Cosa sono gli organelli?

  • Deborah Fields, B.Sc.Di Deborah Fields, B.Sc.Reviewed by Afsaneh Khetrapal, BSc

    Gli organelli sono piccole strutture specializzate nelle cellule che operano come organi svolgendo compiti specifici.

    Cella animale con organelli

    Organelli, Image Copyright: La Gorda /

    Alcuni organelli chiave sono evidenziati qui sotto:

    Nucleo

    La presenza di un nucleo definito distingue una cellula eucariota da una procariota. Controlla tutta l’attività cellulare e contiene l’informazione genetica della cellula. Con l’eccezione della traduzione, tutte le fasi dell’espressione genica (comprese la replicazione e la trascrizione del DNA) avvengono qui, permettendo così un’attenta regolazione genica negli eucarioti.

    Muro cellulare

    Questo è uno strato rigido che racchiude le cellule di batteri, alghe, funghi e cellule vegetali. Determina la forma delle cellule e fornisce resistenza alla trazione, supporto strutturale e protezione contro la pressione osmotica.

    I batteri sono gram-positivi o gram-negativi – le loro pareti cellulari sono composte da un peptidoglicano. Nei batteri gram-negativi, c’è una parete cellulare tra una membrana plasmatica e una membrana esterna permeabile. Nei batteri gram-positivi c’è una membrana plasmatica, che è circondata da una parete cellulare più spessa.

    Al contrario, le pareti cellulari eucariotiche (in funghi, alghe e piante superiori) sono composte principalmente da polisaccaridi, ad es. Le pareti cellulari dei funghi sono composte da chitina, mentre le piante superiori e la maggior parte delle alghe sono principalmente microfibrille di cellulosa.

    Centrioli

    Si trovano nelle cellule animali e raramente in alcune cellule vegetali inferiori. Ogni centriolo è composto da nove microtubuli di breve lunghezza, ciascuno associato a 2 microtubuli parziali che sono raggruppati insieme in cilindri. Due di questi centrioli multi-subunità sono disposti insieme per formare un centrosoma organizzato.

    I centrosomi sono coinvolti nella mitosi come il principale centro di organizzazione dei microtubuli e sono necessari per costruire il fuso mitotico.

    Cloroplasto

    Questo organello vegetale a doppia membrana è simile per certi versi ai mitocondri delle cellule animali. La membrana esterna del cloroplasto è liberamente permeabile alle piccole molecole attraverso le porine, a differenza della membrana interna che permette il passaggio molecolare attraverso specifici trasportatori di membrana.

    Il cloroplasto ha una terza membrana – la membrana tilacoide. Questa è necessaria per la catena di trasporto degli elettroni al fine di generare energia (ATP).

    Il cloroplasto è responsabile delle reazioni chemiosmotiche con cui l’anidride carbonica viene convertita in carboidrati e aminoacidi, acidi grassi e altre macromolecole.

    Cilia e Flagelli

    Sono protrusioni cellulari coinvolte nel movimento – quando battono, i flagelli spingono un’intera cellula in avanti, mentre le cilia spazzolano il materiale attraverso un’area.

    Entrambi sono costituiti da una disposizione cilindrica di 9 filamenti che consistono in un completo e un parziale che differiscono in lunghezza. Ci sono anche due microtubuli aggiuntivi che formano il centro del fascio.

    Il meccanismo del movimento coinvolge l’energia (ATP) e lo scorrimento dei microtubuli uno accanto all’altro – l’azione avviene quando i ponti incrociati della proteina motrice dineina si estendono dal microtubulo completo di un filamento al microtubulo parziale del filamento adiacente.

    Reticolo endoplasmatico (ER)

    Questo organello è una singola membrana classificata come ER liscia o ruvida. La differenza strutturale principale è la presenza di ribosomi incorporati sulla superficie esterna della membrana dell’ER ruvido – quindi l’ER ruvido è la chiave della sintesi proteica. Al contrario, l’ER liscio non ha ribosomi ed è coinvolto nella sintesi dei lipidi.

    Complesso di Golgi

    Questo organello è composto da pile di sacche membranose piatte (cisterne) e dalle sue vescicole coinvolte. Il complesso del Golgi riceve macromolecole come le proteine dall’ER e agisce ulteriormente su di esse elaborandole e successivamente smistandole per il trasporto alle loro destinazioni.

    Lisosomi

    Questi sono i principali organelli catabolici nelle cellule eucariotiche. Contengono enzimi idrolitici per digerire componenti cellulari macromolecolari come polisaccaridi e acidi nucleici. Tutti questi enzimi si trovano all’interno del lisosoma ad un pH acido mantenuto da una ATPasi che pompa protoni dal citoplasma.

    Numerose vie degradative coinvolgono i lisosomi – fagocitosi, endocitosi e autofagia. Insieme, queste vie comprendono la degradazione di componenti sia esterni che interni.

    Mitocondri

    Questi organelli a doppia membrana sono cruciali nella generazione di energia nelle cellule eucariotiche.

    La membrana interna è altamente ripiegata in cristae. La sua impermeabilità alla maggior parte dei piccoli ioni e delle molecole mantiene il gradiente protonico per la sintesi dell’ATP.

    Al contrario, la membrana esterna è liberamente permeabile alle piccole molecole grazie alla presenza di porine.

    Inoltre, il mitocondrio è responsabile della produzione di alcuni steroidi, dell’elaborazione degli ioni calcio e del controllo della morte cellulare.

    Perossisomi

    Questi organelli legati alla membrana contengono enzimi per numerose vie biochimiche, ad esempio l’ossidazione di composti come il perossido di idrogeno, gli aminoacidi, l’acido urico e gli acidi grassi.

    Ribosomi

    Questo organello è composto da una subunità piccola e una grande, ciascuna composta da molecole di RNA ribosomiale e proteine. I ribosomi possono essere liberi nel citoplasma o incorporati sulla membrana superficiale esterna dell’ER ruvido. La loro funzione è quella di fungere da piattaforma per la sintesi delle proteine a partire dai loro amminoacidi costituenti.

    Vacuoli

    Sono strutture legate alla membrana, piene di fluidi, più comuni nelle cellule vegetali e fungine, necessarie per la degradazione e lo stoccaggio delle molecole, la disintossicazione e la gestione dei rifiuti. Mantengono la pressione di turgore nella cellula, fornendo così supporto e struttura.

    • http://biology.about.com/od/cellanatomy/ss/organelles.htm
    • http://www.ivyroses.com/Biology/Organelles/Organelle-Functions.php
    • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK9874/
    • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4113101/
    • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK26819/
    • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK21698/
    • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK26894/
    • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK22335/

    Altre letture

    • Tutti i contenuti di Biologia cellulare
    • Struttura e funzione del nucleo cellulare
    • Struttura del rabosoma
    • Produzione di proteine: Iniziazione, allungamento e terminazione
    • Modificazione degli istoni
    Deborah Fields

    Scritto da

    Deborah Fields

    Deborah ha conseguito un B.Sc. in chimica presso l’Università di Birmingham e un diploma post-laurea in giornalismo presso l’Università di Cardiff. Le piace scrivere delle ultime innovazioni. In precedenza ha lavorato come redattrice di informazioni scientifiche sui brevetti, come giornalista educativa e nella comunicazione per organizzazioni innovative nel settore sanitario, farmaceutico e tecnologico. Ama anche i libri e ha diretto un gruppo di lettura per diversi anni. Il suo piacere della narrativa si estende a scrivere le proprie storie per piacere.

    Ultimo aggiornamento Feb 26, 2019

    Citazioni

    Si prega di utilizzare uno dei seguenti formati per citare questo articolo nel tuo saggio, carta o relazione:

    • APA

      Fields, Deborah. (2019, February 26). Cosa sono gli organelli? Notizie-Medico. Retrieved on March 24, 2021 from https://www.news-medical.net/life-sciences/What-Are-Organelles.aspx.

    • MLA

      Fields, Deborah. “Cosa sono gli organelli?”. Notizie-Medico. 24 marzo 2021. <https://www.news-medical.net/life-sciences/What-Are-Organelles.aspx>.

    • Chicago

      Fields, Deborah. “Cosa sono gli organelli?”. News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/What-Are-Organelles.aspx. (accesso 24 marzo 2021).

    • Harvard

      Fields, Deborah. 2019. Cosa sono gli organelli? News-Medical, consultato il 24 marzo 2021, https://www.news-medical.net/life-sciences/What-Are-Organelles.aspx.