Come sbarazzarsi dei ragni naturalmente, secondo gli esperti

Anche se non tutti i ragni sono grandi come Aragog – o talentuosi come Charlotte, se è per questo – ciò non significa che dovresti sentirti come se dovessi aprire la tua casa agli ospiti a otto zampe (soprattutto perché raramente, se mai, portano regali). Detto questo, la stragrande maggioranza dei ragni non è dannosa per gli esseri umani, e la maggior parte spera che tu stia lontano da loro tanto quanto tu speri che loro stiano lontani dai tuoi.

In certi periodi dell’anno, tuttavia, è più probabile che tu veda i ragni all’interno della tua casa invece che all’esterno, cioè dove appartengono. Il momento migliore per i ragni? L’autunno, quando il tempo comincia a raffreddarsi (immagino che non sia tutto stivali carini, maglioni accoglienti e PSL).

Se trovare un ragno in casa ti infastidisce davvero, consolati sapendo che non sei solo. Secondo l’American Psychiatric Association, una persona su dieci negli Stati Uniti soffre di fobie, e il 40% di queste fobie sono legate a ragni, topi e altri esseri inquietanti.

“Praticamente in ogni casa c’è un ragno, e la maggior parte delle persone non lo sa nemmeno perché non lo vede.”

Ma se siete particolarmente schizzinosi nei confronti dei ragni, Kari Warberg Block, fondatrice e CEO di EarthKind, un’azienda di disinfestazione naturale, ha una brutta notizia per voi. “Praticamente in ogni casa c’è un ragno, e la maggior parte delle persone non lo sa nemmeno perché non lo vede”, dice.

Ma questo non significa che siete già intrappolati in una ragnatela. Invece, prova questi migliori consigli degli esperti su come sbarazzarti dei ragni in casa tua.

Mantieni la tua casa pulita.

Ecco come stanno le cose: i ragni mangiano gli insetti. Agli insetti piace radunarsi intorno alla spazzatura e ad altre aree sporche. Quindi, se hai una delle due cose di cui sopra in casa tua, c’è una buona probabilità che vedrai un ragno piccolino molto presto.

Storia correlata

Uno dei modi migliori per evitare che i ragni entrino in casa tua, secondo Warberg Block, è quello di eliminare ogni potenziale luogo dove altri parassiti (leggi: la fonte di cibo di un ragno) vorrebbero stare. Questo significa portare fuori la spazzatura, lavare i piatti regolarmente, e pulire qualsiasi altro mucchio di spazzatura che potreste avere in giro (tutte cose che dovreste comunque fare regolarmente). “Se si incontrano delle ragnatele, Warberg Block suggerisce di usare uno spray composto da mezza tazza di acqua, mezza tazza di aceto, due cucchiai di sapone liquido per piatti e 20 gocce di olio di timo per pulirle. Non solo è una soluzione di pulizia più naturale, ma l’olio di timo e il sapone liquido per piatti aiuteranno a prevenire che i ragni vogliano costruire ragnatele in futuro. (Geniale, no?)

Assicurati che le tue pareti siano sigillate.

I ragni e altri parassiti possono usare praticamente qualsiasi fessura nelle tue pareti per entrare in casa tua, quindi usa il calafataggio per assicurarti che tutto sia ben sigillato. Se vuoi andare super ispettore di ragni sulla situazione, tira fuori una lente d’ingrandimento per trovare le più piccole aperture nei tuoi muri e vicino alle tue finestre. Poi, coprile al più presto.

Foderate le vostre porte e le vostre finestre.

Il Weathertripping – un pezzo stretto di vinile, gomma, feltro o schiuma – è progettato per sigillare qualsiasi vuoto d’aria intorno agli oggetti mobili che formano la barriera tra l’interno e l’esterno della vostra casa. Sto parlando di cose come finestre, unità AC e porte. Non solo sigillare qualsiasi piccola apertura aiuta a mantenere parassiti e insetti fuori dalla vostra casa, ma aiuta anche la vostra casa essere più efficiente dal punto di vista energetico, secondo il Dipartimento dell’energia. Vincono tutti, gente.

Guarda altri modi per mantenere la tua casa senza ragni:

Pianta dei cespugli lontano da casa tua.

I ragni sono sempre alla ricerca di cibo. Le piante decorative o i cespugli in un’aiuola esterna attraggono insetti e cimici, il che significa che questi diventano anche una sorta di buffet per il tuo amichevole Uomo Ragno di quartiere (e Spidergirl, ovviamente).

Assicuratevi che ci sia almeno un piede tra qualsiasi piantagione e la vostra casa se volete mantenere ciò che è fuori, fuori e mantenere ciò che è dentro riservato alle creature delle varietà a due e quattro zampe.

Tenete le luci accese (all’interno).

Secondo Warberg Block, i ragni tendono anche a gravitare verso luoghi dove non saranno costretti a trattare con una tonnellata di luce. Pensa agli angoli degli armadi o a quel posto in cantina dove non vai mai.

Questo non significa che dovresti lasciare le luci accese a tutte le ore del giorno. Sappi solo che avrai meno probabilità di incontrare un intruso a otto zampe in aree ben illuminate.

Ma anche spegnere le luci (all’esterno).

Ancora una volta, non posso davvero sottolinearlo abbastanza: I ragni, come me all’ora di pranzo, sono per lo più motivati dal cibo. E le luci esterne tendono ad attirare gli insetti – specialmente dopo il tramonto – il che le rende un luogo ideale per un ragno da chiamare casa. Quindi, a meno che non abbiate davvero bisogno del bagliore serale delle luci del portico o di un lampione, spegnetele.

Questo contenuto è stato importato da {embed-name}. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato, o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni, sul loro sito web.

Lascia la radio accesa quando vai fuori città.

Questo potrebbe sembrare un po’ ~out there~, ma Warberg Block dice che lasciare una radio accesa quando vai fuori città è facile e sorprendentemente efficace. I ragni odiano le vibrazioni perché interferiscono con la loro capacità di sentire i parassiti nelle loro reti (#themoreyouknow). Infatti, è “come le unghie su una lavagna” per loro, dice. Quindi, la prossima volta che vai via per il fine settimana, sintonizzati su una stazione radio e ascolta i parassiti in casa tua.

Finalmente crea il tuo giardino d’erbe indoor da sogno.

Se sei come me, sono anni che ti dici che inizierai un orto di erbe da interno. Beh, nel caso tu abbia bisogno di un altro incentivo per coltivare finalmente il tuo rosmarino e la tua menta, i ragni odiano entrambi.

Storia correlata

Secondo Warberg Block, i ragni usano il loro senso dell’olfatto (i loro sensi di ragno, se volete) per aiutarsi a navigare in uno spazio. Se avete erbe con forti odori sul vostro bancone o in un giardino sul retro, è difficile per i ragni trovare la loro strada, e saranno meno inclini a stabilirsi in un posto così pungente.

Prenditi una pianta di eucalipto.

Parlando di profumi che i ragni odiano, il distinto odore fresco e agrumato delle piante di eucalipto è un odore che i ragni trovano opprimente. L’eucalipto può essere coltivato sia all’interno che all’esterno, ma se all’interno, avrà bisogno di piena luce solare per prosperare davvero, secondo The Spruce. Potete anche tagliare rami dalla pianta e farli seccare negli armadi o su qualsiasi gancio intorno alla casa se volete davvero assicurarvi che le vostre basi siano coperte. E per coperte, intendo non coperte di ragni.

Utilizza gli oli essenziali per creare un’atmosfera calmante e anti-ragno nella tua casa.

Se un giardino di erbe o la creazione di una foresta di eucalipti non sono proprio un’opzione nella tua casa, puoi sempre usare gli oli essenziali. Come menzionato sopra, rosmarino, timo o menta sono tutti odori pungenti ed erbacei che respingono naturalmente i ragni. La parte migliore? Questi profumi dolci saranno ancora più rilassanti per te, dato che sai che la tua casa è libera dai ragni.

Stay Away Spiders Repellent Pest Control Pouches
Stay Awayamazon.com

$25.90

11. Imposta sacchetti anti-ragno intorno alla tua casa.

Puoi fare il tuo o ordinarne uno da una società, ma questi sono fondamentalmente piccole bustine di tutte le erbe, profumi e oli essenziali che i ragni odiano. Tutto quello che devi fare è posizionarle esattamente negli angoli e nelle fessure che i ragni amano e voilà!

Non vuoi fare il fai da te? Il sacchetto Stay Away Spiders di EarthKind è una miscela di olio di rosmarino, olio di citronella, olio di mais, olio di mandorle e olio di girasole.

Se tutto il resto fallisce, puoi sempre chiamare una società di disinfestazione.

In generale, Warberg Block sconsiglia questa opzione perché non si sa mai esattamente quali effetti avranno gli spray commerciali sull’ecosistema intorno alla vostra casa. Sì, gli spray uccideranno il ragno, ma se la tua casa è disordinata, o se ci sono lacune nei muri, i ragni continueranno a tornare. Invece, Warberg Block suggerisce di lavorare per cambiare ciò che della vostra casa attira i ragni prima di chiamare l’artiglieria pesante.

Scegliete di vivere in armonia con i ragni nella vostra casa.

Quasi tutti (99%, secondo Warberg Block) i ragni che incontrerete in casa vostra non saranno pericolosi per l’uomo. E anche quelli che sono velenosi non mordono o attaccano a meno che non siano provocati o si sentano minacciati. Si potrebbe anche dire che la maggior parte dei ragni hanno più paura di voi che voi di loro. Quindi, finché tieni la tua casa in ordine, è probabile che i ragni se ne stiano per conto loro e ti permettano di fare lo stesso.

“Ecco la cosa sui parassiti in generale: Non hanno bisogno della loro EPA, non hanno bisogno del loro governo, si autogovernano”, dice Warberg Block. “Si spostano in una zona e diventa come il loro territorio. Non vogliono problemi. Vogliono solo vivere in armonia e fare le loro cose”.

Ah. Non ti senti un po’ in colpa per averli cacciati?

Questo contenuto è creato e mantenuto da una terza parte, e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i loro indirizzi e-mail. Puoi trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

.