Come mangiare i gambi dei broccoli: 7 modi di usarli per rendere i tuoi pasti più nutrienti!

I broccoli sono un ortaggio molto conosciuto che ha guadagnato popolarità come ingrediente estremamente sano, nutriente e versatile nell’alimentazione vegetariana. La verdura che appartiene alla famiglia dei cavoli non è solo estremamente ricca di vitamine essenziali, minerali e fibre alimentari, ma è anche molto povera di calorie, il che la rende una delle preferite dai maniaci della salute e dagli osservatori del peso. Ma sapevate che probabilmente state buttando via forse una delle parti più nutrienti dell’ortaggio? Stiamo parlando del gambo del broccolo, che ha lo stesso profilo nutritivo della sua testa verde scuro. Ci possono essere diverse ragioni per questo. Uno è che non molte persone sanno che i gambi dei broccoli non dovrebbero essere buttati via. Una porzione di 100gm di gambi di broccoli tritati contiene 2,98gm di proteine, 48mg di calcio, 325mg di potassio, così come una quantità significativa di vitamina A. Questa è quasi la stessa quantità presente nelle cime di broccoli. Infatti, i gambi dei broccoli contengono un po’ più calcio, ferro e vitamina C per grammo, rispetto alle cimette!

Leggi anche: Dieta sana: 4 ricette di insalata di broccoli che vorrai fare staseraUn altro motivo per cui i gambi dei broccoli vengono spesso buttati via è perché sono difficili da cucinare. I gambi dei broccoli possono richiedere molto più tempo per diventare teneri e morbidi rispetto alle cimette. Tuttavia, aggiungeresti molta più nutrizione ai tuoi pasti includendo i gambi dei broccoli nei tuoi pasti, piuttosto che buttarli via.

Ecco alcuni modi ingegnosi per aggiungere i gambi dei broccoli alla tua dieta:

1. Brodo vegetaleIl brodo vegetale è dove la conservazione di tutti i tuoi scarti vegetali torna utile. Tendiamo a buttare via un certo numero di parti di varie verdure tra cui foglie, gambi e radici, che possono invece essere tutti conservati e utilizzati per fare un brodo vegetale. Questo brodo può essere aggiunto a zuppe e tagliatelle per aumentare la nutrizione in questi piatti. Aggiungete gambi interi di broccoli all’acqua bollente, insieme a gambi e foglie di altre verdure come cipollotti, cipolle rosse e bianche, cavoli e cavolfiori e fate cuocere a fuoco lento per far penetrare tutti i nutrienti nell’acqua. Filtrare quest’acqua e conservarla per usarla come brodo per una serie di piatti vegetariani e non vegetariani. 2. I gambi dei broccoli possono essere semplicemente saltati in padella insieme ad altre verdure come peperoni, peperoni, broccoli e cimette di cavolfiore. Puoi aggiungere queste verdure saltate nella tua ciotola di quinoa cotta, daliya, khichdi, noodles, ecc, o semplicemente mangiarle insieme al petto di pollo arrosto. Le opzioni sono semplicemente infinite.3. Buttarli nelle zuppeI gambi dei broccoli possono essere aggiunti anche alle zuppe chiare, proprio come si aggiungono carote, piselli, mais dolce e altre verdure. Prendi un buon coltello affilato e rimuovi tutte le piccole escrescenze del gambo e tagliale a pezzettini. Semplicemente buttali dentro per cuocerli insieme alle tue verdure.

Pubblicità
4. Aggiungili alle insalateLa tendenza del cibo crudo è in aumento e se le insalate sono la tua passione, puoi aggiungere un po’ di nutrimento in più alla tua insalata di cavolo cappuccio aggiungendo qualche gambo di broccolo tritato. I gambi di broccoli possono essere aggiunti alle insalate sia fredde che calde. Questo è particolarmente salutare per coloro che hanno un gusto per le verdure crude.

I gambi di broccoli possono essere aggiunti al brodo vegetale, alle zuppe, alle insalate o mangiati crudi5. Cucinateli con le cimetteI gambi di broccoli possono essere cucinati con le cimette, sia durante la cottura a vapore del vegetale, sia per farne una zuppa o aggiungerli a un sabzi di verdure miste. Durante la preparazione di una zuppa di broccoli, è sufficiente ridurre in purea i gambi e aggiungerli alla zuppa per un tocco di salute in più.

Pubblicità
6. Mangiali crudiI gambi dei broccoli possono essere puliti e tagliati nel senso della lunghezza e mangiati crudi con una salsa a tua scelta, proprio come i bastoncini di carota. Puoi anche macinare i gambi e aggiungerli alla tua salsa di verdure o alla raita di cagliata.

I gambi di broccoli possono essere macinati e aggiunti a salse e raita di cagliata.7. FermentarliI gambi di broccoli possono essere fermentati per fare sottaceti. Tutto quello che devi fare è tagliare i gambi dei broccoli nel senso della lunghezza e metterli in un barattolo. Aggiungi un po’ di sale al barattolo e dai una bella scossa in modo che i gambi siano ricoperti bene. Metti in frigo questo barattolo per diverse ore, poi toglilo e scola l’acqua che si è raccolta sul fondo del barattolo. Aggiungere un po’ di aglio, aceto e olio d’oliva e mescolare il tutto. Mettete in frigo per altre ore e i gambi di broccolo fermentati sono pronti per essere mangiati!

Pubblicità

Utilizzare ogni parte di un dato ortaggio non fa solo bene alla salute ma è anche rispettoso dell’ambiente. Aggiungere i gambi dei broccoli ai tuoi pasti è un passo che ti aiuterà a ottenere più nutrimento dalla verdura, ti aiuterà a risparmiare i tuoi pasti e anche a ridurre la produzione di rifiuti in casa. Noi lo chiamiamo un totale win-win!

A proposito di Sakshita KhoslaSakshita ama le cose più belle della vita tra cui il cibo, i libri e il caffè, ed è motivata dall’autoindulgenza e dal suo amore per le parole. Quando non scrive, la si può trovare rannicchiata in un angolo di un accogliente caffè con un buon libro, caffeina e i suoi pensieri come compagnia.

Per le ultime notizie sul cibo, i consigli sulla salute e le ricette, metti “mi piace” su Facebook o seguici su Twitter e YouTube.