Daughter (band)

Di origine irlandese-italiana, Elena Tonra è cresciuta a Northwood, Londra. Attraverso il nonno, nato a Dublino, ha sperimentato la musica tradizionale irlandese fin dalla più tenera età. Il suo interesse per la musica è iniziato quando ha ricevuto una copia dell’album Grace di Jeff Buckley. Dopo essere stata vittima di bullismo a scuola, ha usato la scrittura per “affrontare emotivamente la vita”. Cambiare scuola all’età di 12 anni ha avuto un grande impatto e da allora Tonra scrive “di cose di cui mi è difficile parlare in età adulta”.

Tonra ha iniziato la sua carriera musicale esibendosi in spettacoli acustici con il suo nome in giro per Londra. Ha scoperto che questo “non mi si addiceva affatto. Come musicista, sono autodidatta e mi sentivo limitata dalle mie capacità”. Haefeli ha assistito a uno degli spettacoli acustici di Tonra e ha scoperto che “aveva questo potere che attirava tutti”. Originario di Neuchatel, Haefeli ha anche frequentato l’Istituto di Musica Contemporanea di Londra dove ha incontrato Tonra durante un corso di scrittura di canzoni. Hanno iniziato ad esibirsi insieme, con Haefeli che aggiungeva le chitarre elettriche. Dopo che il loro primo demo ha iniziato il passaparola sulla band, i Daughter hanno autopubblicato il loro EP di debutto, His Young Heart, il 20 aprile 2011, registrato nel monolocale di Haefeli. Più tardi lo stesso anno, hanno pubblicato un altro EP, The Wild Youth, il 2 ottobre attraverso la Communion Records. Quest’ultimo EP ha guadagnato le lodi del sito britannico For Folk’s Sake che ha descritto Daughter come “uno dei suoni unici nel panorama pop di oggi”. Il DJ della BBC Radio 1 Huw Stephens li ha anche invitati ad esibirsi in una Maida Vale Session per il suo show.

Tonra e Haefeli sono diventati romanticamente coinvolti e il chitarrista ha insistito che “tenessero la nostra vita di coppia e la nostra vita di gruppo separate, non voglio che Elena smetta di dire cose personali nelle sue canzoni, gli autori devono essere espansivi e non devono avere paura”. Mentre Tonra è d’accordo con “Igor non mette in discussione i miei testi. Considera quello che facciamo come una forma d’arte. Certamente non cerca di riscrivere le mie parole. Non dico mai a nessuno di cosa parlano le mie canzoni, nemmeno a lui. Sento che sono abbastanza dirette, comunque. Non sono particolarmente oscure”. Tonra e Haefeli hanno terminato la loro relazione prima dell’uscita del loro album If You Leave nel 2013.

Nel 2012, poco dopo essersi esibiti in uno show da 700 posti a Londra, i Daughter hanno annunciato la loro firma con l’etichetta inglese 4AD. Parlando di questo, Elena ha commentato: “Non potremmo essere più felici di lavorare con la 4AD, un’etichetta che ha pubblicato così tanti dischi di ispirazione e il cui ethos teniamo in grande considerazione. È davvero un privilegio”. Il loro primo singolo vero e proprio, “Smother”, fu pubblicato nell’ottobre dello stesso anno. È stato messo in playlist sia da BBC Radio 1 che da 6Music, ed è stato premiato come singolo della settimana da Huw Stephens, sostenitore di lunga data. Nel dicembre 2012 la band è apparsa al David Letterman Show prima dell’uscita del disco, che Tonra ha descritto come “forse (…) una situazione da carretto prima del cavallo”.

If You LeaveEdit

La band ha pubblicato il suo album di debutto, If You Leave, nel marzo 2013 (maggio in Norvegia). In classifica al numero 16 nel Regno Unito, è stato anche accolto favorevolmente dalla stampa; “Un album così ben concepito come If You Leave è un album che segui dall’inizio alla fine, affascinato dalla storia che tesse e dall’emozione che emana. E in questi giorni digitali questo sembra un risultato notevole” ha detto Drowned in Sound nella sua recensione di 9/10, mentre The Fly in una recensione di 4/5 ha detto che è “intimo e massiccio come una montagna”. Daughter ha anche vinto l’Independent Album of the Year per If You Leave agli AIM Independent Music Awards 2013 a Londra. La band ha iniziato un lungo tour a sostegno dell’album e ha reclutato Luke Saunders come ulteriore membro dal vivo per garantire che il materiale potesse essere riprodotto. Come ha spiegato Haefeli: “Lui suona tutto quello che noi non possiamo suonare, cioè tastiere, basso e qualche altra chitarra. Siamo stati davvero felici del risultato. C’è voluto un po’ di tempo e un sacco di prove, ma siamo davvero contenti di come suonano le canzoni dal vivo”. La band usa anche una serie di effetti vocali e di chitarra per ottenere questo suono dal vivo.

Durante i primi due mesi del 2014, la band ha viaggiato in Estremo Oriente e in Australasia per una serie di spettacoli da headliner e come parte del St Jerome’s Laneway Festival. In aprile, i Daughter hanno supportato i The National in sei date del tour nordamericano, mentre hanno anche annunciato l’uscita di un EP 4AD Sessions, una collaborazione con il compositore Joe Duddell. Si tratta di cinque tracce eseguite dal vivo a Portmeirion con un ensemble di otto elementi che è stato anche filmato.

Not to DisappearEdit

Nel settembre 2014 la band ha indicato di aver iniziato a lavorare su un seguito nel proprio studio di Londra. Haefeli ha spiegato: “Abbiamo suonato così tanti spettacoli che il primo album è diventato più rock sul palco e stiamo giocando con quella dinamica”. Il 6 aprile 2015 i Daughter hanno annunciato che avrebbero supportato Ben Howard in una breve serie di date del tour negli Stati Uniti.

Il 30 settembre 2015 la band ha annunciato che avrebbe pubblicato l’album di 10 tracce Not to Disappear nel 2016, mentre il primo singolo “Doing the Right Thing” è stato reso disponibile come video musicale. Not to Disappear è stato pubblicato dalla 4AD il 15 gennaio 2016, preceduto dal video musicale del secondo singolo “Numbers” nel novembre 2015. Il 28 luglio 2016 è stato pubblicato un video musicale per “No Care”.

Music from Before the Storm e Ex:ReEdit

Il 1º settembre 2017, i Daughter hanno pubblicato il loro terzo album, intitolato Music From Before the Storm. L’LP di 13 tracce, per lo più strumentali, è stato scritto come colonna sonora del videogioco del 2017 Life Is Strange: Before the Storm.

Nel novembre 2018, Elena Tonra ha annunciato Ex:Re, il suo prossimo album di debutto da solista. È stato pubblicato il 30 novembre 2018 con il nome d’artista Ex:Re via 4AD, con il suo primo singolo “Romance” pubblicato il 26 novembre 2018. Nel 2021, Ex:Re ha pubblicato Ex:Re con 12 Ensemble, una collaborazione con la compositrice Josephine Stephenson e l’orchestra d’archi 12 Ensemble.