Cinque differenze tra ricci e istrici

Molte persone chiedono se l’ambasciatore degli animali ricci al Dickinson County Nature Center è legato a un istrice.

Tuttavia, ricci e istrici in realtà non sono affatto legati. Ci sono 17 specie diverse di ricci, e le loro relazioni più strette sono in realtà toporagni e talpe. Ci sono più di due dozzine di specie di porcospini nel mondo, e fanno parte della famiglia dei roditori.

Ecco alcune altre differenze tra queste creature che sembrano più simili di quanto non siano in realtà:

1. Gli aculei

I ricci hanno degli aculei corti, a volte chiamati spine, lunghi circa 1 pollice. I ricci non perdono i loro aculei, tranne che per il quilling da bambino (leggi qui) e alcuni qua e là durante la loro vita come gli umani perdono i capelli.

baby hedgehog

Hedgehog

I porcospini hanno aculei più lunghi dei ricci. Alcune specie hanno aculei di 2-3 pollici mentre una specie africana ha aculei lunghi quasi un piede. Gli aculei dei porcospini cadono facilmente.

Porcospino

I ricci hanno circa 5.000 spine, mentre gli istrici ne hanno circa 30.000.

2. Comportamento difensivo

Forse la differenza più evidente tra ricci e istrici è il modo in cui usano i loro aculei per difendersi.

I ricci si arrotolano in una palla ed erigono i loro aculei in modo che nessuna parte del loro corpo morbido sia visibile. In questo modo, i predatori non hanno nulla da mordere e vengono scoraggiati dalle creature appuntite.

piccione arrotolato in una palla

Piccione arrotolato in una palla

Un porcospino inarca la schiena e tira su gli aculei, agitando la coda per colpire un predatore in modo che gli aculei si conficchino nell’aggressore. Gli aculei di un porcospino sono spinati in modo da conficcarsi in un predatore e sono difficili da rimuovere.

3. Gamma nativa

I ricci non sono nativi del Nord America. Invece, si trovano tipicamente in Europa e nell’Africa settentrionale. Il porcospino nordamericano si trova in Alaska, Canada e negli Stati Uniti occidentali e nordorientali. Altre specie si trovano in tutto il mondo.

4. Cibo

I ricci sono insettivori, il che significa che la loro dieta principale consiste in insetti. Possono anche mangiare altri invertebrati o anche topi, rane e piccoli serpenti.

I porcospini sono erbivori, vivono di frutta, foglie, erba, germogli, corteccia e steli.

5. Dimensioni

I ricci sono abbastanza piccoli rispetto ai porcospini.

Le dimensioni dei ricci variano a seconda della specie, ma vanno dai 4 ai 12 pollici, con una coda minuscola che non supera i 2 pollici di lunghezza.

I porcospini raggiungono i 20-36 pollici di lunghezza con una coda di 8-10 pollici.