Cos’è un prestito con firma?

Nota editoriale: Forbes potrebbe guadagnare una commissione sulle vendite effettuate dai link dei partner su questa pagina, ma ciò non influisce sulle opinioni o valutazioni dei nostri redattori.

Se hai bisogno di prendere in prestito del denaro, potresti valutare se un prestito di firma ne vale la pena. I prestiti con firma sono anche conosciuti come prestiti personali non garantiti, il che significa che mentre non sei a rischio di perdere nessuna garanzia se non paghi (almeno non immediatamente), devi anche qualificarti basandoti principalmente sul tuo punteggio di credito e sul tuo profilo finanziario.

Un prestito con firma potrebbe essere una buona opzione se il tuo credito è buono, vuoi un processo di applicazione facile e veloce e non vuoi (o non puoi) mettere delle garanzie. Ecco cos’altro dovresti sapere prima di premere il pulsante “applica” su un prestito con firma.

Come funzionano i prestiti con firma

I prestiti sono generalmente di due tipi: garantiti e non garantiti. I prestiti garantiti prendono il loro nome perché sono “assicurati” da una sorta di garanzia – cioè, qualcosa di valore che si impegna, come una macchina o un conto di risparmio, che il prestatore può recuperare se non si paga.

I prestiti non garantiti non hanno alcuna garanzia in sé. Sono “garantiti” da nient’altro che la tua firma sul contratto di prestito, da cui il loro nome alternativo, prestiti con firma.

Dopo aver firmato il tuo nome sulla linea tratteggiata, il tuo prestatore ti darà l’intera somma forfettaria in un unico pagamento, o con un deposito sul tuo conto o con un assegno. I limiti dei prestiti di firma possono variare drasticamente, da diverse centinaia a diverse migliaia di dollari.

Potrai poi fare pagamenti costanti e regolari ogni mese fino a quando il prestito non sarà pagato. I prestiti di firma generalmente durano da uno a sette anni, anche se le durate di tre o cinque anni sono le più comuni.

Costi del prestito di firma

I prestiti personali di firma hanno alcuni costi, alcuni dei quali si possono pagare in anticipo, mentre altri sono inclusi nei pagamenti mensili del prestito.

Tasso d’interesse

Per la maggior parte dei prestiti, il costo maggiore è l’interesse. Il costo totale del tuo prestito si riflette nel tuo tasso percentuale annuale (APR). Quando mandi i soldi ogni mese, saranno divisi in una parte “principale” che va verso il pagamento del saldo del prestito, e una parte “interesse” che va al creditore.

Più piccolo è il tuo tasso di interesse, meno pagherai al creditore con ogni pagamento. Più soldi andranno anche verso il pagamento del prestito, quindi questo è il motivo per cui è così importante concentrarsi sul tasso d’interesse del prestito d’autore.

Tasse d’ingresso

Un altro grande costo è una tassa d’ingresso. Non tutti i prestiti di firma li fanno pagare, ma se il tuo credito è scarso o se stai prendendo una grande quantità di denaro, è più comune. Questa tassa viene prelevata dal ricavato del prestito in percentuale.

Per esempio, se fai domanda per un prestito di 10.000 dollari con una tassa d’apertura del 3%, riceverai solo 9.700 dollari dal prestatore perché la tassa d’apertura è di 300 dollari. Questo è importante da prendere in considerazione quando si calcola quanto è necessario prendere in prestito.

Altre tasse varie

La maggior parte dei prestatori addebiterà una tassa di ritardo se si effettua un pagamento oltre la data di scadenza. Possono anche avere certe altre tasse, come per esempio per arrotondare il tuo attuale prestito in un nuovo prestito se non puoi permettertelo.

Puoi anche vedere “penali di pagamento anticipato” menzionate per pagare il tuo prestito in anticipo su altri siti. Tuttavia, le penalità di pagamento anticipato sono di solito rare o inesistenti con i prestatori rispettabili.

Is a Signature Loan Right For Me?

I prestiti con firma sono buoni per quando si desidera un semplice, veloce prestito da richiedere senza troppe preoccupazioni. Dal momento che i prestatori non richiedono garanzie, spesso è solo una questione di controllo del tuo credito e dei tuoi dettagli finanziari per prendere una decisione. Molti prestatori di prestiti con firma offrono anche approvazioni in giornata, e possibilmente anche finanziamenti in giornata se fai domanda abbastanza presto nel corso della giornata. Anche se il tuo punteggio di credito è buono, spesso puoi ancora ottenere un tasso d’interesse più basso chiedendo un prestito garantito con garanzie, se le hai. Se il tuo punteggio di credito è buono, però, il costo di un prestito con firma potrebbe non essere molto più alto che con un prestito garantito.

I prestiti con firma sono anche una buona scelta quando vuoi un pagamento costante e prevedibile nel tuo budget. Si sa esattamente quando un prestito con firma sarà pagato, perché è nel contratto di prestito. A differenza di una carta di credito o di una linea di credito, non c’è la tentazione di continuare ad accumulare un saldo nel tempo, perché si ottiene tutto il denaro in anticipo.

Dove trovare prestiti di firma

Puoi trovare prestiti di firma, o prestiti personali non garantiti, da:

  • Prestatori online. Di solito è un processo veloce per guardarsi intorno e fare domanda per i prestiti di firma online. Queste aziende sono spesso molto automatizzate, senza bisogno di andare in una sede fisica.
  • Banche e cooperative di credito. A seconda delle politiche, si può anche essere in grado di applicare per un prestito di firma interamente online o si può avere bisogno di andare in una filiale. Le cooperative di credito hanno spesso tassi più convenienti delle banche, anche se è necessario soddisfare alcuni requisiti per qualificarsi per l’adesione prima di poter richiedere un conto.
  • Prestatori di giorni festivi. Dal momento che i prestiti di giorno di paga non sono sostenuti da garanzie, tecnicamente si qualificano come un prestito di firma. Tuttavia, non li raccomandiamo perché sono estremamente costosi, non ti aiutano a costruire il tuo credito e spesso impiegano pratiche commerciali losche.

5 passi per ottenere un prestito con firma

I prestiti con firma sono in realtà uno dei tipi di prestito più facili da richiedere. Ecco i passi che dovresti fare.

  1. Guardati intorno: Controlla i tuoi tassi con quanti più istituti di credito possibile. Più istituti di credito controlli, maggiori sono le tue possibilità di trovare il miglior prestito. Assicurati che ogni prestatore faccia solo un soft credit pull prima in modo che il tuo credito non sia influenzato.
  2. Scegli un prestatore: Sulla base del tuo shopping di tassi, scegli il miglior prestatore. Di solito sarai in grado di completare la tua domanda online, ma alcuni istituti di credito richiedono di chiamare.
  3. Fornire documenti: La maggior parte degli istituti di credito richiederà ulteriori documenti da voi, come le vostre dichiarazioni dei redditi precedenti, le buste paga, gli estratti conto bancari e le copie della vostra patente di guida. Puoi accelerare la tua richiesta di prestito fornendo questi documenti il più velocemente possibile.
  4. Firma il contratto di prestito: Se sei stato approvato, è il momento di mettere la “firma” sul “prestito di firma”. Assicurati di leggere attentamente il contratto in modo da sapere esattamente per cosa stai firmando.
  5. Iscriviti al pagamento automatico: È più probabile che tu perda un pagamento se devi farlo manualmente ogni mese. Puoi rimuovere quella preoccupazione dalla tua lista interamente se ti iscrivi al pagamento automatico.

Ci sono prestiti con firma per cattivo credito?

Sì. E’ possibile ottenere prestiti con firma per cattivo credito, ma potrebbe verificarsi uno dei due scenari seguenti:

Pagherai un tasso di interesse molto più alto

I prestiti con firma tendono già ad essere più costosi dei loro omologhi garantiti. Questo è particolarmente vero se hai un cattivo credito. Se ti qualifichi per un prestito con firma per cattivo credito, i tassi che pagherai sono simili o addirittura superiori a quelli delle carte di credito, nella gamma a due cifre.

Potresti aver bisogno di un cofirmatario

Alcuni prestatori permettono di avere cofirmatari, che sono persone che accettano di avere la responsabilità di backup per effettuare i pagamenti se tu non lo fai. Se hai un amico o un membro della famiglia che si fida di te e che ha un buon credito, puoi considerare di chiedere loro di cofirmare il prestito per te al fine di essere approvato.

È particolarmente importante assicurarsi di pagare in tempo in questo caso, perché se non lo fai, non solo il tuo cofirmatario sarà sul gancio per il denaro, ma riceverà anche un colpo al loro punteggio di credito. L’ultima cosa che vuoi, oltre a un cattivo punteggio finanziario e di credito, è una relazione rotta. Ma se paghi in tempo, un prestito con firma congiunta può essere un buon modo per aumentare il tuo punteggio di credito e ottenere i soldi di cui hai bisogno.