezione è l’Egg McMuffin del sesso mattutino: I due vanno bene insieme e sono ancora meglio con l’hash browns.

3. L’erezione fantasma. Questo arriva e se ne va come il vento. Non c’è niente intorno a lui che lo faccia scattare, non c’è nessuno che lo veda. È semplicemente lì e se ne va come un’apparizione.

Storia correlata

4. L’erezione da palestra. Questo tipo di cosa può succedere in palestra quando il suo sangue scorre dappertutto e inavvertitamente si riversa nel suo pene, riempiendolo.

Spero che abbia un buon paio di pantaloncini a compressione, altrimenti la sua erezione sarà piuttosto evidente in quei pantaloni della tuta.

*NOTA: Questo non è proprio il modo in cui il sangue o l’erezione o qualsiasi altra cosa funzionano davvero, ma le erezioni da palestra accadono comunque.

5. L’erezione “È ora di consultare un medico”. È l’erezione che dura più di quattro ore. Quella che non va via. Forse è troppo eretto. Forse è doloroso. Potrebbe non valere letteralmente un viaggio da un medico, ma vale la pena consultare WebMD per assicurarsi che sia normale.

6. L’erezione “Non so come dovrei sentirmi”. Sta guardando qualcosa in TV, come le repliche di The Nanny, quando improvvisamente, un’erezione appare dal nulla e lo costringe a venire a patti con il fatto che è sessualmente attratto dallo strano accento di Fran Drescher per qualche motivo.

7. L’erezione intempestiva. Questa erezione salta fuori in un momento che lo fa sentire sporco e non ha davvero idea del perché sia lì, come quando suo padre sta dicendo la preghiera alla cena del Ringraziamento. A differenza del numero 4, lui sa nel suo cuore che l’erezione è lì per nessuna ragione e di solito può andare via con un po’ di concentrazione. È solo il suo pene che è uno spirito libero.

Storia correlata

8. L’erezione classica. Non si può battere un classico (beh, credo che in questo caso, si possa). Questa è l’erezione pre-sesso che si presenta proprio quando ne ha più bisogno. Questo è il suo pene che fa il fratello e fa esattamente quello che dovrebbe fare esattamente quando dovrebbe farlo.

9. L’erezione notturna. Questa erezione si presenta proprio quando vuole andare a dormire e rende difficile addormentarsi su qualsiasi cosa che non sia la sua schiena. È costretto ad aspettare o a perdere 20 minuti di sonno negoziando con esso.

10. L’erezione in cerca di attenzione. Questa erezione salta fuori quando si trova in un luogo pubblico o, peggio, durante una presentazione al lavoro. “Ehi, che succede”, dice questa erezione. “Lascia che ti mostri il mio PowerPoint”. Questo è praticamente ogni erezione che ha avuto durante la scuola media e la maggior parte del liceo. Sono meno comuni quando è un adulto, ma può ancora averle a volte.

11. L’erezione per sempre. Questa erezione pensa di essere un amico e vuole solo uscire un po’. È come quell’amico che viene da te e poi non prende i segnali qualche ora dopo che è ora che se ne vada perché sei stanco. In entrambi i casi, l’unico modo per farli andare via è masturbarsi.

Questo contenuto è importato da {embed-name}. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato, o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni, sul loro sito web.

12. L’erezione leggendaria. Non tutte le erezioni sono create uguali. A volte si finisce per ottenere un’erezione che ha quel certo je ne sais quoi che la eleva davvero al di sopra delle altre erezioni che ottiene normalmente. In qualche modo si sente extra virile, come un’erezione vichinga.

13. L’erezione del maratoneta, alias il Tag-Team. Questa è l’erezione che si presenta subito dopo un’altra erezione dopo il sesso come, “Yo, come va? Questo pene non sa nemmeno cosa sia la flaccidità.”

14. L’erezione triste. Questo è l’opposto del numero 10. È un’erezione per definizione ma niente di più, come se il suo pene non lo sentisse. Vederlo ti rende immediatamente triste, come una carrozzina abbandonata o un Aaron Carter dei giorni nostri.

Storia correlata

15. L’erezione dei pantaloni della tuta. I pantaloni della tuta sono lo smoking di un’erezione. Mentre un’erezione in sé e per sé, queste erezioni sanno di essere fuori e non hanno una cura nel mondo.

16. L’erezione da bagno pubblico. Per qualche ragione, il suo pene decide quando è seduto su un sedile del bagno pubblico che è il momento di diventare duro. Tutto quello che può fare a questo punto è iniziare a scrivere il suo testamento, perché vuole morire.

17. Il non-bonus dei jeans. Il momento in cui i suoi jeans si arricciano nel modo sbagliato, costringendolo a cercare disperatamente di spiegare a un estraneo a disagio: “Oh, non si preoccupi! Quello non è il mio pene!” e ora, in qualche modo, le cose sono peggiorate.

18. L’erezione “Non ti vedo da un po’, vecchio amico”. Arriverà un momento nel crepuscolo di un uomo in cui desidererà le frequenti e spontanee erezioni della sua giovinezza. Ma poi un’erezione salterà fuori per salutarlo e ricordargli i suoi anni d’oro. Sorriderà malinconicamente, e mentre il sangue defluirà dal suo pene per l’ultima volta, si renderà conto che non ha nient’altro a cui aspirare ora se non la dolce liberazione della morte.

Storia correlata

Taylor AndrewsTaylor è uno dei redattori di sesso e relazioni che può dirti esattamente quali vibratori valgono la spesa, perché stai ancora sognando il tuo ex, e consigli su come fare il miglior sesso della tua vita (inclusa la parola che dovresti scrivere con le anche durante il sesso cowgirl) – oh, e puoi seguirla su Instagram qui.
Frank KobolaFrank è uno scrittore collaboratore di Cosmopolitan.com

Questo contenuto è creato e mantenuto da una terza parte, e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i loro indirizzi e-mail. Puoi trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

.