5 piccole città da visitare a Maui

Con le sue splendide spiagge e gli opulenti resort, è facile capire perché tutti amano così tanto Maui, ma molti visitatori dell’isola trascurano alcune delle città più piccole in favore di destinazioni turistiche più note. La prossima volta che sei a Maui, fermati in alcune di queste città e conosci davvero un altro lato dell’isola paradisiaca.

KIHEI

Kihei

Se stai soggiornando nella gloriosa zona di Wailea a Maui, conosciuta come la “Beverly Hills” dell’isola per la sua concentrazione di resort a cinque stelle, potresti avere familiarità con Kihei, che si trova proprio accanto. Kihei si trova sulla costa sud-ovest di Maui, la parte più soleggiata e secca dell’isola. Sei miglia di spiagge perfette costituiscono la costa di Kihei, ottime per nuotare e fare surf.

Il Kalama Beach Park di Kihei è uno dei preferiti dai locali, con 36 acri di prati ombreggiati e palme di fronte all’oceano. La città è piena di alloggi a prezzi accessibili, tra cui cottage e piccoli hotel come il Pineapple Inn. Ci sono molti piccoli centri commerciali e ristoranti informali, oltre ad alcuni dei migliori locali notturni dell’isola.

Continua a leggere l’articolo dopo il nostro video

Video consigliato da Fodor’s

WAILUKU

Wailuku

Ai piedi delle drammatiche West Maui Mountains si trova Wailuku, a soli 10 minuti dall’aeroporto Kahului. Qui troverete molti negozi e ristoranti affascinanti che esistono da generazioni. Tra le nuove aggiunte a Wailuku ci sono boutique più contemporanee, caffetterie rilassate e caffè alla moda che creano un piacevole mix di nuovo e vecchio.

Per maggiori informazioni, il tour a piedi “Rediscover Wailuku” mette in evidenza una grande selezione di attrazioni storiche e culturali, tra cui la Bailey House e la chiesa Kaahumanu, così come il Teatro Lao.

MAKAWAO

Makawao

Situata sulle pendici del vulcano Haleakala, Makawao è la più grande delle piccole città della regione nota come Upcountry Maui. I cowboy della zona, o paniolo, come li chiama la gente del posto, si occupano del bestiame nei vasti campi montani dalla fine del XIX secolo, e da più di 50 anni il Rodeo di Makawao è la più grande competizione di paniolo delle Hawaii. Tenuto durante il fine settimana del 4 luglio, il rodeo comprende una parata e competizioni tradizionali (con alcuni colpi di scena hawaiani).

Per una vera delizia, seguite la gente del posto e concedetevi un famoso bignè alla crema da T. Komoda Store, che è stato fondato nel 1916 e in genere ha lunghe file al mattino. Makawao è anche una fiorente comunità artistica, quindi i visitatori possono vagare per le strade e osservare scultori del legno, soffiatori di vetro e pittori che lavorano alla loro arte.

PAIA

Paia

Una volta una città di piantagioni, Paia è ora divisa in Lower Paia e Paia, entrambe da esplorare. Ora che l’industria della canna da zucchero di Maui non è più in piena espansione, Paia si è trasformata in una città d’arte piena di vetrine e gallerie colorate, oltre a boutique e ristoranti unici nel loro genere.

Se ti fermi a Paia, è d’obbligo fare un salto al Paia Fishmarket per un boccone veloce. Hookipa Beach è conosciuta come la capitale mondiale del windsurf, quindi durante l’inverno i visitatori possono divertirsi a guardare i professionisti gareggiare. Oltre a Hookipa Beach, H.A. Baldwin Beach Park ha una piccola spiaggia con una laguna.

HANA

Hana

Anche se Hana potrebbe essere la cittadina più conosciuta di Maui, non è ancora sovraffollata, soprattutto grazie alla sua posizione isolata sulla punta orientale di Maui. La leggendaria strada di 52 miglia per Hana è difficile e può richiedere ore, ma i panorami lungo la strada sono mozzafiato. Una volta arrivati, capirete perché Hana è considerata una delle ultime frontiere hawaiane incontaminate.

Lo storico Travaasa Hana è un rifugio di lusso che vale il prezzo per la privacy, l’esclusività e la vista. In città, c’è un negozio generale, alcuni negozi stravaganti e venditori di cibo di strada, ma le vere attrazioni qui sono le spiagge. Hana Beach Park o Hamoa Beach sono le migliori per nuotare e prendere il sole, mentre Waianapanapa State Park è famoso per la sua spiaggia di sabbia nera e ottimo per lo snorkeling. Hale Piilani, il più grande tempio hawaiano, merita una visita, così come i Kanahu Gardens, uno dei cinque giardini botanici tropicali nazionali delle Hawaii.

PIANIFICA IL TUO VIAGGIO: visita la guida di Fodor’s Maui