Elenco dei siti Superfund

I siti Superfund sono luoghi inquinati negli Stati Uniti che richiedono una risposta a lungo termine per ripulire le contaminazioni di materiali pericolosi. Sono stati designati sotto il Comprehensive Environmental Response, Compensation, and Liability Act (CERCLA) del 1980. Il CERCLA ha autorizzato la United States Environmental Protection Agency (EPA) a creare una lista di questi siti, che sono inseriti nella National Priorities List (NPL).

Una mappa dei siti Superfund a ottobre 2013. Il rosso indica attualmente sulla National Priority List finale, il giallo è proposto, il verde è cancellato (di solito significa che è stato ripulito).

La NPL guida l’EPA nel “determinare quali siti meritano ulteriori indagini” per la bonifica ambientale. Al 12 giugno 2019, c’erano 1344 siti Superfund nella National Priorities List negli Stati Uniti. Quarantotto siti aggiuntivi sono stati proposti per l’inserimento nella lista. Al 12 giugno 2019, 413 siti sono stati ripuliti e rimossi dalla lista. New Jersey, California e Pennsylvania hanno il maggior numero di siti.