GOLD

Dettagli della voce del dizionario

– GOLD (noun)

Senso 1

Significato:

Monete d’oro

Classificato sotto:

Sostantivi che denotano possesso e trasferimento di possesso

Iperonimi (“oro” è un tipo di…):

Metallo prezioso (uno dei metalli meno comuni e preziosi spesso usati per fare monete o gioielli)

Meronimi (sostanza di “oro”):

numero atomico 79; Au; oro (un elemento metallico morbido, giallo, malleabile e duttile (trivalente e univalente); si presenta principalmente come pepite nelle rocce e nei depositi alluvionali; non reagisce con la maggior parte dei prodotti chimici ma viene attaccato dal cloro e dall’acqua regia)

Derivazione:

oro (fatto o ricoperto d’oro)

Senso 2

Significato:

Un colore giallo intenso

Classificato sotto:

Sostanti che denotano attributi di persone e oggetti

Sinonimi:

Ambra; oro

Esempio di contesto:

Ha ammirato l’oro dei suoi capelli

Ipernimi (“oro” è un tipo di…):

Giallo; giallognolo (colore o pigmento giallo; il colore cromatico che assomiglia alla tonalità dei girasoli o dei limoni maturi)

Derivazione:

oro (avere il colore profondo leggermente brunastro dell’oro)

Senso 3

Significato:

Un elemento metallico (trivalente e univalente) morbido, giallo, malleabile e duttile; si presenta principalmente come pepite nelle rocce e nei depositi alluvionali; non reagisce con la maggior parte delle sostanze chimiche ma viene attaccato dal cloro e dall’acqua regia

Classificato sotto:

Sostanti che denotano sostanze

Sinonimi:

Numero atomico 79; Au; oro

Iperonimi (“oro” è un tipo di…):

Metallo nobile (qualsiasi metallo resistente alla corrosione o all’ossidazione)

Iperonimi (ognuno dei seguenti è un tipo di “oro”):

oro 24 carati; oro puro (100 per cento di oro)

polvere d’oro (le particelle e le scaglie (e talvolta piccole pepite) d’oro ottenute nelle miniere placer)

oro verde (una lega d’oro (almeno 14 carati con argento o argento e cadmio) che ha un aspetto verde)

oro d’India (oro a 22 carati con cui venivano fatte le monete d’India)

Olonimi (“oro” è una sostanza di…):

foglia d’oro (lamina fatta d’oro)

foglia d’oro (una forma molto sottile di lamina d’oro)

oro (monete fatte d’oro)

oro dentale (una lega d’oro usata in odontoiatria)

tellurio grafico; sylvanite (un minerale bianco-argento costituito da tellururo d’oro argentato; una fonte di oro in Australia e in America)

Derivazione:

Oro (fatto di o ricoperto d’oro)

Senso 4

Significato:

Grande ricchezza

Classificato sotto:

Sostanti che denotano possesso e trasferimento di possesso

Esempio di contesto:

Mentre quello per cui ora si vende ogni virtù, e quasi ogni vizio–l’oro onnipotente

Ipernimi (“oro” è un tipo di…):

Riche; ricchezza (un’abbondanza di beni materiali e di risorse)

Senso 5

Significato:

Qualcosa di simile al metallo per luminosità o preziosità o superiorità ecc.

Classificato sotto:

Sostanti che denotano attributi di persone e oggetti

Esempio di contesto:

Ha un cuore d’oro

Ipernimi (“oro” è un tipo di…):

Valore; preziosità; senza prezzo; valore (la qualità positiva di essere prezioso e al di là del valore)

– ORO (aggettivo)

Senso 1

Significato:

Fatto di o ricoperto d’oro

Sinonimi:

dorato; dorato; dorato

Esempio di contesto:

Icone dorate

Simili:

metallo; metallico (contenente o fatto di o somigliante o caratteristico di un metallo)

Derivazione:

oro (monete d’oro)

oro (un elemento metallico morbido, giallo, malleabile e duttile (trivalente e univalente); si presenta principalmente come pepite nelle rocce e nei depositi alluvionali; non reagisce con la maggior parte delle sostanze chimiche ma viene attaccato dal cloro e dall’acqua regia)

Senso 2

Significato:

Avere il colore profondo leggermente brunastro dell’oro

Sinonimi:

aureo; dorato; dorato; dorato

Esempio di contesto:

un tappeto d’oro

Simile:

cromatico (essere o avere o caratterizzato da tonalità)

Derivazione:

oro (un colore giallo intenso)