3 ricette di gesso di Parigi super facili e innovative

Cos’è il gesso di Parigi e come deve essere mescolato? Leggi questo articolo per la ricetta per capire le risposte a queste domande.

Il gesso di Parigi è stato usato come materiale artigianale per migliaia di anni. È anche uno dei materiali più versatili usati per l’edilizia. Chimicamente, il gesso di Parigi è un composto di gesso (minerale solfato di calcio), ottenuto commercialmente riscaldando il gesso a una temperatura specifica. Oltre che nelle arti, nell’artigianato e nei lavori di costruzione, è usato in applicazioni mediche, nell’architettura, nei progetti scolastici e nella protezione antincendio.

Ci sono diversi tipi di gesso di Parigi, relativi ai diversi ingredienti usati e ai metodi di preparazione adottati. Di conseguenza, le sue ricette possono variare da un prodotto all’altro. È possibile acquistare il gesso di Parigi nei negozi di artigianato e di distribuzione di prodotti per l’edilizia. Un’altra alternativa economica e migliore è quella di preparare il gesso per conto proprio. Realizzarlo usando diversi ingredienti è divertente, cosa che puoi fare con abilità di base.

Ti piacerebbe scrivere per noi? Beh, stiamo cercando bravi scrittori che vogliano diffondere la notizia. Mettiti in contatto con noi e ne parleremo…

Lavoriamo insieme!

La preparazione del gesso di Parigi è un progetto casalingo facile, che puoi completare in pochi minuti. E il lato migliore è che gli ingredienti necessari sono facilmente disponibili nei negozi. Potete anche controllare il vostro armadio della cucina per le forniture essenziali. Quello che segue è in breve, i metodi comuni e facili di fare il gesso di Parigi, a cui potete fare riferimento mentre lo fate a casa.

Fare il gesso con la colla

Forniture necessarie

  • Colla bianca
  • Acqua tiepida
  • Bacinella per mescolare
  • Spatola per mescolare

Istruzioni

  • Prima di tutto, misurare e aggiungere 1 parte di acqua calda e 2 parti di colla bianca in una terrina.
  • Muovi bene la miscela, fino a quando la colla è distribuita uniformemente.
  • A questa miscela, aggiungi l’acqua in piccole quantità, continuando a mescolare.
  • Si può smettere di versare acqua, quando la consistenza della miscela è liscia e mediamente spessa.
  • Ecco come si può fare il gesso di Parigi fatto in casa con l’aiuto della colla bianca.

Fare il gesso con la farina

Il materiale necessario

  • Farina universale
  • Tuttofarina per tutti gli usi
  • Acqua tiepida
  • Miscelatore
  • Bastone di legno per mescolare

Istruzioni

  • Combinare 3 tazze di farina per tutti gli usi e 2 tazze di acqua calda.
  • Mescola bene la miscela per sciogliere eventuali grumi, puoi mescolarla con le mani per preparare un impasto liscio.
  • Se necessario, aggiungere più farina o acqua, fino a quando l’impasto è sodo e liscio.
  • Lavorare l’impasto per circa 5 – 7 minuti per fare una pastella consistente di gesso spesso.

Fare con il gesso di Parigi in polvere

Il materiale necessario

  • Gesso di Parigi in polvere
  • Acqua
  • Miscelatore spatola
  • Spatola mescolatrice
  • Sassi molto fini (per la consistenza)
  • Colorante alimentare liquido (opzionale)

Istruzioni

  • In una ciotola di miscelazione, mescolare 2 parti di polvere di gesso e una parte di acqua.
  • Continua a mescolare la miscela, fino a quando il gesso è mescolato bene.
  • Se si utilizza il colorante alimentare, aggiungere un cucchiaino di colorante in questa miscela di gesso.
  • A questa miscela, è possibile aggiungere circa mezza tazza di ciottoli per migliorare la consistenza.
  • Per ulteriori informazioni, seguite le indicazioni menzionate nel kit per mescolare correttamente il gesso di Parigi.

Il gesso risultante può essere usato per spazzolare, fare stampi, rivestire la scultura e versare un blocco solido. Inoltre, con le ricette di cui sopra, fare vari mestieri fatti in casa come il gesso da marciapiede, maschere per il viso, vasi di fiori e vernice per le bolle non sarà più una sfida per voi. Inoltre, il gesso di Parigi richiede pochissimo tempo per l’asciugatura e l’indurimento. Assicurati solo di procedere con il tuo progetto prima che la miscela si asciughi.

Ti piacerebbe scrivere per noi? Beh, stiamo cercando bravi scrittori che vogliano diffondere il verbo. Mettiti in contatto con noi e ne parleremo…

Lavoriamo insieme!

Ti piace? Condividilo!

  • Condividi
  • Tweet
  • Pin
  • LinkedIn
  • Email