1 morto dopo l’incidente con il camion che trasporta fuochi d’artificio sulla I-70

INDIANAPOLIS – Una collisione infuocata iniziata sulla I-70 e terminata vicino a un tratto residenziale di W. Wyoming Street ha causato una vita domenica mattina presto.

Secondo la Polizia di Stato dell’Indiana, l’incidente è avvenuto intorno all’1 del mattino sulla I-70 vicino all’uscita di Holt Road, quando un guidatore contromano si è scontrato frontalmente con un semi che stava viaggiando verso est sulla statale.

La polizia dice che la collisione ha costretto entrambi i veicoli fuori dalla I-70 e giù per un terrapieno vicino a W. Wyoming Street e S. Warman Avenue.

Secondo la polizia di stato, il semi è atterrato in cima all’autovettura, intrappolando il conducente. La polizia dice che poi è scoppiato un incendio e le fiamme si sono diffuse al semirimorchio che la polizia dice che era pieno di fuochi d’artificio, aggiungendo alla fiammata.

Mentre il conducente del semirimorchio è scampato alle conseguenze dell’incendio, il conducente e unico occupante del veicolo passeggeri è stato dichiarato morto sulla scena.

La polizia dice che il semi-guidatore è stato trasportato in un ospedale vicino per l’osservazione, ma è stato detto che era sveglio e vigile.

Nonostante i veicoli siano precipitati giù per il terrapieno e in una zona con diverse case residenziali, la polizia di stato non crede che nessuna casa abbia subito danni dall’incendio esteso.

La statale 70 in direzione est è stata chiusa per diverse ore mentre l’indagine continua sull’incidente mortale.