10 cose che potresti non sapere su Myrtle Beach

Potresti sapere che Myrtle Beach ha una splendida, lunga spiaggia di sabbia bianca, un’acqua calda in cui puoi nuotare tutto il giorno e più buffet di frutti di mare di quanti tu sappia cosa fare. E ad essere onesti, questo è probabilmente sufficiente per qualsiasi amante della spiaggia.

Ma c’è di più a Myrtle Beach che quel famoso, divertente, splendido tratto di costa. Ecco quello che forse non sapete sul Grand Strand:

1. Il termine “Grand Strand” deriva da un’antica definizione di “strand” che significa l’area di terra che confina con un corpo d’acqua. Con 60 miglia incredibili di spiaggia ininterrotta, la zona di Myrtle Beach è certamente grande. Myrtle Beach si trova proprio nel mezzo di questa famosa e spettacolare mezzaluna di spiaggia che va dalla contea di Georgetown quasi fino alla linea di stato della N.C.

2. Il nome Myrtle Beach deriva dalle migliaia di alberi di mirto di cera che fiancheggiavano la spiaggia, non i vistosi mirti di crape che molti pensano.

3. Lo Shag, un ballo swing selvaggiamente popolare negli anni 50 e 60, è nato a North Myrtle Beach. L’amato film cult-classico del 1989 “Shag” è stato ambientato a Myrtle Beach e vi è stato girato. Potete ancora trovare una band di musica da spiaggia e persone felici di insegnarvi i passi base dello shag la maggior parte delle notti da qualche parte sulla Grand Strand. Anche il campionato nazionale di ballo shag si tiene lì ogni anno.

4. L’illustre rivista Sports Illustrated fu fondata a Myrtle Beach, al Pine Lakes Country Club nel 1954 da Henry Luce. Un cartello che celebra l’inizio della rivista si trova ancora lì.

5. È difficile da immaginare quando ci si trova sulla spiaggia e si vedono i grattacieli che si estendono in entrambe le direzioni, ma il lungomare era essenzialmente vuoto prima del 1901, quando fu costruito il Seaside Inn, il primo hotel della zona.

6. Sempre nel 1901, un appezzamento di terreno fronte oceano costava 25 dollari. E si poteva ottenere un altro lotto di terra gratis se si costruiva una casa sul primo lotto. Maledici i tuoi antenati per non aver comprato? Sì, anch’io.

7. Il primo parco statale della Carolina del Sud fu il Myrtle Beach State Park, e rimane ancora oggi uno dei parchi statali più belli degli Stati Uniti.

8. Myrtle Beach è la capitale mondiale del mini golf. Con più corsi di mini golf per miglio quadrato che in qualsiasi altro posto, oltre ad essere la sede del torneo Masters dell’Associazione Pro Mini Golf degli Stati Uniti, Myrtle Beach si guadagna il titolo. I campi sono stravaganti, fantasiosi e semplicemente divertenti, con temi folli e buche stravaganti. Assicuratevi di fare almeno un paio di partite in alcuni degli incredibili corsi di mini golf a Myrtle Beach e North Myrtle Beach.

9. Myrtle Beach sostiene anche di essere “la capitale mondiale del golf”. La zona ha più di 100 campi da golf, e c’è sicuramente uno che si adatta ai gusti di ogni golfista.

10. Uno dei gatti più grandi del mondo vive a Myrtle Beach. Il liger, un gatto ibrido di tigre e leone, vive al T.I.G.E.R.S., l’Istituto per le specie in grande pericolo. Vedi alcuni dei loro incredibili gatti in mostra a Preservation Station, la loro esposizione a Barefoot Landing, o passa l’intera giornata all’incredibile tour Myrtle Beach Safari. Durante il tour, visiterete la loro incredibile struttura per incontrare una serie incredibile di grandi felini, scimmie, e persino Bubbles l’elefante, così come il liger.