7 caratteristiche dell’educazione di Charlotte Mason


7 caratteristiche dell’educazione di Charlotte Mason ~
Scritto da Jamie C. Martin di Simple Homeschool

Se hai studiato a casa per molto tempo, hai sicuramente sentito parlare di Charlotte Mason.

I suoi principi educativi, che ha sviluppato nell’Inghilterra del 19° secolo, offrono molto ai bambini e alle famiglie che studiano a casa.

Ma cos’è esattamente un’educazione alla Charlotte Mason? Come possiamo sapere se funzionerà bene per la nostra famiglia?

Utilizza questa panoramica per aiutarti a decidere.

7 Caratteristiche di un’educazione alla Charlotte Mason

Abitudini

Charlotte credeva che lo sviluppo di buone abitudini in un bambino fornisse le basi per la prima educazione. Scrisse: “La madre che si preoccupa di dotare i suoi figli di buone abitudini si assicura giorni sereni e facili.”

Per questo motivo Charlotte consigliava di ritardare l’istruzione formale fino all’età di sei anni, sostenendo invece il gioco e il lavoro entro i delicati confini dell’unità familiare.

Charlotte considerava le buone abitudini così cruciali che raccomandava di mettere da parte tutto il resto se appariva una cattiva abitudine, e di lavorare con il bambino (in modo amichevole) per conciliare il problema prima che potesse svilupparsi ulteriormente.

Stile delle lezioni

Le lezioni in stile Charlotte Mason sono brevi, specialmente per i bambini piccoli. L’obiettivo è quello di allenare il bambino a concentrarsi completamente sul suo lavoro, ma solo per la quantità di tempo di cui è capace dal punto di vista dello sviluppo.

Per i primi bambini in età elementare questo significa spesso solo 5-15 minuti per materia. Nelle classi più grandi la durata si estende a 45 minuti o più.

Foto di D. Sharon Pruitt

Quando un bambino diventa irrequieto, Charlotte consiglia di cambiare la lezione con un diverso tipo di materia – magari passando dalla scrittura a mano allo studio della musica, o dalla matematica al bricolage.

Lezioni brevi significa che più materie possono essere incorporate in una giornata scolastica. Questo si adatta alla filosofia di Charlotte Mason di introdurre molti argomenti ai bambini e permettere loro di approfondire quelli che suscitano il loro interesse.

Libri viventi

I libri viventi sono l’opposto dei libri di testo: letteratura di qualità (sia fiction che non-fiction) scritta da un autore con una passione per l’argomento. La passione e l’esperienza dello scrittore danno vita al libro, al contrario di un libro di testo che fornisce una panoramica impersonale di molti argomenti.

I libri viventi presentano storie stimolanti che coinvolgono la mente di bambini e adulti, fornendo personaggi che i nostri figli possono ammirare ed emulare.

Narrazione

Un’educazione in stile Charlotte Mason utilizza la narrazione come uno dei metodi centrali per valutare uno studente. L’obiettivo è quello di insegnare al bambino a pensare ed esprimersi chiaramente.

Fino all’età di 10 o 11 anni, Charlotte consiglia agli insegnanti di usare principalmente la narrazione orale con un bambino. Dopo aver ascoltato un breve brano di un libro, il bambino racconterà, con le sue parole, gli aspetti importanti della storia.

Lasciare che un bambino piccolo faccia questo oralmente lo aiuta a sviluppare capacità di pensiero analitico senza essere bloccato dalla meccanica fisica della scrittura.

All’incirca all’età di 11 anni gli insegnanti Charlotte Mason iniziano a far fare ai bambini delle narrazioni scritte, che si allungano e diventano più approfondite man mano che i bambini diventano più grandi.

Dettato

Gli esercizi di dettato introducono e rafforzano i concetti di ortografia e grammatica.

Charlotte raccomanda di usare citazioni ispiratrici o le scritture per il dettato. Il bambino studia il passaggio finché non è sicuro dell’ortografia e della punteggiatura. Poi l’insegnante detta il brano lentamente mentre il bambino lo scrive.

Foto di Wonderlane

Lo studio formale della grammatica è solitamente ritardato fino ai 10 o 11 anni in un’educazione Charlotte Mason.

Arte & Studio della musica

Charlotte Mason credeva nell’esposizione di un bambino alla grandezza in molte forme, ed è per questo che ha introdotto l’apprezzamento della musica e dell’arte nelle sue scuole.

Nelle scuole di Charlotte, un compositore o un artista veniva studiato ogni trimestre, sia sperimentando la musica e l’arte, sia leggendo libri viventi sull’artista, e forse riproducendo lo stile attraverso lezioni di arte o musica.

Studio della natura

Foto di James Wheare

Charlotte pensava che i bambini dovessero passare più tempo possibile all’aperto, specialmente da giovani studenti.

Gli studenti tenevano i loro diari dettagliati della natura e usavano anche guide della natura per scoprire e identificare il mondo naturale nel loro quartiere.

Le idee di Charlotte Mason crearono una rivoluzione educativa quando le sviluppò. Credeva che, indipendentemente dalla classe sociale di appartenenza, i bambini meritassero dignità e rispetto. Sperava che l’istruzione avrebbe aperto le porte dell’uguaglianza e delle opportunità a tutti.

Charlotte ha espresso la speranza nel cuore di molti genitori che studiano a casa quando ha scritto quanto segue:

“La domanda non è: quanto sa il giovane quando ha finito la sua istruzione, ma quanto gli importa?

E di quanti ordini di cose si preoccupa? Infatti, quanto è grande la stanza in cui trova i suoi piedi? E, quindi, quanto è piena la vita che ha davanti a sé?”

Altri link per la lettura:

  • Ambleside Online
  • Living Books Curriculum
  • Cos’è il Metodo Charlotte Mason? (una buona panoramica)
  • Quando i bambini amano imparare: A Practical Application of Charlotte Mason’s Philosophy for Today – a cura di Elaine Cooper
  • A Charlotte Mason Companion: Personal Reflections on the Gentle Art of Learning di Karen Andreola
  • For the Children’s Sake: Foundations of Education for Home and School di Susan Schaeffer Macaulay

La tua famiglia ha incorporato qualche idea di Charlotte Mason? Per favore condividi ciò che ha funzionato per te.

Qual è la tua personalità di mamma casalinga? Fai il quiz di Jamie ora e ricevi un rapporto gratuito sulla personalità che ti aiuterà ad organizzare la tua scuola in base a ciò di cui il tuo tipo di personalità ha più bisogno!