Come chiedere il divorzio in Texas

La coppia del Texas lavora con un mediatore di divorzio.

Di Kellie Pantekoek, Esq. | Reviewed by Bridget Molitor, JD | Last updated August 07, 2020

Forse hai pensato a lungo e duramente al futuro del tuo matrimonio e hai finalmente deciso che è tempo di divorziare. O forse stai solo cercando informazioni su come chiedere il divorzio nel caso in cui tu decida di prendere questa strada in futuro. In entrambi i casi, è intelligente ricercare il processo in modo da sapere cosa aspettarsi e come prepararsi.

Questo articolo parlerà di come chiedere il divorzio in Texas, se avete bisogno di un avvocato divorzista e come trovarne uno, e quanto costa chiedere il divorzio in Texas.

Come si va su di deposito per il divorzio dipenderà dal fatto che avete un avvocato, quindi concentriamoci su questo argomento prima.

Ho bisogno di un avvocato per File per il divorzio in Texas?

La maggior parte delle persone che vanno attraverso un divorzio scegliere di avere un avvocato li rappresentano perché è un processo legale formale che può essere confuso e intimidatorio per non avvocati. Inoltre, un divorzio riguarda gli aspetti più importanti e preziosi della vostra vita: bambini, beni immobili e conti finanziari. Dovete assicurarvi che i vostri diritti e il vostro futuro siano protetti in modo da ottenere un risultato equo.

Il Texas Office of Court Administration raccomanda a chiunque stia affrontando un divorzio di consultarsi con un avvocato di diritto di famiglia, ma è particolarmente importante farlo se una delle seguenti condizioni si applica al vostro caso:

  • Tu e il tuo coniuge non siete d’accordo su questioni di divorzio come la divisione dei beni della comunità, la custodia dei figli, il mantenimento dei figli, o il supporto sponsale (alimenti)
  • C’è violenza domestica o minacce di violenza domestica nel tuo caso
  • Il tuo coniuge è rappresentato da un avvocato
  • Tu o il tuo coniuge avete beni di valore della comunità come una casa, un conto pensione, un’attività, o altri beni
  • Tu o il tuo coniuge avete molti debiti
  • Avrai bisogno di alimenti (supporto coniugale) per mantenerti dopo il divorzio
  • Tu o il tuo coniuge avete presentato istanza di fallimento o avete intenzione di presentare istanza di fallimento
  • Hai un figlio con bisogni speciali
  • Hai un figlio dal matrimonio ma non sei legalmente riconosciuto come genitore (come in unsesso)

Con questo detto, non è necessario avere un avvocato per chiedere il divorzio in Texas. Molte persone con casi di divorzio semplici e non contestati scelgono di chiedere il divorzio per conto proprio.

Come chiedere il divorzio in Texas senza un avvocato

Se vi rappresentate da soli nel vostro divorzio, la prima cosa da fare è valutare se il vostro caso sarà contestato o non contestato.

Divorzio contestato o non contestato

In un divorzio non contestato, le parti sono d’accordo su tutto, da come la proprietà comune dovrebbe essere divisa a come dovrebbe essere il loro piano genitoriale. Un divorzio è considerato contestato se i coniugi hanno una o più questioni che non sono d’accordo.

Se il vostro divorzio sarà probabilmente non contestato, questo è il percorso meno costoso e meno stressante. In genere, lavorerete con il vostro coniuge per completare tutti i moduli di divorzio necessari e presentarli all’ufficio del cancelliere distrettuale presso il tribunale della contea locale. Ancora una volta, è saggio avere un avvocato almeno per rivedere il vostro accordo di divorzio per assicurarsi che non vi manchi nulla.

Se il vostro divorzio è contestato, probabilmente ci vorrà un po’ più di tempo e comporterà un po’ più di stress, ma è ancora possibile completare il processo da soli, purché siate consapevoli degli svantaggi di non avere l’aiuto di un avvocato.

Divorzio senza colpa o con colpa

Un altro fattore da considerare è se si desidera presentare una domanda di divorzio senza colpa o con colpa. Un divorzio per colpa richiede di provare che il vostro coniuge era in difetto per il vostro divorzio. Lo stato del Texas ha molti motivi per il divorzio per colpa, e ci sono anche difese a queste accuse.

In un divorzio senza colpa, nessuna colpa è richiesta. Invece, il tribunale emette il divorzio sulla base di insopportabilità, il che significa che il matrimonio è insopportabile, intollerabile, o non più sopportabile.

Se si presenta per un divorzio per colpa o senza colpa può avere un impatto significativo sul risultato del vostro caso. Per esempio, potreste ottenere una quota maggiore dei beni comuni in un divorzio per colpa, mentre la divisione dei beni comuni è di solito vicina al 50-50 nei divorzi senza colpa.

Se non siete sicuri se chiedere il divorzio con o senza colpa, è una buona idea ottenere una consulenza legale da un avvocato divorzista.

Presentare la domanda di divorzio

Una volta che siete pronti a presentare la domanda di divorzio, compilate la petizione originale di divorzio attentamente e completamente. Fate due copie, poi portate l’originale e le due copie all’ufficio del cancelliere distrettuale presso il tribunale della vostra contea.

Voi (o il vostro coniuge) dovete aver vissuto nella contea per almeno 90 giorni per soddisfare il requisito della residenza.

Presentare la petizione è ciò che inizia formalmente il processo di divorzio. Il vostro caso sarà timbrato dal cancelliere e vi sarà assegnato un numero di causa e un distretto giudiziario. Il cancelliere vi restituirà due copie della petizione. Voi ne tenete una (tenetela in un posto sicuro) e l’altra deve essere servita al vostro coniuge.

Servendo il vostro coniuge

Ci sono due metodi per servire il vostro coniuge:

Servizio in persona: Potete pagare uno sceriffo, un poliziotto, un ufficiale giudiziario o un impiegato per notificare il vostro coniuge. Questo costa una tassa, a meno che non vi sia stata concessa un’esenzione dalla tassa. Il server di processo vi fornirà un affidavit di ritorno di servizio che si file con il cancelliere come prova che il vostro coniuge è stato servito una copia della petizione.

Rinuncia al servizio: Se il vostro coniuge non vuole essere servito e accetta di non contestare il divorzio, può firmare una rinuncia al servizio per riconoscere di essere stato servito con la petizione e di essere stato informato del procedimento di divorzio. La rinuncia al servizio deve essere firmata davanti a un notaio.

Aspettate la risposta del vostro coniuge

Se il vostro coniuge intende partecipare attivamente al caso, ad esempio contestando il divorzio, può presentare una risposta. La risposta deve essere depositata entro il lunedì successivo al 20° giorno dopo la notifica legale.

Se questo non avviene, si può richiedere una sentenza predefinita, il che significa che il tribunale può concedere il divorzio senza il coinvolgimento del coniuge. Tuttavia, la legge del Texas richiede che siano passati 60 giorni dal giorno in cui avete presentato la petizione prima che il decreto finale possa essere emesso. Nota: C’è un’esenzione al periodo di attesa di 60 giorni per i casi di violenza domestica.

Come potete vedere, presentare la domanda di divorzio è complicato, e questo è solo l’inizio del processo di divorzio. Numerosi passi devono essere fatti per capire e finalizzare i termini del divorzio. Questi passi possono includere:

  • Negoziazioni
  • Mediazione
  • Discovery
  • Preparazione del processo
  • Trial
  • Ordine finale

Perché il divorzio può essere un processo così lungo e complesso, molte persone trovano che usare un avvocato divorzista è molto meglio che cercare di navigare da soli nel processo.

Come trovare un avvocato divorzista in Texas

Alcune persone usano i riferimenti di amici o familiari per trovare un avvocato divorzista. Tuttavia, è importante ricercare e incontrare alcuni avvocati prima di decidere chi vi rappresenterà, in modo da essere sicuri di trovare un avvocato che è una buona misura.

Gli elenchi di avvocati come quelli collegati qui sotto possono aiutarvi a selezionare gli avvocati locali. Essi forniscono link al sito web di ogni azienda in modo da poter leggere circa l’azienda e vedere se si desidera impostare una consultazione iniziale.

Avvocati per il divorzio a Houston

Avvocati per il divorzio a Dallas

Avvocati per il divorzio a San Antonio

Avvocati per il divorzio in Texas

Molte volte è possibile utilizzare i siti web degli studi legali e degli avvocati per conoscere un avvocato e il suo approccio nei casi di divorzio. Si può anche cercare informazioni se offrono consultazioni iniziali gratuite, dove si trovano i loro uffici, e tutte le recensioni che hanno da ex clienti.

Quanto costa depositare il divorzio in Texas?

Quando si deposita per il divorzio in Texas, vi sarà richiesto di pagare una tassa di deposito da $ 250 a $ 300. Se non potete permettervi di pagare la tassa di deposito, potete completare un Affidavit of Inability of Pay. Rivelerete le vostre informazioni finanziarie e il tribunale deciderà se potete essere esentati dal pagamento delle spese processuali in base al vostro stato finanziario.

Oltre alle spese di deposito, ci sono ulteriori costi di divorzio che potete aspettarvi di sostenere. Altre spese giudiziarie possono essere valutate, come le spese di servizio o le spese di copia. Dovrete anche pagare i professionisti che vi aiutano a risolvere il divorzio, come il vostro avvocato divorzista, un mediatore o un valutatore di custodia.

Se il vostro caso va in tribunale, però, i costi si sommano davvero. Prepararsi e andare in giudizio può costare decine di migliaia di dollari. Impugnare una sentenza di divorzio può costare ancora di più. Essenzialmente, più conflitto avete nel vostro divorzio, più potete aspettarvi che costi. Tuttavia, la buona notizia è che la maggior parte dei divorzi in Texas si risolve fuori dal tribunale.

Se siete preoccupati per il costo del divorzio, chiedete al vostro avvocato divorzista come fare per contenere i costi. Potrebbero avere suggerimenti come fare da soli una parte della preparazione dei documenti o ottenere il loro aiuto solo per certe cose (nota come rappresentanza a portata limitata).