Effexor

Nome generico: venlafaxina (VEN la fax een)
Nome della marca: Effexor XR, Effexor

Medicamente rivisto da Sanjai Sinha, MD. Ultimo aggiornamento il 10 dic 2020.

  • Usi
  • Avvertenze
  • Dosaggio
  • Cosa evitare
  • Effetti collaterali
  • Interazioni
  • FAQ

Cosa è Effexor?

Effexor (venlafaxina) è un antidepressivo appartenente ad un gruppo di farmaci chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e della norepinefrina (SSNRIs). La venlafaxina agisce sulle sostanze chimiche nel cervello che possono essere sbilanciate nelle persone con depressione.

La venlafaxina è usata per trattare il disturbo depressivo maggiore, l’ansia e il disturbo di panico.

Avvertenze

Non dovete prendere Effexor se avete un glaucoma ad angolo stretto incontrollato, o se siete in trattamento con iniezione di blu di metilene.

Non usi Effexor entro 7 giorni prima o 14 giorni dopo aver usato un inibitore MAO, come isocarboxazid, linezolid, iniezione di blu di metilene, fenelzina, rasagilina, selegilina o tranilcipromina.

Alcuni giovani hanno pensieri di suicidio quando prendono un antidepressivo. Stai attento ai cambiamenti del tuo umore o dei tuoi sintomi. Riferisci al tuo medico qualsiasi sintomo nuovo o che peggiora, come: cambiamenti di umore o di comportamento, ansia, attacchi di panico, difficoltà a dormire, o se ti senti impulsivo, irritabile, agitato, ostile, aggressivo, irrequieto, iperattivo (mentalmente o fisicamente), più depresso, o hai pensieri di suicidio o di farti del male.

Non smettete di usare Effexor senza prima parlare con il vostro medico.

Non date questo farmaco a chiunque abbia meno di 18 anni senza il consiglio di un medico. Effexor non è approvato per l’uso nei bambini.

Prima di prendere questo farmaco

Non deve prendere Effexor se è allergico alla venlafaxina o desvenlafaxina (Pristiq).

Non usi Effexor entro 7 giorni prima o 14 giorni dopo aver usato un inibitore MAO, come isocarboxazid, linezolid, iniezione di blu di metilene, fenelzina, rasagilina, selegilina o tranilcipromina. Un’interazione pericolosa della droga potrebbe accadere.

Alcuni farmaci possono interagire con venlafaxine e causare una condizione seria chiamata sindrome di serotonina. Assicuratevi che il vostro medico sappia se prendete anche una medicina stimolante, una medicina oppioide, prodotti a base di erbe o una medicina per la depressione, malattia mentale, malattia di Parkinson, emicrania, infezioni gravi o prevenzione di nausea e vomito. Chiedete al vostro medico prima di fare qualsiasi cambiamento in come o quando si prende i farmaci.

Per assicurarsi che Effexor è sicuro per voi, dite al vostro medico se avete mai avuto:

  • disordine bipolare (depressione maniacale);

  • cirrosi o altre malattie del fegato;

  • malattia renale;

  • malattia cardiaca, pressione alta, colesterolo alto;

  • diabete;

  • glaucoma ad angolo stretto;

  • un disordine della tiroide;

  • una storia di convulsioni;

  • un disordine di sanguinamento o di coagulazione del sangue;

  • bassi livelli di sodio nel sangue; o

  • se sta passando a Effexor da un altro antidepressivo.

Alcuni giovani hanno pensieri di suicidio quando prendono un antidepressivo per la prima volta. Il tuo medico dovrà controllare i tuoi progressi a visite regolari mentre usi Effexor. La tua famiglia o altri caregiver dovrebbero anche essere attenti ai cambiamenti nel tuo umore o sintomi.

Effexor può causare gravi problemi polmonari in un neonato se la madre prende il farmaco in ritardo nella gravidanza (durante il terzo trimestre). Tuttavia, si può avere una ricaduta di depressione se si smette di prendere l’antidepressivo. Informi immediatamente il medico se si rimane incinta durante l’assunzione di Effexor. Non iniziare o smettere di prendere questo farmaco durante la gravidanza senza il parere del medico.

Venlafaxina può passare nel latte materno e può danneggiare un bambino che allatta. Se la venlafaxina è stata usata con successo durante la gravidanza, parlate con il vostro medico dei rischi e dei benefici di continuarla durante l’allattamento.

Effexor non è approvato per l’uso da chiunque abbia meno di 18 anni.

Come devo prendere Effexor?

Prendete Effexor esattamente come prescritto dal vostro medico. Segui tutte le indicazioni sull’etichetta della tua prescrizione. Non prenda questo medicinale in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Effexor deve essere preso con il cibo. Cercate di prendere questo medicinale alla stessa ora ogni giorno.

Non masticare una capsula a rilascio prolungato. Per rendere la capsula a rilascio prolungato di Effexor XR più facile da inghiottire, si può aprire la capsula e cospargere il farmaco in una piccola quantità di salsa di mele. Inghiottire tutta la miscela senza masticare, e non conservare nulla per un uso successivo.

Potrebbero essere necessarie diverse settimane prima che i sintomi migliorino. Continuate a usare il farmaco come indicato. Non smettere di usare Effexor senza prima parlare con il medico. Si possono avere effetti collaterali spiacevoli se si smette di prendere questo farmaco improvvisamente.

La vostra pressione sanguigna dovrà essere controllata spesso.

Questo farmaco può causare di avere un test di screening falso positivo. Se si fornisce un campione di urina per lo screening della droga, dire al personale di laboratorio che si sta prendendo venlafaxina.

Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Cosa succede se ho perso una dose?

Prendere la dose dimenticata non appena si ricorda. Salti la dose mancata se è quasi ora della sua prossima dose prevista. Non prenda la medicina extra per compensare la dose mancata.

Cosa succede se io overdose?

Cercate l’attenzione medica di emergenza o chiamate la linea di aiuto di veleno a 1-800-222-1222.

Cosa evitare

Bere l’alcool con venlafaxine può causare gli effetti collaterali.

Chiedete al vostro medico prima di prendere un farmaco antinfiammatorio non steroideo (NSAID) come aspirina, ibuprofene (Advil, Motrin), naprossene (Aleve), celecoxib (Celebrex), diclofenac, indometacina, meloxicam e altri. L’uso di un NSAID con venlafaxine può causare lividi o sanguinare facilmente.

Effexor può compromettere il vostro pensiero o reazioni. Eviti di guidare o di fare attività pericolose finché non sa come questo medicinale la influenzerà. Le vostre reazioni potrebbero essere compromesse.

Effexor effetti collaterali

Aiuto medico di emergenza se avete segni di una reazione allergica a Effexor: eruzione cutanea o orticaria; difficoltà respiratorie; gonfiore del viso, labbra, lingua o gola.

Reportate qualsiasi nuovo o peggioramento dei sintomi al vostro medico, come ad esempio: cambiamenti di umore o di comportamento, ansia, attacchi di panico, problemi di sonno, o se si sente impulsivo, irritabile, agitato, ostile, aggressivo, irrequieto, iperattivo (mentalmente o fisicamente), più depresso, o avere pensieri di suicidio o di farsi del male.

Chiamate subito il vostro medico se avete:

  • visione offuscata, visione a tunnel, dolore o gonfiore agli occhi, o vedere aloni intorno alle luci;

  • facili lividi o sanguinamenti (sangue dal naso, gengive sanguinanti), sangue nelle urine o nelle feci, tosse con sangue;

  • tosse, senso di oppressione al petto, problemi di respirazione;

  • crisi (convulsioni);

  • livello di sodio basso – mal di testa, confusione, difficoltà di parola, grave debolezza, vomito, perdita di coordinazione, sensazione di instabilità: o

  • grave reazione del sistema nervoso – muscoli molto rigidi, febbre alta, sudorazione, confusione, battiti cardiaci veloci o irregolari, tremori, sensazione di svenire.

Richiedete assistenza medica subito se avete i sintomi della sindrome di serotonina, come: agitazione, allucinazioni, febbre, sudorazione, brividi, ritmo cardiaco veloce, rigidità muscolare, contrazioni, perdita di coordinazione, nausea, vomito o diarrea

Gli effetti collaterali comuni di Effexor possono includere:

  • vertigini, sonnolenza;

  • ansia, sensazione di nervosismo;

  • problemi del sonno (insonnia);

  • cambiamenti della vista;

  • nausea, vomito, diarrea;

  • modifiche nel peso o nell’appetito;

  • bocca secca, sbadigli;

  • aumento della sudorazione; o

  • riduzione del desiderio sessuale, impotenza, eiaculazione anomala o difficoltà ad avere un orgasmo.

Questa non è una lista completa degli effetti collaterali e altri possono verificarsi. Chiamate il vostro medico per un parere medico sugli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al 1-800-FDA-1088.

Quali altri farmaci influenzano Effexor?

Prendere questo farmaco con altri farmaci che ti fanno dormire può peggiorare questo effetto. Chiedete al vostro medico prima di prendere Effexor con un sonnifero, antidolorifico narcotico, rilassante muscolare, o medicina per l’ansia, la depressione, o convulsioni.

Molti farmaci possono interagire con venlafaxina. Non tutte le interazioni possibili sono elencate qui. Informi il medico di tutti i suoi farmaci attuali e di quelli che inizia o smette di usare, specialmente:

  • qualsiasi altro antidepressivo;

  • cimetidina;

  • St. John’s wort;
  • tramadolo;

  • triptofano (talvolta chiamato L-triptofano);

  • un fluidificante del sangue – warfarin, Coumadin, Jantoven;

  • medicina per il trattamento di disturbi dell’umore, disturbi del pensiero o malattie mentali – buspirone, litio e molti altri; o

  • medicina per l’emicrania – sumatriptan, zolmitriptan e altri.

Questa lista non è completa e molti altri farmaci possono interagire con la venlafaxina. Questo include prescrizione e over-the-counter medicine, vitamine e prodotti a base di erbe. Dai una lista di tutte le tue medicine a qualsiasi operatore sanitario che ti cura.

Domande frequenti

  • SSRI vs SNRI – Qual è la differenza tra loro?

Più informazioni su Effexor (venlafaxina)

  • Effetti collaterali
  • Durante la gravidanza o l’allattamento
  • Informazioni sul dosaggio
  • Paziente Suggerimenti
  • Immagini del farmaco
  • Interazioni farmacologiche
  • Compara le alternative
  • Gruppo di supporto
  • 385 recensioni
  • Disponibilità generica
  • Classe del farmaco: inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina
  • FDA Alerts (7)

Risorse per il consumatore

  • Lettura avanzata

Risorse per il professionista

  • Informazioni sulla prescrizione
  • … +1 di più

Altre formulazioni

  • Effexor XR

Guide al trattamento correlate

  • Disturbo depressivo maggiore
  • Bulimia
  • Autismo
  • Depressione
  • Depressione post-partum

Altre informazioni

Ricorda, tieni questo e tutti gli altri medicinali fuori dalla portata dei bambini, non condividere mai i tuoi medicinali con altri e usa Effexor solo per l’indicazione prescritta.

Consulti sempre il suo fornitore di assistenza sanitaria per assicurarsi che le informazioni visualizzate in questa pagina si applichino alla sua situazione personale.

Disclaimer medico