Esiste ancora la famiglia reale francese?

La Francia è una Repubblica, e non esiste attualmente una famiglia reale riconosciuta dallo stato francese. Tuttavia, ci sono migliaia di cittadini francesi che hanno titoli e possono risalire alla famiglia reale e alla nobiltà francese. Inoltre, ci sono in realtà quattro pretendenti a un inesistente trono francese che sono sostenuti dai realisti francesi.

La famiglia reale francese esiste ancora

Sì, anche nel 21° secolo, c’è ancora un numero straordinario di persone che si qualificano come “nobiltà francese”. Secondo un rapporto del 2016 della BBC, ci sono tra 50.000 e 100.000 persone che affermano di essere “aristocratici.”

La famiglia reale francese oggi

Alcuni reali e nobili francesi hanno mantenuto la loro ricchezza e influenza e sono ora leader nell’industria o nella finanza. Tuttavia, molti nobili vivono una vita tranquilla lontano da Parigi, spesso in un vecchio palazzo o castello, la cui manutenzione è a volte onerosa. Questi individui non glorificano o ostentano la loro origine reale, né la vedono come qualcosa da negare. Nel corso degli anni, hanno semplicemente imparato ad essere discreti. Capiscono che la maggior parte dei francesi trova sgradevole l’idea stessa di una monarchia e di una nobiltà.

Casa di pietra illuminata di notte

Membri Down and Out della famiglia reale francese

L’Associazione di mutuo soccorso della nobiltà francese (ANF) fu fondata negli anni ’30 dopo che due nobili francesi si resero conto che il facchino che trasportava i loro bagagli condivideva le loro radici nobili e decisero di creare e gestire un fondo per quei nobili che avevano bisogno di aiuto. Sì, c’è una no-profit per i nobili, che è ancora attiva oggi in Francia. Il Wall Street Journal riporta che l’ANF:

  • Aiuta i nobili che sono in difficoltà a recuperare un po’ della loro antica gloria
  • Porta a corte i popolani che cercano di rivendicare nomi nobili
  • Paga le tasse scolastiche per giovani nobili promettenti
  • Offre un servizio di incontri per nobili single

Pretendenti all’inesistenteinesistente trono francese

Non è probabile che tu veda un re sul trono francese durante la tua vita. Tuttavia, ci sono pretendenti al trono francese che sono sostenuti dai realisti francesi. Questi realisti credono che solo un re possa veramente unificare la nazione, rappresentare tutto il popolo francese e risolvere i problemi a lungo termine. I realisti francesi dividono il loro sostegno tra la Casa di Borbone, la Casa d’Orleans e la Casa di Bonaparte.

La Casa di Borbone

Louis Alphonse de Bourbon, il duca d’Anjou, è un discendente del re francese Luigi XIV. La sua rivendicazione avviene attraverso la Casa di Borbone di Spagna. Egli pretende il titolo di re francese Luigi XX.

La Casa d’Orleans

Jean D’Orleans, figlio di Henri, conte di Parigi, è un pretendente attraverso la Casa d’Orleans. È un discendente del re francese Luigi XV. Egli pretende il titolo di Enrico VII di Francia.

La Casa di Bonaparte

Carlo Principe Napoléon ha una pretesa molto tenue perché non è un discendente diretto dell’Imperatore Napoleone, ma è il pronipote del fratello di Napoleone. La sua rivendicazione è anche un problema perché suo padre, Luigi, principe Napoleone, ha voluto che Carlo fosse scavalcato come capo della casa imperiale di Francia per suo figlio, Jean-Christophe, principe Napoleone.

Tomba reale di Luigi XVI e Maria Antonietta

Un gioco di troni

Far parte dei reali detronizzati o della nobiltà di Francia è un gioco di troni, o quello che potrebbe essere meglio descritto come un gioco di spine. Le famiglie dei pretendenti litigano su chi dovrebbe essere il legittimo erede di un trono inesistente, e i pretendenti combattono tra loro per un trono immaginario. Tuttavia, la maggior parte dei nobili rimane discreta, accetta il proprio destino e tutti i privilegi e le difficoltà che i loro titoli comportano. Tuttavia, si può supporre che nessuno di loro aspiri ad affrontare la ghigliottina, che fu il destino di Luigi XVI, la cui decapitazione durante la Rivoluzione francese segnò la fine della monarchia e della nobiltà francese.