6 benefici del cavolfiore che dimostrano che l’ortaggio merita di essere più di una semplice crosta per pizza

Non c’è forse nessuno sulla Terra che abbia goduto di una trasformazione più del cavolfiore. Una volta un triste contorno, l’umile verdura crucifera è partita dal basso per diventare uno degli alimenti simbolo dell’ultimo decennio. Attraverso la magia della cottura e della trasformazione alimentare, può essere trasformato in quasi ogni tipo di cibo che il vostro cuore desidera, dalla crosta di pizza, agli gnocchi, ai bocconcini di parmigiano, al formaggio alla griglia, alle enchiladas senza glutine e alle crocchette di patate. In breve, sembra essere la lavagna bianca dei nostri sogni alimentari collettivi.

Ma a differenza di alcuni alimenti “sani” (tosse olio di cocco), il cavolfiore non è tutto fumo e niente arrosto. Ha un bel pugno quando si tratta dei suoi benefici nutrizionali, il che non fa che consolidare ulteriormente la sua reputazione di uno dei migliori cibi sani che si possano mangiare. Continua a leggere per conoscere i benefici del cavolfiore e i consigli su come integrarlo nella tua dieta.

Quali sono i più importanti benefici del cavolfiore per la nutrizione e la salute?

È super saziante

Hai mai gustato un pasto sano solo per sentirti di nuovo affamato un paio d’ore dopo? Beh, nonostante non sia caloricamente denso, il cauli non ti farà questo effetto. “Il cavolfiore è ricco di fibre”, dice Paulette Lambert, RD, capo dietista al California Health & Longevity Institute, situato al Four Seasons Hotel Westlake Village. Una sola tazza di cavolfiore crudo tritato offre due grammi di fibre. Quindi non c’è bisogno di cercare uno spuntino di mezzogiorno che ti trattenga. Il cavolfiore ti manterrà pieno fino al tuo prossimo pasto.

Fa bene al tuo intestino

Un altro dei tanti benefici del cavolfiore: una migliore salute digestiva. “L’alto contenuto di fibre del cavolfiore lo rende una superstar anche per la salute dell’apparato digerente”, dice Maya Feller, MS, RD, CDN, della Maya Feller Nutrition di Brooklyn. “La fibra alimentare è ottima per la digestione perché aiuta a prevenire la stitichezza e a ridurre il rischio di disturbi intestinali. Il cavolfiore ha anche un alto contenuto di acqua che è anche utile per la salute dell’intestino”.

Il cavolfiore ha proprietà antinfiammatorie

Se lotti con problemi infiammatori, il cavolfiore potrebbe essere il tuo nuovo BFF. “L’infiammazione sistemica è alla base di molti disturbi metabolici come le malattie cardiovascolari e il diabete di tipo 2”, dice Feller. Come altri frutti e verdure, “il cavolfiore contiene fitonutrienti e antiossidanti che contrastano i radicali liberi che possono danneggiare le cellule del corpo e causare l’infiammazione”. Quindi mangiate.

È ottimo per la salute cardiovascolare.

L’alto contenuto di fibre del cavolfiore lo rende ottimo anche per la salute del cuore. “Le diete ad alto contenuto di fibre sono state associate a un miglioramento della salute cardiovascolare, in particolare a una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e ictus”, dice Feller. Come, esattamente? La fibra alimentare si lega al colesterolo e può abbassare i livelli di colesterolo LDL, con conseguente miglioramento della salute cardiovascolare.

È ricco di composti che combattono il cancro

“Il cavolfiore è ricco di composti solforosi chiamati glucosinolati che sono associati ad attività anticancro e antinfiammatorie”, dice Feller.

Kate Denniston, ND, un medico naturopata con licenza e fondatore di Los Angeles Integrative Health, dice che tipi specifici di glucosinolati nel cavolfiore chiamati isotiocianati sono particolarmente benefici perché possono disattivare potenziali sostanze cancerogene prima che causino danni. “Gli isotiocianati supportano anche la disintossicazione dei composti tossici, in modo che vengano espulsi in modo sicuro dal corpo, riducendo al minimo il rischio di cancro da composti tossici”, aggiunge.

Inoltre, Lambert dice che il cavolfiore è anche ricco di antiossidanti e fitonutrienti, che riducono i danni dei radicali liberi e proteggono anche dal cancro. Parliamo di un superalimento.

E’ un cibo denso di nutrienti

Oltre alle fibre e agli antiossidanti, il cavolfiore ha molti altri nutrienti da offrire. “Vitamine, minerali, proteine e acidi grassi omega 3 fanno tutti parte della composizione del cavolfiore”, dice il dottor Dennison. Tra queste vitamine e minerali spiccano il folato, la vitamina B6 e la colina, tre nutrienti che favoriscono la formazione di tessuti sani (folato), un metabolismo sano (B6) e la salute del sistema nervoso (colina), tra molti altri benefici.

Parlando di cibi di tendenza, ecco le informazioni su tutti i diversi alt-milks là fuori:

Come incorporare il cavolfiore nella tua dieta per godere dei suoi benefici

Bene, quindi il cavolfiore ha un sacco di vantaggi. Ma come mangiarlo che non implichi fare una crosta di pizza friabile o semplicemente bollirlo? Ecco alcuni consigli di cucina che vi aiuteranno ad ottenere il massimo da quei dolci benefici del cavolfiore, direttamente dagli esperti.

Farlo arrosto

Arrostire il cavolfiore è un modo semplice per aumentarne seriamente il sapore. Lambert suggerisce di aggiungere un po’ di olio d’oliva, aglio in polvere, sale marino e pepe prima di metterlo in forno. (P.S. Ecco un modo geniale per tagliare il cavolfiore in cimette senza fare un gran casino). Poi arrostirlo finché non è bello e dorato. Facoltativo: aggiungete del parmigiano, se vi sentite eleganti.

Prova: Cavolfiore arrostito in padella con peperoni sottaceto

Riso

Il riso al cavolfiore è popolare per una ragione: è un sostituto facile e neutrale del riso, a basso contenuto di carboidrati e, dato che è fatto con il cavolfiore, anche abbastanza ricco di nutrienti. In genere è anche abbastanza semplice da fare. Basta tagliare il cavolfiore in pezzi facili da maneggiare, poi passarlo in un robot da cucina fino ad ottenere la consistenza desiderata del riso.

Il modo migliore per gustare il riso al cavolfiore è in un soffritto di verdure con carote e broccoli. Potete anche sostituirlo al riso normale nel sushi fatto in casa o nelle ciotole di burrito in stile messicano. O, meglio ancora, immergete le cimette nella salsa di bufala per una versione vegetale delle ali di pollo.

Prova: Riso fritto al cavolfiore

Aggiungi alle insalate

Sei stanco di usare la quinoa o il riso integrale come base per le insalate? Prova con il cavolfiore. Lambert suggerisce di affettarlo finemente (o di tritarlo) prima di buttarlo dentro. Poi si può aggiungere qualsiasi altro ingrediente si desideri, cosa facile da fare dato che il vegetale è una lavagna bianca e si abbina bene con una varietà di sapori.

Prova: Tabbouleh di cavolfiore senza cereali

Mash it

Lascia perdere il purè di patate e opta invece per un purè di cavolfiore. Lambert consiglia di cuocere a vapore il cavolfiore nel brodo di pollo con l’aglio per aggiungere un po’ di sapore, fino a quando non è super morbido, e poi schiacciarlo come si fa con le patate. Voilà! Avete un contorno cremoso e a basso contenuto di carboidrati.

Prova: Purè di patate al cavolfiore

L’hai trasformato in una zuppa

Vuoi qualcosa di caldo e rilassante? Il cavolfiore ti aiuta. Lambert consiglia di soffriggere il cavolfiore con cipolle, aglio e finocchio. Poi, aggiungere il brodo e cuocere fino a quando è tenero. Poi, riducetelo in purea fino a renderlo liscio. Infine, aggiungete una goccia di olio al tartufo per buona misura.

Provare: Zuppa di cavolfiore con patate dolci

Mescolalo in uno smoothie

Sorpresa: il cavolfiore può rendere molti frullati e smoothies convincentemente cremosi. C’è un motivo per cui così tanti professionisti della salute amano includerlo nelle loro bevande del mattino.

Provalo: Frullato di cavolfiore alla fragola senza latticini

Acquistalo pre-fatto

A volte non hai il tempo di arrostire o cuocere il tuo cavolfiore. Quindi, la prossima cosa migliore è acquistare il cavolfiore pre-fatto dal negozio di alimentari. Trader Joe’s, per esempio, ha il cavolfiore in forma di riso, gnocchi e crosta di pizza. Non puoi sbagliare con nessuna di queste opzioni. Prendete la lavagna bianca che è il vostro prodotto di cavolfiore e arricchitelo con salse, spezie e qualsiasi altro ingrediente che vi piace.

Prova: Gnocchi con salsa cremosa al rosmarino

Cercate altre ispirazioni alimentari sane? Probabilmente dovresti dare un’occhiata a questi consigli geniali per sfruttare al meglio la tua friggitrice ad aria. Inoltre, unisciti alla nostra comunità di cucina su Facebook!