Carica i tuoi abbonamenti

La primavera è una bella stagione, ma è anche il periodo dell’anno in cui le allergie sono al loro picco, causando miseria per milioni di persone – e i loro animali domestici.
Ecco, non sono solo le persone a soffrire di allergie stagionali. Anche il vostro cane o gatto è a rischio.
Quindi quali sono i segni da tenere d’occhio e come puoi trattare efficacemente il tuo animale domestico per alleviare i fastidiosi sintomi delle allergie?

Tipi di reazioni allergiche negli animali domestici

Prima di tutto, è importante riconoscere di quale tipo di reazione allergica soffre il tuo animale. Ci sono 3 tipi principali: allergie alimentari, allergie ambientali e dermatite allergica da pulci (FAD).
Le allergie alimentari si verificano quando il vostro animale domestico sviluppa una sensibilità a un ingrediente alimentare. A volte, dopo che il vostro animale domestico ha consumato un particolare ingrediente per un lungo periodo di tempo, il suo sistema immunitario inizia a reagire in modo eccessivo. I sintomi a cui prestare attenzione includono vomito, diarrea, gas e anche problemi di pelle.
La dermatite allergica alle pulci (FAD) è la sensibilità alla saliva delle pulci. Sia i cani che i gatti possono sviluppare la condizione. La saliva di una o due pulci può causare un terribile prurito al vostro animale, quindi assicuratevi di pettinare e fare il bagno agli animali regolarmente e di usare repellenti naturali per la casa.
Le allergie ambientali sono reazioni a un’ampia varietà di allergeni esterni come erbe, pollini e ambrosia. Anche le reazioni agli irritanti interni come gli acari della polvere, la muffa o le sostanze chimiche intorno alla vostra casa sono incluse in questa categoria. In generale, se il tuo animale domestico presenta sintomi durante la primavera, l’estate o l’autunno, potrebbe essere allergico agli allergeni esterni stagionali. Se i suoi sintomi sono tutto l’anno, potrebbe essere allergico a qualcosa all’interno della tua casa.

Allergie del cane

Sintomi di allergie stagionali

In questo periodo dell’anno, è importante tenere d’occhio i segni di allergie stagionali nei vostri animali domestici. Ecco 4 sintomi comuni da tenere d’occhio:
1) Irritazione della pelle
Gli animali con allergie stagionali spesso sviluppano prurito della pelle che porta ad un ciclo di graffi, sfregamenti e morsi nel tentativo di alleviare l’irritazione. Quando la pelle viene graffiata e danneggiata, può diventare rossa, infiammata e tenera. In alcuni casi, possono verificarsi piaghe aperte, perdita di capelli e croste.

2) Punti caldi
I punti caldi sono aree di pelle che si infettano e si infiammano a causa dei batteri. Sono più comuni nei cani, e sono molto dolorosi e teneri. La perdita di pelo e il sanguinamento spesso si sviluppano nell’area infetta.
3) Problemi all’orecchio
Anche i problemi all’orecchio di solito colpiscono i cani. I sintomi includono infiammazione e prurito dentro e intorno all’orecchio, spesso accompagnati da un cattivo odore. I problemi all’orecchio possono essere causati da allergeni nell’ambiente o da infezioni di lieviti e batteri.
4) Sintomi simili al raffreddore
Proprio come gli umani, gli animali domestici possono sviluppare sintomi simili al raffreddore in risposta alle allergie stagionali, come starnuti, naso che cola, occhi irritati e tosse.

Olio di cocco per le allergie

Ora che sai quali sono i sintomi da tenere d’occhio, come puoi usare l’olio di cocco per alleviare e trattare le allergie del tuo animale?
L’olio di cocco è un super alimento a tutto tondo che ha molti benefici per la salute. Il principale “super ingrediente” dell’olio di cocco è un grasso chiamato acido laurico. L’olio di cocco, con il suo alto contenuto di acido laurico, ha dimostrato scientificamente di migliorare significativamente la salute generale negli esseri umani.
E non si tratta solo di esseri umani. L’olio di cocco nella dieta del vostro animale domestico ha una vasta gamma di benefici per la salute, compreso il potere di gestire le allergie, proteggere la pelle e il cappotto, e mantenere il tratto gastrointestinale sano.
Quando si tratta di allergie, l’acido laurico contenuto nell’olio di cocco contiene proprietà anti-fungine, anti-batteriche, anti-virus e anti-lievito che possono cancellare le reazioni allergiche, velocemente. L’olio di cocco è particolarmente buono per lenire la pelle pruriginosa e infiammata, e promuove la rapida guarigione di condizioni dolorose come i punti caldi. Rafforza anche il sistema immunitario, prevenendo infezioni e malattie.
Molti veterinari trattano le allergie stagionali negli animali domestici con la terapia steroidea – che è una cattiva notizia per il vostro animale domestico! Questi potenti farmaci in realtà spengono la risposta immunitaria del vostro animale domestico agli allergeni. Questo riduce i sintomi, ma può venire con alcuni effetti collaterali molto pericolosi.
L’uso dell’olio di cocco per trattare le allergie stagionali è un’alternativa sicura e naturale agli steroidi, efficace e facile da usare a casa. L’olio di cocco può essere applicato sia topicamente – direttamente sulla pelle, sia per via orale – nel cibo del vostro animale.

Scegliere il giusto olio di cocco

Quando si tratta di olio di cocco, non tutti gli oli sono creati uguali. La differenza sta nel grado dell’olio. Gli oli di cocco da cucina, come quelli che si trovano sugli scaffali dei supermercati, sono usati principalmente per cucinare. Questi oli da cucina sono tipicamente ricchi di umidità e poveri di acido laurico, il “super ingrediente” responsabile degli straordinari benefici per la salute dell’olio di cocco.
L’olio di cocco CocoTherapy è diverso.
L’olio di cocco vergine di CocoTherapy è un olio di grado terapeutico – proveniente dalla nostra fattoria familiare biologica certificata USDA nelle Filippine e prodotto nel nostro stabilimento. Il nostro olio è ricco di acido laurico e ha bassi livelli di umidità, il che lo rende molto efficace per gestire le allergie nel vostro animale domestico. Quindi, se volete un olio di cocco che aiuti i problemi di salute del vostro animale, scegliete un olio di grado terapeutico, come CocoTherapy.
Ma non fidatevi solo della nostra parola, date un’occhiata alle nostre recensioni di veterinari e clienti soddisfatti che spiegano meglio i benefici dell’olio di cocco CocoTherapy, poi andate sulle nostre pagine dei prodotti per saperne di più su come usare l’olio di cocco con il vostro animale domestico.

Di Richard Rowlands