Best-Ever Focaccia

C’è qualcosa di più delizioso e coinvolgente di una focaccia calda e appena sfornata? Se hai risposto no, sei venuto nel posto giusto.

La nostra versione è assolutamente classica, condita con foglie di rosmarino fresco e sale marino croccante. È perfettamente croccante e tosta all’esterno e super soffice all’interno. Impara a conquistare questo classico italiano con alcuni consigli facili da seguire.

Guida al pane per principianti

Se sei alle prime armi, la focaccia è un ottimo punto di partenza. Per prima cosa, fai fiorire il tuo lievito: sciogli un po’ di zucchero in acqua tiepida, poi mescola il tuo lievito. In circa 10-15 minuti, trasformerà i granuli secchi in una massa spumosa e spumeggiante. Mescola il resto degli ingredienti dell’impasto, poi versa il tuo lievito attivato e l’acqua e mescola finché non si forma un impasto ispido. Poi, raccoglietelo e impastate per 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio. A differenza della maggior parte delle ricette, non si aggiunge farina man mano che si procede, perché quando si tratta di questo impasto, appiccicoso = buono. Un altro bonus? Questo impasto richiede solo una lievitazione, mentre la maggior parte ne richiede due!

Impazzire con l’olio d’oliva

L’olio d’oliva è il migliore amico della focaccia. C’è l’olio d’oliva nell’impasto stesso, che ricopre l’impasto mentre sale, che unge la teglia e, infine, che viene versato sopra. Assicuratevi di usare un olio extravergine d’oliva di buona qualità, dato che è quello che dà più sapore alla focaccia. E non siate avari! L’olio assorbe l’impasto mentre cuoce e simula una condizione di frittura poco profonda che aiuta la focaccia a formare quella deliziosa crosta croccante profondamente dorata.

Poke it!

La parte migliore nel fare la focaccia è lo speciale metodo di allungamento. Per far arrivare l’impasto ai bordi della tua teglia, dovrai punzecchiarlo dappertutto. Quelle fossette sono la firma della focaccia, quindi entraci davvero! Sii fermo ma delicato – stai cercando di stendere l’impasto sulla teglia mentre le tue dita affondano mentre spingi verso l’esterno, ma evita di punzecchiare direttamente verso il basso e di spingere fino in fondo all’impasto. Questi angoli e fessure forniscono una grande consistenza e sono anche ottimi per, avete indovinato, catturare l’olio d’oliva.

Coprire la tua focaccia

La focaccia è una tela bianca per condimenti deliziosi, quindi sentiti libero di sperimentare e diventare creativo. In questa ricetta classica ci sono foglie di rosmarino fresco (che diventano croccanti come piccole patatine nel forno!) e sale marino croccante. Ma si possono aggiungere semi di sesamo, formaggio, olive, pomodori secchi, miscele di spezie come lo za’atar, anche cipolle caramellate o peperoni rossi arrostiti. Assicuratevi solo di precuocere qualsiasi verdura cruda, se la usate. Non volete che l’umidità rovini la vostra crosta perfetta!

Se hai degli avanzi di focaccia (ma siamo seri, esiste?), considera la possibilità di fare questa focaccia ripiena!