Bumex Effetti collaterali

Nome generico: bumetanide

Medicamente rivisto da Drugs.com. Ultimo aggiornamento il 16 agosto 2020.

  • Consumatore
  • Professionista

Nota: Questo documento contiene informazioni sugli effetti collaterali di bumetanide. Alcune delle forme di dosaggio elencate in questa pagina potrebbero non applicarsi alla marca Bumex.

In sintesi

Gli effetti collaterali comuni di Bumex includono: ipokaliemia e iperuricemia. Vedi sotto per una lista completa degli effetti avversi.

Per il consumatore

Si applica a bumetanide: compressa orale

Altre forme di dosaggio:

  • soluzione per iniezione

Attenzione

Via orale (compressa)

La bumetanide è un potente diuretico che, se somministrato in quantità eccessive, può portare ad una profonda diuresi con deplezione di acqua ed elettroliti. Pertanto, è necessaria un’attenta supervisione medica, e la dose e lo schema di dosaggio devono essere adattati alle esigenze del singolo paziente.

Effetti collaterali che richiedono immediata attenzione medica

Insieme ai suoi effetti necessari, la bumetanide (il principio attivo contenuto in Bumex) può causare alcuni effetti indesiderati. Anche se non tutti questi effetti collaterali possono verificarsi, se si verificano possono richiedere attenzione medica.

Controlla immediatamente il tuo medico se uno dei seguenti effetti collaterali si verifica durante l’assunzione di bumetanide:

Più comuni

  • dolore addominale
  • visione offuscata
  • confusione
  • decremento della produzione di urina
  • capogiri
  • sonnolenza
  • bocca secca
  • battito cardiaco veloce o irregolare
  • flussi, pelle secca
  • odore dell’alito simile a quello della frutta
  • mal di testa
  • aumento della fame
  • aumento della sete
  • aumento della minzione
  • irritabilità
  • dolore alle articolazioni, rigidità, o gonfiore
  • perdita di appetito
  • perdita di lucidità mentale
  • dolore alla schiena, dolore laterale o allo stomaco
  • umore o cambiamenti mentali
  • dolore muscolare o crampi
  • nausea o vomito
  • intorpidimento o formicolio alle mani, ai piedi o alle labbra
  • distensione del respiro
  • sudorazione
  • gonfiore del viso, mani, piedi, caviglie o parte inferiore delle gambe
  • respirazione difficoltosa
  • perdita di peso inspiegabile
  • stanchezza o debolezza insolita
  • pulsazioni deboli

Raro

  • Agitazione
  • dolore alla schiena
  • feci nere, feci catramose
  • gengive sanguinanti
  • sangue nelle urine o nelle feci
  • dolore al petto
  • convulsioni (convulsioni)
  • respirazione profonda o veloce con vertigini
  • capogiri, svenimenti, o stordimento quando ci si alza improvvisamente da una posizione sdraiata o seduta
  • febbre
  • allucinazioni
  • rividi
  • aumento della frequenza cardiaca
  • aumento della pressione sanguigna
  • numbness dei piedi, mani e intorno alla bocca
  • punti rossi sulla pelle
  • respirazione rapida
  • collo rigido
  • occhi infossati
  • tremore, scatti delle mani
  • sanguinamento insolito o lividi
  • aumento di peso
  • pelle rugosa

Richiedere immediatamente aiuto di emergenza se uno dei seguenti sintomi di sovradosaggio si verificano durante l’assunzione di bumetanide:

Sintomi di overdose

  • Difficoltà a respirare
  • dolore al petto, inguine o gambe, soprattutto i polpacci
  • forte, improvviso mal di testa
  • capacità di parola
  • improvvisa perdita di coordinazione
  • improvvisa, grave debolezza o intorpidimento del braccio o della gamba
  • improvvisa, inspiegabile mancanza di respiro
  • sonnolenza insolita, ottusità, o sensazione di pigrizia
  • cambiamenti della vista

Effetti collaterali che non richiedono attenzione medica immediata

Alcuni effetti collaterali di bumetanide possono verificarsi che di solito non richiedono attenzione medica. Questi effetti collaterali possono andare via durante il trattamento come il tuo corpo regola alla medicina. Inoltre, il tuo operatore sanitario potrebbe essere in grado di dirti dei modi per prevenire o ridurre alcuni di questi effetti collaterali.

Contattare il medico se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati persiste o è fastidioso o se si hanno delle domande su di essi:

Rari

  • decremento dell’interesse nei rapporti sessuali
  • diarrea
  • difficoltà a muoversi
  • disturbo alle orecchie
  • sensazione di costante movimento di sé o dell’ambiente circostante
  • incapacità di avere o mantenere un’erezione
  • pelle che prude
  • perdita della capacità sessuale, desiderio, desiderio, o prestazioni
  • dolore muscolare o osseo
  • rigidità muscolare
  • tenerezza della mela
  • dolore, gonfiore, o arrossamento delle articolazioni
  • arrossamento
  • sensazione di rotazione
  • tempo più breve del solito per l’eiaculazione dello sperma
  • problemi con l’udito
  • stato di malessere

per gli operatori sanitari

Si applica alla bumetanide: polvere composta, soluzione iniettabile, compressa orale

Metabolico

Oltre ad agire sull’ansa di Henle, la bumetanide (il principio attivo contenuto nel Bumex) inibisce anche il riassorbimento del fosfato nel tubulo prossimale, con conseguente fosfaturia. Poiché il fosforo è abbondante nella maggior parte delle diete, la fosfaturia indotta dalla bumetanide può non essere significativa tranne che in pazienti malnutriti, pazienti in supporto vitale e pazienti con significativa debolezza muscolare.

L’equilibrio del calcio sembra rimanere neutrale durante il trattamento con un diuretico dell’ansa (cioè, furosemide, bumetanide). Anche se i diuretici dell’ansa causano un aumento dell’escrezione renale di calcio, questo sembra essere compensato da un aumento paratiroideo-dipendente dei livelli di 1,25-diidrossivitamina D, che aumenta l’assorbimento intestinale del calcio. Il metabolismo osseo non sembra essere significativamente influenzato dai diuretici dell’ansa.

Gli effetti collaterali metabolici associati alla bumetanide, come con altri diuretici dell’ansa, si verificano nel 7% al 20% dei pazienti, e includono iponatriemia, ipokaliemia, ipocloremia e iperuricemia. Questi effetti collaterali possono essere più probabili in pazienti con insufficienza renale. L’intolleranza al glucosio è riportata fino al 14% dei pazienti anziani. L’ipokaliemia può portare ad un aumento del riassorbimento tubulare renale di bicarbonato, con conseguente alcalosi metabolica.

Musculoscheletrico

Gli effetti collaterali muscoloscheletrici hanno incluso crampi muscolari nell’1. 1% e debolezza nello 0,2% dei pazienti.1% e debolezza nello 0,2% dei pazienti.

Renale

L’insufficienza renale, che si manifesta con un aumento della creatinina e del BUN nel siero, può verificarsi fino al 7% dei pazienti. Di solito è dovuto alla deplezione di volume del fluido extracellulare ed è facilmente reversibile.

Cardiovascolare

Gli effetti collaterali cardiovascolari includono ipotensione in meno del 2% dei pazienti. I pazienti con una storia di aritmie cardiache devono essere monitorati attentamente a causa del rischio di ipokaliemia.

Gastrointestinale

Gli effetti collaterali gastrointestinali sono stati riportati in meno del 2% dei pazienti e comprendono nausea, vomito, feci lasse e costipazione. Ci sono state rare segnalazioni di iperamilasemia e pancreatite associate all’uso di bumetanide (il principio attivo contenuto in Bumex).

Sistema nervoso

Gli effetti collaterali del sistema nervoso, come mal di testa, vertigini, sordità, tinnito, vertigini e diminuzione dell’udito, sono riportati in meno del 2% dei pazienti. L’encefalopatia dopo la somministrazione di bumetanide (il principio attivo contenuto in Bumex) è riportata in pazienti con gravi malattie epatiche.

Hypersensitivity

Le reazioni di ipersensibilità sono rare. Il rash è riportato in meno dell’1% dei pazienti trattati. Poichè la cross-reattività con furosemide è rara, bumetanide (il principio attivo contenuto in Bumex) può essere sostituito a circa un rapporto di dose 1:40 di bumetanide a furosemide in pazienti allergici a furosemide.

Reazioni gravi di ipersensibilità come la sindrome di Stevens-Johnson e orticaria ricorrente sono stati riportati in rari casi.

Dermatologico

Gli effetti collaterali dermatologici hanno incluso pseudoporfiria, sindrome di Stevens-Johnson e necrolisi epidermica tossica.

ematologico

Gli effetti collaterali ematologici sono estremamente rari. Sono stati riportati casi di trombocitopenia, lieve anemia e leucopenia.

1. Ring-Larsen H “Bumetanide nel trattamento dell’ascite epatica. Uno studio a breve e lungo termine”. Acta Med Scand 195 (1974): 411-4

2. Menday AP, Adnitt PI, Underwood PN “Effetto del trattamento a lungo termine con bumetanide/amiloride su elettroliti e funzione renale in pazienti anziani con insufficienza cardiaca.” Curr Ther Res Clin Exp 50 (1991): 57-64

3. Kubik MM, Bowers E, Underwood PN “Esperienza a lungo termine dell’uso di routine di bumetanide.” Br J Clin Pract 30 (1976): 11-4

4. Ward A, Heel RC “Bumetanide: una revisione delle sue proprietà farmacodinamiche e farmacocinetiche e l’uso terapeutico.” Drugs 28 (1984): 426-64

5. Rejnmark L, Vestergaard P, Heickendorff L, Andreasen F, Mosekilde L “Effetti dei tiazidici e dei diuretici dell’ansa, da soli o in combinazione, sugli ormoni calcitropici e sui marcatori biochimici delle ossa: uno studio controllato randomizzato”. J Intern Med 250 (2001): 144-53

6. Hofstetter A “Bumetanide, un nuovo diuretico”. Int Urol Nephrol 6 (1974): 35-42

7. Chaudhuri ML, Catania J “Un confronto degli effetti di bumetanide (Burinex) e frusemide sul metabolismo dei carboidrati negli anziani.” Br J Clin Pract 42 (1988): 427-9

8. Rejnmark L, Vestergaard P, Heickendorff L, Andreasen F, Mosekilde L “Effetti del trattamento a lungo termine con diuretici dell’ansa sulla densità minerale ossea, sugli ormoni calcitropi e sul turnover osseo.” J Intern Med 257 (2005): 176-84

9. Johnson CA, Grant KL, Madalon MG “Grave sindrome muscoloscheletrica in pazienti con insufficienza renale e ipoalbuminemia che ricevono bumetanide”. Clin Pharm 6 (1987): 735-41

10. Berg KJ, Tromsdal A, Wideroe TE “Azione diuretica della bumetanide nell’insufficienza renale cronica avanzata”. Eur J Clin Pharmacol 9 (1976): 265-75

11. “Informazioni sul prodotto. Bumex (bumetanide).” Roche Laboratories, Nutley, NJ.

12. Dixon DW, Barwolf-Gohlke C, Gunnar RM “Efficacia e sicurezza comparativa di bumetanide e furosemide nel trattamento a lungo termine dell’edema dovuto a insufficienza cardiaca congestizia”. J Clin Pharmacol 21 (1981): 680-7

13. Lynggaard F, Bjorndal N “iperamilassiemia indotta da bumetanide in pazienti con insufficienza renale”. Lancet 2 (1977): 1355

14. Stenvinkel P, Alvestrand A “pancreatite indotta dal diuretico di Loop con rechallenge in un paziente con ipertensione maligna e insufficienza renale”. Acta Med Scand 224 (1988): 89-91

15. Handler B, Dhingra RC, Rosen KM “Bumetanide: un nuovo diuretico. Risultati di efficacia clinica e sicurezza in pazienti con insufficienza cardiaca congestizia”. J Clin Pharmacol 21 (1981): 691-6

16. Leitao EA, Person JR “pseudoporfiria indotta da bumetanide”. J Am Acad Dermatol 23 (1990): 129-30

Più informazioni su Bumex (bumetanide)

  • In gravidanza o allattamento
  • Informazioni sul dosaggio
  • Immagini del farmaco
  • Interazioni del farmaco
  • En Español
  • 7 Recensioni
  • Disponibilità generica
  • Classe del farmaco: loop diuretici

Risorse per il consumatore

  • Informazioni per il paziente
  • Bumex (lettura avanzata)
  • Bumex Injection (lettura avanzata)

Risorse per il professionista

  • Informazioni per la prescrizione
  • … +1 di più

Guide ai trattamenti correlati

  • Edema
  • Ascite
  • Edema polmonare