Corpo delle Lanterne Bianche

Il primo membro del Corpo delle Lanterne Bianche fu Sinestro di Korugar quando si legò all’Entità della Vita, l’incarnazione della vita stessa. Tuttavia, l’Entità viene rimossa da Sinestro da Nekron, e poi rivendicata da Hal Jordan che, unito a Flash, usa il suo potere per salvare Superman, Superboy, Wonder Woman, Donna Troy, Ice, Animal Man, Kid Flash, e Green Arrow, che erano stati tutti trasformati in Lanterne Nere da Nekron, così come l’Anti-Monitor. Jordan ha poi usato il potere dell’Entità per recidere il legame di Nekron con il mondo vivente, Mano Nera. La rinata Mano Nera rigurgitò dodici anelli bianchi che distrussero il corpo di Nekron, e rianimò Martian Manhunter, Aquaman, Deadman, Hawkman, Hawkgirl, Jade, Firestorm (Ronnie Raymond), Osiris, Hawk, Maxwell Lord, Captain Boomerang, e il Professor Zoom.

Dopo la sconfitta di Nekron, tutti gli eroi che erano stati trasformati in Lanterne Bianche vengono congedati dal Corpo, tranne Deadman, che viene mostrato come l’unico personaggio risorto che conserva un anello del potere bianco a partire da Brightest Day #0.

L’Entità dice a Deadman che sta morendo, e che ha bisogno di trovare il “prescelto” per sostituirlo; questo diventa il compito assegnato a Deadman. Deadman considera Hal Jordan il candidato perfetto e dice all’Entità di portarlo da lui. Invece di portarlo da Hal Jordan, l’Anello della Lanterna Bianca porta Deadman e Dove da Aquaman e Mera. Aquaman spiega cosa gli ha detto la Lanterna Bianca: trovare Jackson Hyde. Deadman si chiede perché la Lanterna lo ha portato da Aquaman quando dovrebbe cercare il sostituto dell’Entità, e l’anello risponde che per trovare la nuova Entità, Deadman deve aiutare tutti gli altri resuscitati a completare i loro compiti. Aquaman capisce cosa c’è in ballo e spiega a Deadman che, per riuscire nell’impresa, deve trovare e aiutare gli altri e spiegare loro cosa deve succedere.

Nel frattempo, la Lanterna Bianca viene acquisita da Deathstorm (la versione Lanterna Nera di Firestorm) che, infettandola con la sua essenza, è in grado di generare duplicati di Lanterna Nera dei dodici eroi e criminali resuscitati dall’Entità, apparentemente con l’obiettivo di impedire ai resuscitati di completare i loro compiti.

Quando il suo anello bianco raggiunge il 100%, Deadman si avvicina a Hawkman e Hawkgirl dopo la loro missione su Hawkworld. Come lavoro secondario, l’Entità ha chiesto loro di vivere vite separate in modo che possano rafforzare la loro esistenza, ma loro si oppongono. Hawkman cerca di rimuovere con la forza l’Anello del Potere Bianco da Deadman, ma l’Entità li riduce in polvere bianca davanti agli occhi di Deadman. Nel frattempo, Deathstorm e le Lanterne Nere vengono mostrati mentre consegnano la Batteria Bianca a qualcuno su Qward.

Deadman ordina all’anello di resuscitare i due eroi, ma l’anello si rifiuta, dicendo che questo fa parte del piano dell’Entità. Viene rivelato che quando Nekron ha attaccato la Terra, non solo l’Entità è stata ferita mortalmente, ma anche la contaminazione del pianeta è aumentata. Inoltre, la corruzione risorgerà sotto forma di un altro “avatar oscuro” dell’oscurità che cercherà di distruggere la foresta di Star City, che è la chiave per salvare l’anima della Terra. L’Entità resuscita i dodici personaggi con scopi diversi. Alcuni di loro, come Hawk, Maxwell Lord e Jade, dovrebbero prevenire ulteriori disastri e dare più tempo a Deadman e all’Entità. Ma cinque di loro (Aquaman, Firestorm, Martian Manhunter, Hawkman e Hawkgirl) vengono resuscitati per superare ciò che li ha trattenuti in vita (ciò che i Falchi hanno già fatto distruggendo la maledizione che li perseguitava) e per completare i loro compiti. Così, la loro forza vitale viene purificata e l’anello riprende le loro essenze perché sono essenziali per salvare la Terra. Deadman ha anche uno scopo secondario: rifornire l’anello bianco di energia abbracciando la vita.

In seguito, l’anello porta Deadman sulla spiaggia dove Aquaman e Aqualad stanno combattendo contro Black Manta e Siren. Lì, l’Entità rivela a Deadman che è stata l’Entità a liberare i soldati di Xebel dal Triangolo delle Bermuda affinché Aquaman potesse conoscere la verità su Mera. L’alleanza di Aquaman rimanda i soldati di Xebel al Triangolo delle Bermuda, completando così il compito di Aquaman, ma l’Entità riduce Aquaman all’acqua, per il dolore di Mera.

Mentre Martian Manhunter completa il suo compito, viene avvicinato dall’Entità, che gli dice di scegliere tra Marte e Terra. Martian Manhunter sceglie la Terra, e mentre torna sul pianeta e raggiunge la foresta di Star City viene nuovamente avvicinato da Deadman. Deadman implora perdono, e Martian Manhunter dice di capire perché è “parte del piano”; l’Entità poi fonde l’essenza di Martian Manhunter con il pianeta Terra. Nel frattempo, Firestorm scopre che l’Anti-Monitor cerca di raccogliere l’energia vitale all’interno della Lanterna Bianca per diventare più forte. Firestorm prende la Lanterna e tenta di combattere l’Anti-Monitor, ma viene sconfitto. Deathstorm porta poi il professor Stein fuori dalla sua Matrice per deridere i due. Deathstorm tenta di trasformare Ronnie in sale, ma il professore subisce il peso dell’attacco. Infuriato, Ronnie decide di lavorare veramente insieme a Jason per vendicare il professore. L’Entità dichiara quindi che Ronnie ha compiuto la sua missione, restituendogli la vita in un’esplosione di energia bianca che oblitera le Lanterne Nere, restituisce il padre di Jason alla sua casa e deposita Firestorm nella foresta di Star City. Ronnie tenta con rabbia di far risorgere l’Entità al Professore, ma viene rifiutato. Deadman allora arriva chiedendo che gli venga data la Lanterna Bianca.

Quando l'”Avatar Oscuro” rende nota la sua presenza, Deadman è costretto a raccogliere l’essenza di Ronnie, trasformando Firestorm in uno degli Elementali. Anche le forze vitali di Aquaman, Martian Manhunter, Hawkman e Hawkgirl si rivelano essere parte degli Elementali, che custodiscono la foresta situata a Star City. Sono stati trasformati dall’Entità per rappresentare gli elementi Acqua (Aquaman), Fuoco (Firestorm), Terra (Martian Manhunter) e Vento (Hawkman e Hawkgirl). Questi elementi proteggono la foresta di Star City dall'”Avatar Oscuro”, che si rivela essere Swamp Thing corrotto in una Lanterna Nera.

L’Entità rivela che Alec Holland è morto in un’esplosione nel suo laboratorio, e che l’attuale Swamp Thing non è in realtà Holland ma piuttosto un essere elementale che pensa di essere Holland come risultato dell’assorbimento dei suoi ricordi. Gli Elementali finiscono per combattere Swamp Thing, e l’Entità spiega che Alec Holland deve diventare il nuovo Swamp Thing. Mentre l’Entità cerca di familiarizzare con Alec Holland, Capitan Boomerang arriva per prendere parte al suo lavoro; viene rivelato che la missione di Capitan Boomerang era quella di liberare Hawk come Avatar della Guerra dai Signori del Caos, perché il suo atto di salvare Dove avrebbe rotto la loro presa su di lui per essere se stesso. Tuttavia, non riesce a prendere il boomerang che ha lanciato e invece viene preso da Boston Brand. A causa di questo, Boston Brand muore e usa il suo atto finale per trasferire il suo anello del potere bianco ad Alec Holland e riportarlo in vita, permettendogli di diventare il nuovo Swamp Thing e ripulire “il Verde” dall’influenza di Nekron distruggendo il corrotto Swamp Thing. Come Swamp Thing, Alec Holland ripristina la vita nelle aree naturali di tutto il mondo e dichiara che coloro che fanno del male al “Verde” dovranno affrontare la sua ira. Ripristina anche Aquaman, Firestorm, Hawkman e Martian Manhunter alla normalità.

Nel periodo successivo, Aquaman e Mera si riuniscono e vengono visti esaminare la tecnologia Xebel, che si scopre essere fatta di tecnologia atlantidea. Ronald Raymond e Jason Rusch devono trovare un modo per contenere la loro matrice Firestorm dall’esplosione avvenuta meno di novanta giorni dopo. Hawkman scopre che Hawkgirl non è stata riportata alla normalità e va a cercarla. Melissa, la figlia del dottor Erdel, comincia a perdere la testa e il Martian Manhunter la aiuta a rimuovere un pezzo di detrito dalla sua testa. Il libro termina con Swamp Thing che uccide diversi uomini d’affari che si sono impegnati in attività inquinanti.

The New 52Edit

Nel settembre 2011, The New 52 ha riavviato la continuity della DC. In questa nuova linea temporale, gli eventi della storyline “Rise of the Third Army” vedono Kyle Rayner unire i poteri di tutti e sette i Corpi per fermare l’ultima minaccia, nonostante l’incertezza di Kyle sulla sua capacità di canalizzare i poteri. Dopo che Kyle ha padroneggiato i sette poteri dello spettro emotivo, si trasforma in una Lanterna Bianca con la capacità di distruggere alcuni membri della Terza Armata, e ora sarà apparentemente in grado di fermare la minaccia dei Guardiani dell’Universo. Più tardi, Kyle e Carol Ferris arrivano al pianeta distrutto Korugar. Sinestro li attacca entrambi, incolpandoli del fatto che il suo pianeta natale è stato distrutto dalla cattiva Prima Lanterna. Si accorge che Kyle è diventato una Lanterna Bianca e chiede che Korugar venga ripristinato, ma Kyle non riesce a resuscitare Korugar. Sinestro lotta con Kyle per l’anello bianco, tentando di diventare egli stesso una Lanterna Bianca, ma l’anello lo rifiuta. L’anello bianco entra poi in possesso di Simon Baz, ma anche lui viene rifiutato. L’anello bianco torna quindi in possesso di Kyle.

Dopo aver assorbito il potere dell’Equazione della Vita quando passa attraverso il Muro della Sorgente per sconfiggere Relic, Kyle si rende conto che il suo potere è diventato troppo grande per lui per tenerlo tutto sotto controllo e che sarebbe morto molto presto a causa di questo, gli ha fatto creare l’entità ‘Oblivion’ per distruggere se stesso in modo da non mettere in pericolo nessun altro. Tuttavia, vari altri possessori di anelli (tra cui Carol e il ripotenziato Saint Walker) si uniscono e lo convincono ad avere speranza, con il risultato che Kyle lavora con i Templari Guardiani per dividere il suo anello in sette anelli, ognuno dei quali troverà un nuovo portatore che eserciterà parte del potere dell’Equazione della Vita senza rischiare di essere corrotto da quel potere (con la possibilità di ricombinarsi in un unico anello in un momento di grande crisi).

DC RebirthEdit

Di conseguenza, in DC Rebirth, Ganthet e Sayd chiamano Kyle Rayner per testare il suo potere di Lanterna Bianca che credevano potesse riportare il Corpo delle Lanterne Blu, tuttavia quando Saint Walker tenta un collegamento psionico con l’anello di Kyle, una presenza sconosciuta ha impedito a Kyle di incanalare il suo potere fino a quel punto, con conseguente “declassamento” del suo anello a un tradizionale anello di Lanterna Verde.