Creatore di Minecraft Notch sgradito al 10° anniversario a causa della condotta online

Il peggior incubo di ogni giocatore di emMinecraft/em.'s worst nightmare.
Il peggior incubo di ogni giocatore di Minecraft.

Il gioco sandbox a blocchi Minecraft festeggia quest’anno il suo decimo anniversario, e Microsoft ha intenzione di festeggiare con un evento stampa presso lo studio Mojang di Stoccolma il 17 maggio. Ma secondo Variety, una persona importante non ci sarà: Markus “Notch” Persson, che ha venduto il gioco che ha creato e la compagnia che ha costruito a Microsoft nel 2014 per 2,5 miliardi di dollari.

Questo non è un caso. Un portavoce di Microsoft ha detto a Variety che il motivo della sua esclusione sono i “commenti e le opinioni” che Persson ha espresso su Twitter, dicendo che “non riflettono quelli di Microsoft o Mojang, e non sono rappresentativi di Minecraft.”

Vedi altro

A marzo, una serie di riferimenti a Persson sono stati rimossi dal gioco. Microsoft non ha fatto alcuna dichiarazione all’epoca, ma si crede che sia per lo stesso motivo.

Da quando è diventato miliardario, Persson si è guadagnato una cattiva reputazione. Poco prima che i riferimenti nel gioco venissero rimossi, ha fatto dei tweet per la famiglia come “Preferirei essere un coglione fascista che avere un cazzo femminile” (anche se questo è stato successivamente cancellato), e ha twittato l’approvazione di entrambe le teorie di cospirazione Pizzagate e QAnon. Ha propagato la falsa affermazione che le persone affrontano multe per “usare i pronomi sbagliati” per riferirsi alle persone trans. Persson ha anche twittato slogan di destra come “Va bene essere bianchi”, e ha detto che chiunque riconosca i pregiudizi razziali sistematici e lo squilibrio all’interno della società occidentale è razzista. Nel 2017, ha twittato: “Se sei contro il concetto di un #HeterosexualPrideDay, sei un fottuto stronzo e meriti di essere sparato”, anche se anche questo è stato successivamente cancellato.

Il nome di Persson si trova ancora nei crediti del gioco, ma questo sembra essere il limite massimo dell’associazione che Microsoft vuole avere con lui.