5 fatti per cui la frutta secca fa male

Metti giù i mirtilli secchi e allontanati lentamente – no, velocemente – dal trail mix. Si scopre che mangiare frutta secca gommosa e appiccicosa non è lo spuntino sano che si pensa. (Il che è un vero peccato, considerando la sua disponibilità nei viaggi in macchina, negli aeroporti e nei distributori automatici del lavoro…)

La maggior parte della frutta secca ha il doppio, e a volte anche il triplo, del contenuto di zucchero della frutta fresca, dicono esperti di benessere e nutrizionisti, come Ariane Hundt. “Stiamo parlando di 70 grammi di zucchero per porzione”, dice la fondatrice di Slim and Strong, un programma di fitness e consigli alimentari, e del Brooklyn Bridge Boot Camp. E lo zucchero, nel caso non l’aveste sentito, è praticamente il diavolo.

Qui ci sono cinque fatti che dovete sapere sulla frutta secca e perché invece dovreste mangiare una mela (ooh, con burro di arachidi).

trail mix
Foto: /Hans

Lo zucchero nella frutta fa ingrassare velocemente

Si chiama fruttosio e può creare ogni tipo di scompiglio sulla tua salute, dice Hundt. Il fruttosio in eccesso viene rapidamente convertito dal fegato in VLDL, una forma di colesterolo ad alto contenuto di trigliceridi, che porta al deposito di grasso. È anche il tipo di zucchero che crea resistenza all’insulina, malattie cardiache, obesità e altro.

mirtilli rossi
Foto: /Picdream

La frutta secca ha molto più zucchero della frutta fresca

“La maggior parte delle persone dovrebbe limitare l’assunzione giornaliera di frutta a 30 grammi di carboidrati al giorno, che è circa una banana, una mela, o due tazze di bacche,” dice Hundt. E questo è molto meno di quello che c’è nella tipica porzione di frutta secca. Una tazza di mirtilli freschi contiene 4 grammi di zucchero e una tazza di mirtilli secchi ne contiene ben 70 grammi.

frutta secca
Foto: /632240

Il tuo cervello non sa dire di no alla frutta secca

È facile mangiare una tonnellata di frutta secca, perché il fruttosio non segnala al tuo cervello quando sei pieno. “Non sopprime la grelina né stimola la leptina dopo aver mangiato”, spiega. (La grelina rende affamati e la leptina blocca la fame)”. Ora potrebbe avere senso il motivo per cui ci si sente ancora affamati dopo aver inalato un sacchetto di trail mix.

trail mix
Foto: Stocksy/Margaret Vincent

Contribuisce alla tossicità

“Quando il corpo scompone il fruttosio, produce molte più scorie e tossine, e aumenta la pressione sanguigna più di altri carboidrati”, spiega.

candy
Foto: /pixel1

È meglio mangiare caramelle

È meglio mangiare caramelle che frutta secca, se si guarda il contenuto di zucchero – un sacchetto di M&Ms o una barretta Milky Way ha 30 grammi di zucchero, che è meno di quello che c’è in una tazza di papaya secca o fichi. Il risultato: Mangiate la frutta fresca, e conservate quella secca per le occasioni speciali.

Anche se state mangiando frutta fresca, è bene essere consapevoli del contenuto di zucchero. Entra: la piramide della frutta. E se ora hai bisogno di nuove idee per gli spuntini, visto che il trail mix non c’è più, ecco cosa mangiano i fitness trainer più richiesti.