Escursione a 6 delle sorgenti calde gratuite del Colorado

Chi dice che non puoi mescolare le tue avventure con un po’ di riposo e relax? Per raggiungere alcune delle sorgenti calde più appartate del Colorado è solitamente necessaria un’escursione. Fai pompare il tuo cuore con queste escursioni alle sorgenti calde remote e primitive del Colorado.

Ci sono dozzine di sorgenti calde in tutto lo stato del Colorado. Per nostra fortuna, alcune di esse sono ancora libere. Ecco sei piscine di sorgenti calde non sviluppate e primitive che richiedono da un’escursione super breve a un’escursione notturna in salita.

Penny Hot Springs vicino Carbondale.

Piscine termali non sviluppate e primitive in CO

Si prega di rispettare queste piscine termali del Colorado. Lasciatele più pulite di come le avete trovate e mettete via tutto quello che portate dentro. A causa della natura gratuita di queste sorgenti calde, molte di esse possono essere affollate, specialmente nei fine settimana e in altre ore di punta. Si raccomanda di visitarle durante i giorni feriali. Uno di questi luoghi, Conundrum, richiede un permesso per andarci.

Conundrum Hot Springs

Conundrum Hot Springs, foto: William Currier

Fidati di noi quando ti diciamo che “l’escursione vale il panorama”, durante il viaggio con lo zaino in spalla alle Conundrum Hot Springs. Conundrum Hot Springs si trova a 11.200 piedi di altezza, nel bellissimo scenario del Maroon Bells-Snowmass Wilderness. Ci sono due sorgenti calde naturali, con la piscina superiore che ospita molte persone, e una piscina leggermente più piccola, a valle.

Praticamente un tiro dritto, 8,5 miglia di sentiero portano gli escursionisti tra ampi prati, cime di montagna circostanti e fitti boschetti di pioppi direttamente alle sorgenti calde. Con un dislivello di 2.400 piedi, il faticoso viaggio attraversa il Conundrum Creek tre volte, con il terzo attraversamento che richiede di guadare il torrente.

Il periodo migliore per visitarlo va da luglio a settembre, poiché le nevicate rendono inaccessibili il punto di partenza e i campeggi durante l’inverno.

  • Nota: a causa della popolarità dell’area, è richiesto un permesso per tutti gli utenti che pernottano.
  • Distanza: 18 miglia andata e ritorno
  • Punto di partenza: inizia al trailhead alla fine di Conundrum Creek Road
  • Città più vicina: Aspen, CO
  • L’abbigliamento è facoltativo

Rainbow Hot Springs

Rainbow Hot Springs in Mineral.

Immerso nella Weminuche Wilderness, un insieme di tre sorgenti calde, chiamate Rainbow Hot Springs, si trovano lungo il fiume San Juan, offrendo uno dei migliori scenari di tutte le sorgenti calde dello stato. Salendo di 1.500 piedi, il sentiero di 6 miglia conduce a una cascata colorata e impetuosa dove si trova la piscina più popolare delle sorgenti calde, con altre due piscine gorgoglianti che si trovano un quarto di miglio più in alto sul sentiero tra un prato di montagna.

Mentre non ci sono segni che indicano dove si trovano i rametti, gli escursionisti sapranno quando sono arrivati non appena il sentiero attraversa un piccolo torrente alla cascata.

Si raccomanda di visitare Rainbow Hot Springs durante l’estate e il tardo autunno. Si consiglia cautela a causa dell’impatto dell’incendio di West Fork nel 2013 e della continua uccisione di coleotteri che hanno contribuito a creare una fitta foresta di alberi morti in piedi.

  • Distanza: 12 miglia andata e ritorno
  • Punto di partenza: West Fork Trail, appena oltre il West Fork Campground
  • Città più vicina: Pagosa Springs, CO
  • L’abbigliamento è facoltativo

Radium Hot Springs

Cliff jumper a Radium Hot Springs, foto: Heath Alseike

Situate lungo il fiume Colorado a soli 15 miglia a sud-ovest di Kremmling, le Radium Hot Springs sono una delle sorgenti calde più preziose del Colorado. Le sue piscine ricche di minerali, il paesaggio mozzafiato, la breve escursione e il salto dalla scogliera di 45 piedi, fanno di Radium Hot Springs una delle preferite dai visitatori. Ideale per una gita di un giorno, le sorgenti calde sono facilmente accessibili a tre quarti di miglio dal parcheggio sulla HWY 11.

La breve escursione ripida sale fino a un altopiano, dove un sentiero sterrato ben tenuto segue il fiume Colorado fino a diversi campeggi sparsi. Proseguendo per poco più di mezzo miglio, una ripida discesa guida gli escursionisti verso le sorgenti calde.

  • Nota: quando il fiume Colorado scorre alto, le sorgenti calde sono tipicamente lavate e non accessibili.
  • Distanza: 1,5 miglia andata e ritorno
  • Punto di partenza: si accede al trailhead lungo la HWY 11 o dal parcheggio del Mugrage Campground.
  • Città più vicina: Bond, CO
  • È richiesto un abbigliamento da bagno

Piedra River Hot Springs

Piedra River Hot Springs in Arboles.

L’escursione di tre miglia di andata e ritorno alle sorgenti calde del fiume Piedra è un’altra grande opzione per una gita di un giorno alle sorgenti calde. Alimentate naturalmente lungo il fiume Piedra, a sud di Pagosa Springs, queste sorgenti calde primitive sono accessibili tramite un’escursione di 1,5 miglia (andata e ritorno) vicino a Pagosa Springs.

Ci sono tre diverse piscine in cui immergersi, tutte dipendenti dalle condizioni meteo attuali. Le piscine appartate possono raggiungere fino a 100 gradi e offrono un ambiente privato tra la San Juan National Forest, dove la vista della fauna selvatica è spesso parte dello scenario. Il momento migliore per visitarle è dopo che la neve si è sciolta, quindi generalmente dall’estate all’autunno.

  • Distanza: 3 miglia andata e ritorno
  • Punto di partenza: si parte dal trailhead di Sheep Creek sulla Co. R. 166, fuori dalla HWY 160
  • Città più vicina: Pagosa Springs, CO
  • L’abbigliamento è facoltativo

South Canyon Hot Springs

La piscina principale di South Canyon Hot Springs

A soli 15 minuti da Glenwood Springs, South Canyon Hot Springs è l’opzione perfetta per evitare la folla di Glenwood Hot Springs, per un tuffo veloce al mattino o alla sera. Un’escursione molto breve di 0,2 miglia porta i visitatori a una serie di sorgenti minerali poco sviluppate. Ci sono due piscine disponibili, che vanno da 100 a 112 gradi. Appollaiati sulla cima di una collina, i bagnanti sono accolti da una vista eccezionale sulle cime delle montagne circostanti. Le sorgenti sono utilizzate al meglio dall’estate all’inizio dell’autunno.

  • Distanza: 0.2 miglia andata e ritorno
  • Punto di partenza: subito dopo il ponte lungo South Canyon Creek Road (CR 134).
  • Città più vicina: Glenwood Springs, CO
  • L’abbigliamento è facoltativo

Penny Hot Springs

Penny Hot Springs offre una splendida vista.

Anche se non c’è necessariamente un’escursione da fare per raggiungere le Penny Hot Springs, questa è ancora in cima alla nostra lista per una delle migliori sorgenti primitive in Colorado. Situato lungo il fiume Crystal vicino a Carbondale, CO si trova il Penny Hot Springs. Queste piscine minerali calde alimentate naturalmente offrono una pausa appartata dal trambusto della vita quotidiana.

La piscina è chiusa utilizzando grandi rocce per aiutare a mantenere l’acqua più fredda dalle infiltrazioni. La sua piccola capacità di solito può contenere solo 10 – 12 persone alla volta. Il momento migliore per visitare le sorgenti è l’estate, l’autunno e anche i mesi invernali, dato che le strade sono ben tenute tutto l’anno.

  • Distanza: pochi metri dal parcheggio
  • Punto di partenza: 3,2 miglia a nord dell’entrata principale di Redstone, lungo la HWY 133
  • Città più vicina: Carbondale, CO
  • È richiesto l’abbigliamento

Questa è una carrellata di alcune delle sorgenti calde gratuite e primitive del Colorado. Si prega di non lasciare tracce quando si visitano questi incredibili punti di riferimento naturali.